mercoledì 8 ottobre 2014

Torta al vino

Buongiorno amici,
oggi forse è la prima tipica giornata autunnale, la classica giornata da caldarroste e vino novello.
Seppur sia nata in ottobre, l'autunno non è la mia stagione preferita, ma con gli anni sto imparando ad apprezzare anche questa. Il cadere delle foglie e le giornate che si accorciano mi mettono sempre un po' di malinconia. 
La ricetta di oggi è quella della mia torta di compleanno.








































Ho sempre mangiato questa torta a casa da mia sorella, infatti è stata proprio lei a passarmi la ricetta.








































Ha il tipico colore autunnale e anche il sapore direi. Troverete più tardi altre foto in "Margherite, farfalle e sogni".








































Ingredienti per uno stampo da 20 -24 cm (io ho utilizzato quello da 20 cm perchè la volevo un po' alta):

250 g di farina
1 bustina di lievito per dolci
200 g di zucchero
1 bustina di zucchero vanillinato
200 g di burro
3 uova
1 bicchiere di vino rosso (di quello buono)
100 g circa di cioccolato fondente
1 pizzico di cannella in polvere
100 g circa di nocciole tritate

per il ripieno:
500 g di ricotta
3-4 cucchiai colmi di zucchero
2 cucchiai di rum
3-4 cucchiai di caffe espresso

Nel robot da cucina lavorate il burro con lo zucchero e lo zucchero vanillinato, aggiungete man mano i tuorli d'uovo, il vino, la farina mescolata al lievito, la cannella, le nocciole tritate e infine la cioccolata tagliata a mano grossolanamente.
Montate gli albumi a neve e incorporateli delicatamente alla massa, mescolando dal basso verso l'alto per non sgonfiarli.
Foderate lo stampo con carta forno (io ho imburrato lo stampo, ho ritagliato un cerchio di carta corrispondente a 20 cm e l'ho adagiato sul fondo).
Versate il composto nella tortiera e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 55 minuti.
Sfornate la torta, fate raffreddare, dividete in due o tre parti con lo spago da cucina.
Nel frattempo preparate la crema con la ricotta, lo zucchero, il rum e il caffe. Seguite i vostri gusti e aggiungete più o meno caffe, rum o zucchero (attenzione soltanto a non farla troppo morbida).
Con il sac à poche farcite la torta e decoratela a piacere.








































Buona giornata!!!
Sabina

20 commenti:

  1. ma che meraviglia! Questa la voglia fare, è bellissimissimissima!
    Quelle rose sopra sono da urlo....

    RispondiElimina
  2. Anche a me l'autunno non piaceva molto fino a qualche anno fa, ma ora ho imparato ad apprezzarne colori, sapori e temperature! Bellissima questa tortina e sicuramente anche molto buona, mi incuriosisce molto il vino nella preparazione! Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  3. Fantastica! Non ho mai provato la torta al vino! Sicuramente da copiare! :)

    RispondiElimina
  4. Io adoro l'autunno invece, da sempre, e questa torta mi sembra perfetta per la stagione, la proverò al più presto!!

    RispondiElimina
  5. Che bella idea questa torta con il vino nell'impasto e la farcitura di ricotta!!! Golosa!!!
    ... io adoro l'autunno, mi piacciono tanto le giornate un po' pungenti dopo l'estate, i colori arancio e oro, e i pomeriggi che si accorciano, si, fanno un po' tristezza, ma allo stesso tempo mi fanno venire voglia di correre a casa per accoccolarmi con la mia bassottina strette strette sul divano...

    RispondiElimina
  6. Che bella torta cara Sabi!!! Io sono nata a gennaio,e amo particolarmente autunno e inverno,e il Natale con la neve!!! Quindi proverò questa ricetta autunnale!!! Baci tesoro,a te e Nina-Franci e Daisy <3

    RispondiElimina
  7. Questa torta mi incuriosisce moltissimo e penso che la farcitura alla ricotta e la bella decorazione con cui l'ahi impreziosita la rendano perfetta per un'occasione di festa.
    Auguri, anche se in ritardo!

    RispondiElimina
  8. Very good! Questa torta è un po' diversa da quella che conoscevo io. Quindi la proverò sicuramente nella tua variante! ;o) Buon autunno, che da ieri è arrivato anche qui!

    RispondiElimina
  9. Ricetta originale e molto autunnale, complimenti.

    RispondiElimina
  10. Ė proprio una di quelle vecchie ricette che mi piacciono tanto. Ricetta segnata! Insieme ai biscotti per Wilma!
    V

    RispondiElimina
  11. A Roma fa ancora abbastanza caldo..... Che bella e buona questa torta.. Sarebbe stata golosa semplice.. ma tu no.. pure quella farcitura!!!!! quanto ne vorrei una fettona.. smack

    RispondiElimina
  12. bellissima torta,complimenti vi invidio per ilfresco qui è ancora caldo afoso e opprimente, che si alterna al fresco,un bacione

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia e che bontà!!!

    RispondiElimina
  14. Una vera delizia con quella golosa crema... brava Sabina!!!
    Buona serata...

    RispondiElimina
  15. ma dai vino e cioccolato? che sfizio...interessantissima questa torta!! baci

    RispondiElimina
  16. Anche qui le giornate sono autunnali, alla mattina e alla sera fresche fresche ma di pomeriggio si sta meravigliosamente, che torta favolosa, e quella crema!!!! Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  17. Io lo vorrei un pò di fresco, qui ancora fa caldo. Mi fa ridere parlare di autunno, però al mercato trovo frutta e verdura autunnale. Menon male. Intanto mi gusto ( solo con gli occhi, ahimè ) una fetta della tua golosa torta. Buona giornata.

    RispondiElimina
  18. per me non è ancora vero autunno... giusto le maniche si sono allungate, al pari dell'accorciarsi delle giornate...

    RispondiElimina