giovedì 11 dicembre 2014

Ravioloni con porro, caprino e crema di noci

Buongiorno a tutti,
mio marito è molto contento di assaggiare ogni giorno qualcosa di nuovo, peccato che debba aspettare sempre, a volte anche fino alle tre del pomeriggio prima di mettere in bocca il primo boccone. La mattina esco con Nina, rincasiamo tardi perchè si incontra sempre qualcuno, ho già sempre in mente cosa preparare per pranzo, ma il tempo per cucinare, preparare la location, fotografare chissà perchè vola. Mi sembra di essere ritornata al primo anno di blog, a quando ero talmente euforica che dovevo fotografare qualsiasi cosa si mettesse in tavola. Che manie abbiamo noi foodblogger! Va decisamente meglio con i dolci, quelli li preparo nel tardo pomeriggio e poi li fotografo la mattina.
Voi non avete idea del caos che ho combinato preparando questi ravioloni, non preparo spesso la pasta fatta in casa, soltanto nelle grandi occasioni.








































Molte di queste ricette vegetariane le ho trovate in piccoli ricettari "Baule Volante", le ho poi modificate  a mio piacere.









































Ingredienti:

300 g di farina di farro
3 uova
1 porro
200 g di formaggio caprino fresco
200 g di noci sgusciate
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di panna o latte (Optimus)
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Preparate l'impasto per la sfoglia con la farina, le uova, sale e un filo d'olio, lasciate riposare 10 minuti.
Nel frattempo preparate il ripieno facendo apassire in poco olio il porro tagliato a rondelle, quando è dorato e tenero lasciate raffreddare e frullate. Mescolate il porro al caprino e condite con sale e pepe.
Stendete la sfoglia sottile, ricavate dei quadrati grandi 9 x 9 cm circa, mettete in ognuno un cucchiaio raso di ripieno al porro e caprino, coprite con l'altra sfoglia aiutandovi con poca acqua per sigillarli bene, prima di chiuderli bene fate uscire tutta l'aria.
Preparate la salsa di noci frullando le noci con la panna intiepidita e il parmigiano.
Lessate i ravioloni in acqua salata per pochi minuti, scolateli, adagiateli nel piatto (3 pezzi a piatto), condite con la crema di noci e decorate con qualche gheriglio di noce spezzato a mano e pepe macinato al momento.








































Buona giornata!!
Sabina

10 commenti:

  1. Questa ricetta e' perfetta per le feste! La sperimenterò nel we..ho giusto della farina di farro in dispensa! Grazie questo calendario e' una fucina di idee! Una buona giornata e una coccola speciale per Nina!

    RispondiElimina
  2. Che belli questi piatti dell' Avvento!! Il tuo è sicuramente un caos delizioso!!! Io oggi comincio a preparare i tortellini Buona giornata cara,a te e Nina-Bacioni<3 Francy e Daisy

    RispondiElimina
  3. ...e non ci hai detto quale 'grande occasione' hai festeggiato in merito a questi ravioli super formaggiosi, picchè? Aspetto tue news e per quanto riguarda le fotografie e la vita incompresa di noi foodbloggers hai tutta la mia condivisione, collaborazione e appoggio cara Saby!

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono!!!! un ripieno semplice ma gustoso.. con un condimento.. che te lo dico a fare!!!!!mi mette appetito! un bacione

    RispondiElimina
  5. il ripieno è goloso ma delicato.. la salsa è ricca e cremosa.. un primo piatto che adorerei! ma poi.. alla fine.. ce lo vuoi dire cos'hai festeggiato di bello? brava cara!

    RispondiElimina
  6. gnam gnam sembrano super deliziosi!!! :-P

    RispondiElimina
  7. Liebe Sabina,
    ich schmelze und könnte grad den Teller aus dem Bildschirm ziehen. Hmmm, mit Ziegenkäse und Wallnuss - oh!!! Ich fürchte ich muss am Wochenende meine Nudelmaschine anwerfen!
    Danke
    Elisabeth

    RispondiElimina
  8. adoro questo piatto! la farina di farro per la pasta fresca mi piace molto, chissà che buona in abbinamento al caprino... da provare!

    RispondiElimina
  9. Saabi mi stai dando un sacco di idee per il mio capodanno vegetariano! :*
    ciao

    RispondiElimina