le due bionde

le due bionde

martedì 20 novembre 2012

Spätzle di spinaci con panna e prosciutto

Buondì a tutti!!!
Elsa è sistemata, ora è tornata a dormire e io mi godo questa oretta in tranquillità qui con voi.
Parlando di ricette tirolesi ho pensato di elencarvi anche qualche bel negozio di Merano dove potete fare shopping nel caso veniste a farvi un giretto. Tra poco inizia il periodo dei mercatini di Natale e so che molti di voi verranno a farvi visita.
Oggi vi parlo degli spätzle, per farli serve un attrezzo apposta che trovate nel negozio di casalinghi Frasnelli in via Portici. Questo negozio sembra piccolino, ma è fornitissimo, lì potete trovare un'infinita scelta di stampini per biscotti, gli stampini delle mie ciambelline e tante altre cose tipiche tirolesi. Io ogni tanto un giretto in quel negozio lo faccio volentieri e mi porterei a casa tutto.








































Mia mamma preparava sempre gli spätzle all'uovo come contorno al gulasch di manzo, io preferisco questi agli spinaci da mangiare come piatto unico o come primo. Comunque ci si può davvero sbizzarrire, si possono fare con la farina di grano saraceno, alla ricotta, integrali, alle erbe, al basilico ecc....








































Sono semplicissimi da preparare, si impiega meno tempo che per un piatto di pasta.
Portate a bollore l'acqua in una pentola e salate. Abbassate la fiamma, appoggiate questo attrezzo sulla pentola, versate l'impasto nel contenitore quadrato e fate scivolare avanti e indietro. In questo modo si tagliano di spatzle che saranno subito cotti nell'acqua.








































Ingredienti per 4 persone:
100 g di spinaci cotti o 200 g di spinaci crudi
1 uovo
150 g di farina
sale e pepe
noce moscata

una noce di burro
1 etto di prosciutto cotto (quello leggermente affumicato)
1/2 cipolla (facoltativa)
200 ml di panna
parmigiano grattugiato

Lavate gli spinaci freschi, fateli cuocere in pentola con coperchio a fuoco basso in modo che possano cuocere con il vapore, fateli raffreddare e frullateli.
In una scodella mescolate gli spinaci con l'uovo, la farina, sale, pepe e noce moscata. Dovete ottenere una pastella liscia ed omogenea ne troppo dura e ne troppo fluida. Se è troppo dura aggiungete un cucchiaio di acqua, viceversa della farina.
In una padella fate sciogliere il burro dove farete soffriggere la cipolla tritata finemente (facoltativa) e il prosciutto tagliato a striscioline. Versate la panna liquida e sobollite qualche minuto.
Nel frattempo in una pentola fate bollire dell'acqua salata, grattuggiate dentro la pastella con l'apposito attrezzo e scolate gli spätzle. Versateli nella padella con la panna e il prosciutto, saltate velocemente con il parmigiano e servite.








































Buona giornata a tutti!
Sabina

44 commenti:

  1. Cara Sabina,
    non ci hai detto quanto devono cuocere gli spatzle....
    Il tuo blog è meraviglioso, mi piace molto.

    RispondiElimina
  2. ciao, gli spatzle sono cotti appena salgono a galla, praticamente subito, il tempo di farli tutti e poi puoi scolarli tutti assieme

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, oggi hai fatto la mia ricetta tirolese preferita straordinaria pensa che quest'estate durante le vacanze ho acquistato l'attrezzo per farli, quindi niente scuse mi metto subito al lavoro. grazie, poi ti faccio sapere un saluto

    RispondiElimina
  4. Eilà carissima! Li preparo spesso anche io: li adoro!! Metto di solito lo speck ma anche il prosciutto deve starci una meraviglia! Che voglia che mi hai fatto venire. Magari li posto presto anche io. Intanto ti mando un bacione!!

    RispondiElimina
  5. Mi fai venir fame anche alle 9 di mattina tu :) Un mio sogno è venire a fare un giretto ai mercatini di Natale, spero di riuscirci prima o poi :)
    Prima o poi devo farli anche io..so che li adorerei!

    RispondiElimina
  6. Voglio subito prenotare un viaggetto a Merano adesso! Questo piatto è fantastico!

    RispondiElimina
  7. Ahhhhhh!! Buoniiiii!!!
    Adoro gli spinaciiiii!!
    Li voglio!!!
    Mi sa che vengo a trovarti!
    :-D

    RispondiElimina
  8. Sbina, questi mi fanno morire di fame.... a quest'ora!
    buona giornata
    Sandra

    RispondiElimina
  9. Ciao! ma che brava a prepararli home made!! sono davvero perfetti e conditi in modo cremoso e gustoso!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Dolce Sabi miaaa! Ma che mi faiiii! Io ADORO gli spatzle!! Se sono anche agli spinaci potrei morirci!! No, davvero.. questo piatto mi fa impazzire.. da mia zia mangio sempre quelli chiari con il Gulasch alla panna. Ma questi mi piacciono decisamente un monte (ssscchh, non sentire zia!) Complimenti, adesso mi resterà la voglia tutto il giorno, amica mia! :) E le foto? Tu sei diventata il mio guru personale.. tra un po' davvero dovresti lavorare per qualche rivista: non lo dico per dire.. tu hai talento. Un abbraccio e un bacione a te e alla cucciola! :)

    RispondiElimina
  11. Che vergogna! ho comprato l'aggeggio "fa-spatzle" almeno dieci anni fa e non l'ho mai usato. Adesso vado a riesumarlo dall'armadio e lo metto in bella vista con la tua ricetta!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Sabina, anch'io amo gli spatzle e visto che piacciono a tutta la famiglia, li faccio molto spesso. Grazie per l'indirizzo, visto che non abito molto lontano da te, prima o poi passando da Merano andrò a visitare questo negozietto.
    Buona giornata alle bionde di casa!
    Alice

    RispondiElimina
  13. Ciao Sabina!!!
    Ma lo sai che io sono una super amante degli spatzle????
    Mi sono anche comperata l'attrezzino per prepararli durante una delle nostre incursioni dalle tue parti ;-) ..devo dire che li amano moltissimo anche le bambine!!!
    Che voglia avrei di farmi un giretto a Merano..chissà!!!
    Un abbraccione Sabi! Roberta

    RispondiElimina
  14. io non li ho mai assaggiati!!!! pero' leggendo gli ingredienti mi devono piacere sicuramente!!!!mi piacerebbe fare un giro dalle tue parti anche perche' in questo periodo ci sono anche vari mercatini:-)
    un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  15. Adoro gli spatzle di spinaci!!! :-) Devo proprio comprarmi l'aggeggio per farli!

    RispondiElimina
  16. oh mamma sabina...gli spaeztle li adoro e tu sei stata bravissima! ho anch'io l'attrezzino a casa...( da buona altoatesina "adottata")...Sai che oggi vado a fare un giro da Naturalia qui a bz???? :) ciao cara

    RispondiElimina
  17. Ciao Sabina!
    Un sacco di tempo fa ho acquistato l'attrezzo per fare gli spatzle, non l'ho mai usato, non so perchè, forse per pigrizia....devo provarli assolutamente.... Ogni volta che passo trovo delle ricette spettacolari... grazie mille!!

    Un abbraccio
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  18. Stò male e poi a quest'ora che manca poco a mezzogiorno!
    Che favola!
    Io li compero solo in buste ... ma immagino questi come possano essere 100 volte meglio!
    Fortissimo quell'aggeggio ... non avrò modo di andare ai mercatini dalle tue parti quest'anno ma sicuramente non mancherò di andare alla Fiera dell'Artigianato a Milano ... e li ci sono moltissimi prodotti tipici di tutta Italia (e del mondo) sia a livello alimentare che non ... quindi mi sa che mi guarderò bene in giro! ;-)
    Ancora complimenti tesoro!!!

    RispondiElimina
  19. Come tutte le cose fatte in casa, i tuoi spatzle avranno un sapore particolare. Io non ho l'attrezzo, altrimenti mi piacerebbe provare a farli. Complimenti.

    RispondiElimina
  20. Che dire?.....li adoro!!!!
    Tu ti domanderai se c'è un piatto Altotesino che non mi piace.....la risposta è NO! ^___^
    Il negozietto di cui parli lo conosco,super rifornito,il Paradiso per le appassionate di cucina....
    Baci
    Erica

    RispondiElimina
  21. Quanto mi piacciono! È i tuoi sono proprio ben riusciti, peccato che non ho l attrezzo adatto, quasi quasi pensavo di farli con lo stesso procedimento per gli gnocchi.. Mmmh..vedremo.. Buona giornata

    RispondiElimina
  22. Questo è in assoluto il piatto tirolese preferito dal mio compagno! e anche io l'adoro e ogni volta che vengo dalle tue parti ce lo mangiamo. Bellissimo l'attrezzo, varrebbe un bel giretto in quel di Merano!
    Sarebbe bellissimo venire lì e magari riuscire ad incontrarci!!!
    un bacione, Francy

    RispondiElimina
  23. Mi hanno sempre incuriosito parecchio questi gnocchetti tirolesi ma non li ho mai assaggiati. Quelli confezionati non è che abbiano un aspetto molto accattivante nelle buste. Sul tuo piattino invece altrochè se mi ci fionderei all’istante, stuzzica l’appetito anche adesso ^_^ Fortissimo quell’attrezzo per farli, chissà se riesco a trovarlo qui! Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  24. che strano attrezzo, sembra una grattugia ma con i fori piu grandi,questo piatto tirolese non l'ho mai provato,mi sa però che è buonissimo, brava!

    RispondiElimina
  25. sabi grazie per questi tuoi consigli, io vengo spesso dalle tue parti e a Natale con i mercatini sembra di stare in un mondo incantato!
    Bella ricetta, copio e cucino! :)
    baci e buona settimana

    RispondiElimina
  26. la preparazione degli spatzle mi ha sempre affascinato,
    penso che bisogna avere molta esperienza per raggiungere la giusta consistenza della pasta
    questi agli spinaci devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  27. Li adoro!!!soprattutto questa versione con speck, quello buono e pronunciato con la E chiusa, non aperta come dicono qui in Romagna che mi fa troppo arrabbiare!!! SPèèèèèk non si può proprio sentire!! ;PPP
    baciotti

    RispondiElimina
  28. Lo strumento è bellissimo...Mai visto dal vivo... ma se lo dovessi trovare..anche se mi sembra molto difficile in Calabria ahahahah noi andiamo di lunghi ferri per i maccarruni...Lo compro e li preparo...Mi hanno sempre attirato e la forma secondo me è perfetta per ben amalgamarsi nel sughetto
    Insomma una goduria
    Guarda mi è venuta fameeeeeeeeeeeee
    ahahahahah
    Un bacione

    RispondiElimina
  29. Ciao Carissima
    Posso venira a cena da te???? Mi spiego, sono appena tornata dal lavoro, mi sono fatta una bella doccie e adesso devo svuotare la lavastoviglia e cucinare qualcosa... e non mi va, sono stanca....
    Però ti porto il mio creme caramel..... Scherzo.
    Sono buonissimi. Io li conosco come passatielli.. é così???
    Un giorno voglio fare..
    Adesso vado a preparare qualcosa.
    Un abbraccio e bacetti a Elsa.
    Thais

    RispondiElimina
  30. che buono.....che fame....
    conosco il negozietto ha un sacco di formine per biscotti....
    baci. claudette

    RispondiElimina
  31. tu non sai quanto desidero questo attrezzo, per farmi gli spatzle in casa visto che quelli industriali contengono olio di semi che io non posso mangiare!li adoro, e lo voglio! mi toccherà venire a merano!!!!!!

    RispondiElimina
  32. Sabina, sono bellissimi e buonissimi, andrò sicuramente in quel negozietto, mi hai incuriosita.
    baci kiara

    RispondiElimina
  33. Sabi che belli!!! E buonissimi solo a guardarli viene l'acquolina...
    Bè visto che ho in programma di venire a Merano per i mercatini, farò sicuramente un giro nel negozio che dici tu!!
    Grazie e buona serata!
    Marisa

    RispondiElimina
  34. Ma che meraviglia, mi viene voglia di mangiarli tutti in un secondo :-D Complimenti!!!

    RispondiElimina
  35. Mammamia...che bontà!!! Mica potevano mancare no, gli spatzle nel tuo blog! Sei troppo brava...e grazie anche delle dritte per acquistare l'attrezzo, spero di venire dalle tue parti per i mercatini e di acquistarlo...Bacioni

    RispondiElimina
  36. tesorooooo... sono arrivata, come sai son stata "distratta" da altre cose in questo periodo ma eccomi qui... una volta ho fatto gli spatzle con lo schiaccia patate e nonostante tutto erano strepitosi come sicuramente saranno i tuoi.. quel piatto è golosissimo... senti visto che verrò presto.. ;-)))) in questo negozietto mi devi proprio portare e l'attrezzo in questione deve essere mio!!!!! ti abbraccio cara

    RispondiElimina
  37. E' una meraviglia questa ricetta!

    RispondiElimina
  38. io li adoro!!!!
    grazie per la ricetta

    RispondiElimina
  39. sai che non li ho mai assaggiati??? ma senza l'attrezzo apposta non si possono proprio fare??? io non so dove trovarlo :(

    RispondiElimina
  40. Ciao Sabina,ho provato a fare la tua ricetta ma rimane molto molto denso il composto ed ho aggiunto ben più di qualche cucchiaio d'acqua.... Sono venuti buoni anche se la prox volta farò doppia dose( siamo in due e mezzo ma quando li faccio mangiamo solo quelli!!!) ma volevo sapere la dose esatta d'acqua per farli uscire perfetti!!! Grazie ed un grattino sotto al mento ad Elsa... Alla mia Lola piaceva tanto!!!

    RispondiElimina
  41. Ciao Sabina gli spatzle sono davvero ottimi e in Alto Adige li ho mangiati tantissime volte li adoro e spesso li preparo ..i tuoi sono molto molto invitanti!Ne ho preparato una variante con la zucca che ho postato ieri ....mi farebbe piacere che guardassi la ricetta per avere qualche dritta visto che tu sei altoatesina e conosci sicuramente meglio di me i dosaggi perfetti. grazie e buona settimana Lia

    RispondiElimina
  42. Ciao Sabina, che gran piacere leggere il tuo commento nel mio blog! Mi soffermo a questi gnocchetti che conosco bene! Non ti conoscevo e sono rimasta strabiliata dalle tue foto, dai colori caldi e soffusi, dalle "scenografie" molto naturali e dall'amore che traspare per le tue ricette. Complimentissimi, sei davvero bravissima. A prestissimo

    RispondiElimina