domenica 21 dicembre 2014

Dulce de leche e alfajores

Buona domenica a tutti,
ho scelto il giorno migliore per fare regali e fare la spesa. Ogni anno parto sempre con buoni propositi e invece mi ritrovo ad essere sempre più disorganizzata. In questo periodo poi più cose faccio e più ne vorrei fare, vedo in giro tanti bei dolci, panettoni, biscotti di ogni genere e vorrei provarli tutti, come se non ne avessi preparati abbastanza per quest'anno, dovrei raccogliere tutte le idee e conservarle per il prossimo anno. Che bello che è stato però questo dicembre con voi, mi avete dato tanta soddisfazione con le mie ricette. Ogni giorno ho ricevuto qui sul blog tantissime visite, più di quelle che immaginavo, tramite le statistiche mi sono divertita a spiare i vostri gusti con le ricette più visitate, anche quelle degli anni passati, su facebook era tutto un condividere di idee. Per me il periodo che precede il Natale è quello più bello in assoluto, noi donnine tutte alle prese con gli addobbi natalizi, la cucina sempre in disordine, tutte indaffarate a fare biscotti e la casa che profuma di zenzero e cannella.
Quest'anno ho voluto provare anche qualcosa di nuovo: il dulce de leche, gli alfajores argentini e tante altre cose buone.


Il dulce de leche si prepara molto faclmente ed è un qualcosa di veramente goloso, quasi come la nutella, quando si affonda il cucchiaio nel vasetto non si smetterebbe più.
L'ho preparato inizialmente per fare un liquore, ho scoperto dopo l'esistenza degli alfajores argentini.


Ingredienti per il dulce de leche:

1 litro di latte intero
300 g di zucchero
2 bustine di zucchero vanillinato o vanillina
1 cucchiaino da caffe raso di bicarbonato


In una casseruola con il fondo spesso o antiaderente portate a bollore il latte con lo zucchero, lo zucchero vanillinato e il bicarbonato. Sempre a fuoco dolce fate cuocere il latte mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno o in silicone come il mio. La cottura è molto lunga, anche un paio di ore. Il dulce de leche è pronto quando prende un bel colore scuro e ha una consistenza tipo la nutella. Quando si raffredda si indurisce, ma basta rimetterlo sul fuoco per farlo diventare più fluido. Si conserva in frigorifero per non più di 3-4 giorni.
Il dulce de leche è ottimo sul gelato oppure nel latte caldo con cioccolato e panna, qui potrete vedere come.
Ingredienti per gli alfajores:

100 g di farina
150 g di amido di mais (S. Martino)
2 cucchiaini di lievito per dolci
100 g di burro
75 g di zucchero
2 uova

Con il robot da cucina impastate la farina con l'amido di mais, il lievito, lo zucchero e il burro freddo tagliato a cubetti. Quando avete un composto sbriciolato aggiungete le uova.
Impastate fino ad ottenere una palla di pasta che farete riposare in frigo nella pellicola per almeno 15 minuti.
Stendete l'impasto dello spessore di 3 mm, ritagliate dei dischi del diametro di 6 cm, adagiateli sulla placca del forno foderata con carta e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 12-13 minuti circa.
Fate raffreddare i biscotti e farciteli con il dulce de leche.














































Buona domenica a tutti!!
Sabina

10 commenti:

  1. Buongiorno mia cara! Sai che il non scrivere non significa che non vi segui quotidianamente!
    Approfitto di questo momento di calma per fare a voi tre i miei più cari auguri di Natale....Lo so lo so, oggi è solo il 21 ma i prossimi giorni sarà complicato riuscire a dividersi tra lavoro e festività....
    Vi abbraccio forte!!!

    PS: questi dolcini sono F A V O L O S I !! Io sono per metà argentina e ogni volta che la mia cara zia Albanidia viene qui me li porta!!
    Ora potrò farli anch'io! Grazie!!!

    RispondiElimina
  2. Tesoro,goditi la tua domenica!!! Te lo strameriti<3 tu sei una fatina,hai le mani magiche!! Bellissime foto che sanno di Natale e i dolcetti ...yum!!! Baci a te e Ninetta,con affetto Francy e Daisy<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovato tutto cara? Anch'io adoro l' Avvento,il profumo dei biscotti e gli addobbi!!! Io e la mia mamy ,questa sett,abbiamo preparato 35 uova di tortellini ,tutti a mano! Stanche ma felici,perché a Natale è bello così!! Ricetta squisita foto splendide!! Buona quarta domenica d'Avvento<3 con affetto

      Elimina
  3. Sabina, sopravvissuta agli acquisti natalizi? Ogni giorno che arrivo nel tuo blog c'è una sorpresa, altro che vetrine... A me basta guardare qui da te.
    Un abbraccio,
    V

    RispondiElimina
  4. Io li copro oggi con te e che dire? Il dulche de leche mi piace troppissimo ^_^ quindi dentro questi biscottini, tipo macarons, la morte sua!

    RispondiElimina
  5. Sabina sei sempre una garanzia! Complimenti davvero. Tantissimi auguri di buon Natale! Federica
    http://tulleeconfetti.com/

    RispondiElimina
  6. Mamma mia Sabina, quanto sono golosi e irresistibili... Annoto subito la ricetta, grazie!!!!

    RispondiElimina
  7. Regime alimentare e salute vanno avanti su strade parallele, è importante vivere sani e vivere al meglio: ecco una pagina molto interessante http://stefaniabigliardi.blogspot.it/

    RispondiElimina