giovedì 18 aprile 2013

Polpette di miglio con verdure e formaggio

Buongiorno a tutti amici miei,
lo so, è un periodo in cui vi sto un po' trascurando, ma al momento va così.
Tra cambio dell'armadio, pulizie varie, allergia al polline ogni anno sempre peggio, faccio veramente fatica a seguirvi come vorrei. Elsa poi al momento è l'impegno maggiore e chi ha avuto un cane così anziano e malato mi capirà. Passo gran parte della giornata ad abbracciarla, mi piace appoggiare il mio viso sul suo pelo così morbido da sembrare quello di un gatto. Mi piace annusarla perchè lei profuma di fieno. Qualcuno penserà sicuramente che sono pazza ed esagerata, ma non mi interessa, le gioie e i piaceri della vita sono anche questo.

La ricetta di oggi è perfetta per un aperitivo, ma con una bella insalatina e perfetta anche per un secondo leggero.








































Il miglio ha un notevole contenuto di acido silicico ed è indicato nella cura della pelle, unghie, capelli e denti.
Ha inoltre un alto contenuto di vitamine B e acido folico, quindi molto indicato per le donne incinta.
E' privo di glutine quindi un vero alleato per gli intolleranti.
La cottura base è molto semplice, praticamente come il riso: si lava bene, si mette in pentola, lo si fa tostare leggermente e si aggiunge un volume doppio di acqua, dopo 15-20 minuti di cottura il miglio è pronto, si spegne il fuoco e lo si fa riposare per 10 minuti.








































Ingredienti per le polpette:

200 g di miglio cotto o 100 da cuocere
3-4 cucchiai di farina
1 carota
1 zucchina
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio abbondante di basilico tritato
100 g circa di formaggio asiago tagliato a dadini
1 uovo
pangrattato
semi di sesamo
sale e pepe
olio per friggere

Tritate grossolanamente la carota con la zucchina. Saltate brevemente le verdure in padella con un filo d'olio e lo spicchio d'aglio, salate, pepate e fate raffreddare.
In una ciotola capiente mettete il miglio già cotto e freddo, aggiungete le verdure, il formaggio, il basilico, l'uovo, la farina, sale, pepe e mescolate bene il tutto.
Meglio se impastate con le mani, poi formate delle polpettine, passatele nel pangrattato e nei semi di sesamo.
Potete friggerle in olio ben caldo (le mie nelle foto sono fritte), oppure per un'alternativa più leggera potete passarle al forno finchè non saranno dorate e croccanti.

Io le ho fatte in entrambi i modi: fritte forse si presentano meglio esteticamente, ma le ho preferite al forno.








































Buona giornata!
Un bacio
Sabina

42 commenti:

  1. ideale anche per le mie bambine...fa bene cambiare abitudini..., tu dove lo hai preso il miglio?
    Ti auguro una giornata di relax ...e che l'allergia ti dia un pò di tregua!!
    ti aspetto!


    Kisses from a sunny and flowered ROME!
    Federica
    smartchicdietreadbooksandfly.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima, non sapevo avessi due bimbe.....
      compero il miglio nei negozi che vendono prodotti bio e naturali, è una delle cose che costa anche meno. So che piace molto ai bimbi perchè tende al dolce ed è molto digeribile.
      baci

      Elimina
  2. Gustosissime...Cercavo una bella ricettina con il miglio per provare a cucinarlo e questa mi sembra ottima!!!

    RispondiElimina
  3. che buone queste polpette, mettono l'acquolina!! ciaooo

    RispondiElimina
  4. Un grande abbraccio anche da parte mia alla cara e dolce Elsa
    e tesoro non sei pazza
    fa parte della famiglia,è l'amica del cuore e una sorella
    ti capisco davvero
    le tue polpette sono davvero invitanti
    mai provato il miglio ma certo che presentato così sembra buonissimo
    Un bacione
    e ho visto il tuo "microscopico" balcone
    è bellissimo!!!!!Complimenti
    Ciao Sabina

    RispondiElimina
  5. buonissime!! la prima volta che ho cucinato il miglio ne ho fatto dei medaglioni con il formaggio e ne son rimasta piacevolmente sopresa!
    comunque finché puoi goditi ogni attimo con la tua cagnolona :))

    RispondiElimina
  6. Ok lo ammetto Sabi... per me il miglio è un alimento che si dà agli uccellini. Però vedere quelle polpettine così belle e deliziose... mamma mia. Mi hai fatto venire una fame e una curiosità!!!
    p.s. Coccolati la tua pelosona più che puoi!!! Io farei altrettanto!!! E l'ho fatto. A distanza di anni il suo odore e la sensazione del suo pelo tra le mie dita è rimasta sempre con me!!!

    RispondiElimina
  7. Anche io ieri polpette di miglio, ma le tue sono molto più golose delle mie! un bacione a te e ad Elsa :)

    RispondiElimina
  8. Sabina come ti capisco, le giornate volano e in primavera bisogna fare tantissimo in casa. Coccolati il tuo bellissimo cagnolino, anch'io ne ho uno ma il mio è ancora cucciolo! Ottime queste polpette e grazie per le informazioni sul miglio che non avevo mai comprato ma provvederò subito. Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. mai provate di miglio, ma io impascisco per le polpette (di ogni tipo!), quindi dovrò provare anche questa tua versione Sabi.
    un bacione cara!

    RispondiElimina
  10. No tesoro, non sei pazza...mi rispecchio sempre nel tuo sentire e nel tuo modo di vivere e affrontare la vita.
    Non ho mai assaggiato il miglio...e mi incuriosisce molto.
    Bacio tesoro :**
    <3

    RispondiElimina
  11. non ci crederai ma anche il mio 'Gnazz dicevo sempre che sapeva odore di paglia e fieno...come ti capisco
    Ni

    RispondiElimina
  12. Ciao Sabina, che buone e supergolose queste polpettine, proverò sicuramente il miglio, mi hai incuriosito!!!!
    Bacioni, buona giornata :) e una carezza ad Elsa

    RispondiElimina
  13. Mamma mia Sabina, sei instancabile, posti una ricetta al giorno, complimenti!!!
    Polpettine deliziose, io adoro tutte le versioni!

    RispondiElimina
  14. io questo miglio non l'ho ancora provato ma le tue polpette sono spaziali!! ho saltato il pranzo e tra poco addento lo schermo!! :-p
    un bacio cara Sabi

    RispondiElimina
  15. Sto leggendo in questi giorni varie ricette con il miglio, a questo punto sono davvero curiosa di usarlo... :-)
    Devo ancora pranzare, che fame... queste polpette sono perfette per iniziare... :-)

    RispondiElimina
  16. Non è vero che ci trascuri, posti una ricetta ogni giorno, sei moooolto più brava di me che invece sto avendo un periodo refrattario nei confronti del computer. Ho voglia di lavori open-air!
    Mi è venuto da ridere quando hai detto che Elsa sa di fieno, Flick invece sa di scarpa vecchia! ahahahah! Profuma solo quando ha fatto il bagno!
    Crocchettine favolose!

    p.s. in bocca al lupo con l'allergia, è una brutta compagnia, ne so qualcosa :(

    RispondiElimina
  17. favolose, ho riscoperto il miglio perchè sono diventata intollerante al glutine queste per me sono un secondo meraviglioso.
    dai un abbraccio per me alla tua cagnolona ;)

    RispondiElimina
  18. sul miglio non sono una grande amante ma devo dirti che presnetano così è oerfetto.ottimo finger food natural!

    RispondiElimina
  19. Ma chee pazza!!! Sei una persona piena di amore!!!!
    Quanto alle polpette, se faccio in tempo le provo già stasera, sono troppo invitanti!
    Ciao
    Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabi, provate!!! Piaciute molto, anche a mio marito, Teo le ha divorate!
      Grazie
      Baci

      Elimina
    2. benone, sono contenta
      baci

      Elimina
  20. CHE BUONE LE TUE POLPETTE....MAI PROVATO IL MIGLIO E VEDO SPESSO TANTE RICETTE CON QUESTO INGREDIENTE, MI PIACCIONO MOLTO HANNO UN ASPETTO INVITANTE. UN GRANDE ABBRACCIO SABINA CON UN BACIOTTO

    RispondiElimina
  21. non mi far pensare al cambio di stagione che mi viene l'orticaria!!!!!
    sfiziose queste plpette:)
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  22. Ciao carissima ... In questi giorni dalle mie parti fa stra caldo... Non pensare che mi stia lamentando!!!! E con un caldo così pure io ho dovuto fare il cambio dei panni... Che stress !! È una cosa che proprio odio... Ogni anno ci sono gli stessi pantaloni che non si chiudono più!! Quindi opto x la versione al forno di queste crocchette!!! Un bacione

    RispondiElimina
  23. che bontà cara Sabina, ma sai che ieri sono stata al naturalia di Bolzano e ti pensavo? avevo adocchiato anche il miglio ma poi alla fine ho acquistato un sacco di altre cose! Queste polpette sono fantastiche!

    RispondiElimina
  24. Ciao Sabina cara, non dirlo a noi di trascurare il blog! Dei campioni... ma che vuoi. Gli impegni son tantissimi :)
    Le crocchette mi piacciono da morire, poi col cuore filante meglio ancora! :)

    Un abbraccio,
    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  25. wow, che bontà! pensa che ne ho una busta in dispensa e non so mai come farlo!

    RispondiElimina
  26. Ciao Sabi!!
    Scusami se passo poco e ..tardi...ma anch'io in questo periodo sono super incasinata, tra cambio casa, lavoro la mattina e un sacco di altre 'rogne'...anche il mio blog lo seguo meno di rpima, ormai reisco a postare ogni 3 giorni ca...vabbè andrà meglio più avanti..
    No, io non credo tu sia pazza, e lo sai..pure io mi strapazzo Eliot e adoro vederlo dentor casa, lo sai che l'altra sera ho sgridato mio marito perché sentivo russare (di solito è lui che si addormenta sul divano..), invece era Eliot che dormiva beato a pancia all'aria? ah!ah!ah!..
    Mi segno questa ricetta perché ho del miglio lessato in frigo che mi è avanzato (ho fatto uno sformato che posterò a breve..), le provo, devono essere buonissime!!!
    Ti abbraccio forte forte! Roby <3

    RispondiElimina
  27. E' un momento un po così per tutte, anche io cambio armadio e per 5 non è uno scherzo!!!! Ogni anno mi stupisco di quello che riesco e riusciamo ad accumulare :-) Queste polpettine sono davvero golose e una tira l'altra mi sa che andrebbero a ruba! Un bacione

    RispondiElimina
  28. Io non penso affatto che sei pazza ma piuttosto la padrona che qualunque animale meriterebbe di avere, affettuosa e piena di attenzioni. E fai bene a coccolarti Elsa, il blog non scappa mentre gli attimi vanno colti.
    Non ho mai provato il miglio come cereale ma ultimamente mi è preso il trip della farina che trovo buonissima. Quindi penso proprio che queste sfiziose polpettine saerebbero nelle mie corde: sane e gustose. Un abbraccio, buon we

    RispondiElimina
  29. ciao!
    che bella scoperta il tuo blog! bello da vedere e da leggere!
    mi hai fatto un pò commuovere parlando della tua cagnolina:goditi ogni attimo :)

    proverò di sicuro la ricetta... secondo te posso farla anche senza formaggio o con del tofu in sostituzione?

    ah! io sono emme!
    :)

    RispondiElimina
  30. nn posso mai mancare ai tuoi aperitivi.....
    buona notte
    claudette

    RispondiElimina
  31. Con due bionde così ci vogliono due more che facciano da assaggiatrici...mi propongo in compagnia della mia fedelissima Mirki!!!

    RispondiElimina
  32. Io non penso proprio che tu sia pazza ma sono totalemnte empatica, abbraccio e bacio Nebbia mille volte al giorno, lo coccolo e gli parlo come se fosse una persona. A volte è anche molto di più. E poi Elsa si merita tutto questo, con quegli occhi e quel musone...
    Queste polpette sono strepitose, la foto ne esalta a pieno il gusto, sembra quasi di poterlo sentire. E io come te mi perdo molti post delle mie amiche m,a il tempo è quello che è, il sole ci fa stare fuori più volentieri che di fronte a un pc, in casa c'è sempre da fare, io ho fatto ieri pulizie di primavera e cambio stagione. Un abbraccio dolce Sabo

    RispondiElimina
  33. Mmmm...delizioseee!!:P
    Complimenti cara,ti aspetto anche da me se ti va a presto!!!:-))
    Buona domenica <3

    RispondiElimina
  34. Saby.. sono deliziosissime le tue buonissime polpettine.
    E' uno spettacolo vedere le tue foto..complimenti!!
    Un bacio e buona notte dolce Sabina.
    Incoronata

    RispondiElimina
  35. Cara Sabina,giovedi dovremo organizzare un brunch e credo che queste polpettine saranno certamente nel menu!ti ringrazio per le tue ricette che mi sembrano davvero deliziose..un abbraccio

    RispondiElimina
  36. E' il momento di smetterla di ingurgitare pastiglie di miglio per i miei capelli!!!!!!!! Da oggi...polpette!!! GRAZIE!! (che poi confermo, il miglio funziona davvero quindi...uniremo l'utile al dilettevole :))

    RispondiElimina
  37. che golosità.. me ne mangerei un paio all'istante, nonostante l'orario! bellissima idea per nobilitare il miglio
    a presto!
    barbara

    RispondiElimina
  38. Stasera le ho provate! Sono a a dire poco Fantastiche *____*

    RispondiElimina
  39. Ho preparato le polpettine sabato sera assieme ad altri finger food per una serata tapas con mio marito non ancora marito. ;-) Deliziose. L'unico peccato è averne fatte poche, non avrei mai smesso di mangiarle.

    RispondiElimina