martedì 2 luglio 2013

Pomodorini al forno

Buongiorno amici,
vi avevo detto che questa settimana avrei terminato le ricette che ho in archivio e quindi anche i post, ma invece qui si continua a cucinare e credo che fino alla mia partenza dovrete sopportarmi quasi ogni giorno.
Sono tra l'altro tutte ricette che devo postare adesso, non avrebbero senso a fine agosto. Con le fragole che ho comperato domenica ho preparato un gelato molto buono, poi ho ricevuto degli spinaci dall'orto della nonna di mio marito e così ho fatto i canederli, ieri guardavo la mia piantina di melissa pensando che non avrebbe retto fino al mio ritorno e così sto preparando uno sciroppo.
Ormai è una dipendenza la cucina, la macchina fotografica e il blog, mi farà bene staccare per un mesetto.
Poi, se non cade l'aereo, al mio ritorno cercherò di fare un bel reportage sul Vietnam. Tocchiamoci le palle vàh.... che di questi tempi non si sa mai. Prima di ogni viaggio ho sempre un po' di strizza, credo sia così per tutti, poi sul posto divento la persona più incosciente al mondo.

Oggi dei semplici pomodorini al forno, nulla di speciale, diciamo che ho voluto postarli soltanto perchè mi piacevano le foto.












































Ho detto nulla di speciale soltanto perchè sono veramente semplicissimi da preparare, ma sono proprio buoni per una merenda, un aperitivo o per condire una pasta. Gli inglesi li mangiano anche per colazione con uova e bacon.
Quando li ho comperati pensavo di preparare i pomodorini confit, quelli tagliati a metà con lo zucchero, ma poi non mi ispiravano molto e ho preferito aglio e olio.












































Ho lavato i pomodorini facendo attenzione a non togliere il picciolo, perchè anche l'occhio vuole la sua parte, li ho adagiati sulla teglia del forno foderata con carta, ho buttato qualche pezzetto d'aglio qua e là, li ho salati, irrorati con un filo d'olio d'oliva e infornati a 140° per 50 minuti circa finchè non si è spaccata la pellicina per far uscire il liquido.
Vanno mangiati tiepidi.












































A proposito di pomodorini con il picciolo, avete visto la copertina di Sale & Pepe di luglio???
Quel cake mi ricorda tanto il mio che avevo postato in marzo, guardate qua.  
Che ve ne pare???? L'idea di mettere i pomodorini in fila nel centro su un cake salato è stata assolutamente mia e ora ritrovarmela su un giornale che seguo mi ha fatto un certo effetto, normalmente sono io che prendo ispirazione da loro.
Comunque ormai si sa, le ispirazioni in cucina non piovono dal cielo, vengono guardando un po' di qua e un po' di là,  chi più ci piace.

I piatti, le ciotoline, i tovaglioli e il bicchiere invece sono di Tine K Home.

Buona giornata!
Sabina

25 commenti:

  1. Come sei produttiva in cucina!
    Io invece sto passando un periodo di crisi! Apro il frigo e...vuoto mentale!
    vado a fare la spesa con voglia zero e il risultato...porto a casa praticamente nulla. Sfoglio libri, giornali e blog di cucina, mi dico "uh che buono, uh che bello ,uh lo devo fare!" poi torno in cucina e...creatività sotto i piedi!
    Continuo a ripetermi che forse ho bisogno di staccare, mah!
    Scusa lo sfogo, ma se non lo dico ad un amica blogger...a chi lo dico?

    Perlomeno, passando di qua un po' di appetito mi viene, con le tue belle foto!!

    Aspetto con trepidazione le foto del tuo prossimo viaggio! So già che saranno stupende ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai fatto benissimo a sfogarti, siamo blogger anche per questo,
      questi periodi capitano un po' a tutte noi, tu prenditi un po' di tempo senza pensarci troppo, magari dedicati ad altro in modo da svuotare un pochino la tua testolina
      ti abbraccio
      con affetto
      sabina

      Elimina
  2. Cara sabi è una gioia sopportarti... Immagino questi pomodorini super dolci e quel saporino d'aglio che ci sta a meraviglia.., ho pure io della Melissa.. Aspetto la ricetta dello sciroppo!!! Un bacione

    RispondiElimina
  3. ahahahahah...se non cade l'aereo..sei tutta matta..come me ;)
    Che bei colori bionda mia >3

    RispondiElimina
  4. Tesoro.. sopportarti dici? ma se mi manchi quando non pubblichi o io non riesco a passare!?!?
    hai ragione.. le foto sono davvero splendide.. quei pomodorini, nella loro semplicità, per me sono il simbolo dell'estate..
    mangerei pomodori in ogni modo e salsa.. al forno così mai provati però!
    io li adoro anche confit!
    come ti ho risposto anche da me.. mi spiace da morire che non sapessi di firenze e m'è sfuggita l'occasione di incontrarti.. Dio quanto mi spiace!
    ma spero, anzi sono sicura, ci sarà altra occasione..
    ti abbraccio forte
    luisa

    RispondiElimina
  5. Bellissimo post all'insegna del gusto e della semplicità. Complimenti

    RispondiElimina
  6. Deliziosi i pomodorini al forno..

    RispondiElimina
  7. saranno anche semplici, ma io li trovo deliziosi, li proverò sicuramente ... un bacione *.*

    RispondiElimina
  8. È chi si stanca della tua cucina!!! Questa ricetta è da provare subito. Perché dovrebbe cadere l'aero? Vogliamo vedere le numerosissime foto che farai!

    RispondiElimina
  9. Sabi sopportarti??? ma che scherzi? posta posta che noi siamo felici! Facilissimi e buonissimi i pomodorini cotti in forno!! Bellissimo anche quel tuo cake di feta.. non ho visto la copertina di sale e pepe di luglio.. smackkk

    RispondiElimina
  10. oh che buoni!!! devo solo ricordarmi di metterli in forno per tempo:-)

    RispondiElimina
  11. Sai talmente brava che non avrei dubbi se sale e pepe avesse sbirciato qui da te per prendere spunto! ;-) un bacio

    RispondiElimina
  12. Non sempre bisogna strafare per soddisfare

    RispondiElimina
  13. Io mi sentirei felicissima se qualcuno copiasse le mie ricette ma preferirei almeno che mi menzionassero come ispiratrice.
    Anch'io mi reagirei come te, l'importante é sapere che tu sei stata la prima a farlo.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  14. fra poco inizia la stagione dei pomodori ed abbonderanno sulle nostre tavole...tengo la tua ricettina per provare a realizzarli!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ma devono essere squisiri!!! Io i miei li ho finiti oggi altrimenti li proverei subitissimo domani... I confit li adoro per la tarte Tatin ma questi al profumo d‘aglio saranno ottimi!!! Ma come farò. quandi andrai in vacanza? ...
    baci
    Elli

    RispondiElimina
  16. Ma devono essere squisiri!!! Io i miei li ho finiti oggi altrimenti li proverei subitissimo domani... I confit li adoro per la tarte Tatin ma questi al profumo d‘aglio saranno ottimi!!! Ma come farò. quandi andrai in vacanza? ...
    baci
    Elli

    RispondiElimina
  17. Li devo provare, li mangio sempre crudi o farciti e così mi ispirano un sacco. Non vedo l'ora di leggere il resoconto del viaggio e vai tranquilla con l'aereo ahahhahaha Buon per te!!! Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  18. Non è una novità che quel giornale prenda spunto dai blog... dovrebbe essere il contrario, ma è - forse - un buon segno :D

    RispondiElimina
  19. sai che non li ho mai fatti così????si impara sempre qualcosa! per quanto riguarda l'aereo ti capisco bene, io ho così paura che alla fine rinuncio, e questo non va bene. quel cake....prima o poi lo copio anche io, mi è rimasto nel cuore ;)

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Ciao cara finalmente sono riuscita a sbirciare le tue ricette....,.ma brava Sabina sei veramente brava , complimenti!!!!!!! Da oggi ti seguirò appena potrò vediamo quante idee riuscirai a passarmi......io sono nuova , sono quella che all inizio di un lungo percorso assieme non potevi vedere ma alla fine siamo perfino diventate amiche.........indovina????????continua così carissima ! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahaha
      eh certo che ho capito chi sei! :))
      brava seguimi ;)

      Elimina
    2. Non avevo dubbi .....certo che ti seguirò .....un abbraccio!

      Elimina
  22. Anche i pomodorini, fatti e presentati da te, diventano speciali. Un abbraccio.

    RispondiElimina