mercoledì 2 luglio 2014

Pie alle ciliegie/Cherry Pie

Buona sera a tutti,
oggi vi sorprendo con due post nello stesso giorno. Questa giornata fresca e piovosa mi ha tenuta tutto il giorno attaccata ai fornelli e visto che tra non molto non sarà più tempo di ciliegie ho pensato di non perdere tempo con questa ricetta e di postarvela immediatamente.
Sono proprio soddisfatta, tutto quello che ho preparato oggi mi è venuto particolarmente bene, prossimamente vedrete anche il pollo al limone e la pappa al pomodoro.







































Anche questo è un dolce di origine anglosassone e io lo trovo fantastico, normalmente viene servito assieme alla panna o una pallina di gelato alla vaniglia.








































A proposito di ciliegie, qualche giorno fa ho preparato anche il clafoutis, una ricetta che avevo trovato su Sale&Pepe nel numero di maggio. Purtroppo le foto sono orrende e quindi ho deciso che lo rifarò il prossimo anno, era fantastico, ma secondo i miei gusti questa pie è molto meglio.






















































































Ingredienti per una tortiera (la mia Le Creuset) di 24-26 cm:

per l'impasto base:
400 g di farina di farro
200 g di burro
3 cucchiai di zucchero semolato
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
2 bustine di vanillina
acqua ghiacciata quanto basta

per il ripieno:
1 kg di ciliegie dolci e mature
150 g di zucchero
40 g di maizena
la scorza grattugiata di mezzo limone

un albume
zucchero semolato

Nel robot da cucina lavorate lo zucchero, la farina mescolata al lievito, la vanillina e il burro freddo tagliato a cubetti, quando avete ottenuto un composto bricioloso aggiungete poca alla volta l'acqua e continuate a lavorare finchè non avete ottenuto un impasto liscio.
Avvolgetelo nella pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo lavate le ciliegie, snocciolatele, tagliatele a metà e mescolatele assieme allo zucchero, alla maizena e alla scorza di limone.
Dividete in due l'impasto, stendetene metà e aiutandovi con il mattarello ricoprite il fondo della tortiera che avete precedentemente imburrato.
Versate sopra l'impasto le ciliegie con tutto il loro liquido e chiudete con l'altra porzione di pasta che avete steso. Premete bene i bordi per sigillare (pasta in eccesso non dovrebbe rimanere), praticate dei tagli sulla superficie, spennellate con l'albume e cospargete con un po' di zucchero semolato.
Infornate nel forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa, finchè la pasta è croccante e dorata.









































Buona notte a tutti!!
Sabina


16 commenti:

  1. wow,complimenti per la ricetta,bravissima,una fetta la prendo volentieri,grazie carissima

    RispondiElimina
  2. Saby è pazzesca questo dolce..Ho le ciliegie in frigo appunto per fare un dolce..Mi da che faccio questo..Stupendo!!
    Un bacione grande e buone vacanze.
    Inco

    RispondiElimina
  3. E' semplicemente fantastica questa pie Sabina...e le foto sono stupende!!! Sei davvero piena di energia...non so come trovi il tempo per fare tutto quello che fai, con Nina che ti assorbe molto...Sei veramente brava!! Un abbraccio forte, Mary

    RispondiElimina
  4. Adoro quando il succo si scioglie e colora tutto come un fiume felice che scorre in mezzo al buono... :-) L'ultima foto è da addentare subito!

    RispondiElimina
  5. Una vera delizia Sabi!! Un bacio

    RispondiElimina
  6. Una vera squisitezza, bravissima!

    RispondiElimina
  7. Una sola cosa, provarla!
    Grazie,
    Daniela

    RispondiElimina
  8. no ma ma... CORRO A COMPRARE LE CILIEGIE!! Questa la voglio assolutamente fare!!
    ricetta divina veramente!
    e grazie per il suggerimento!!

    RispondiElimina
  9. Io anche preferisco questa tua pie.. il clafoutis non m'è proprio piaciuto!!!! belle le foto.. rendono idea della sua delizia.. un bacio e spriamo che anche da te sia tornato il sole :-)

    RispondiElimina
  10. Che buona la tua cherry pie!!! Ne prendiamo una fetta anche noi;-) un bacione,buon pomerihio-Francy e Daisy

    RispondiElimina
  11. Fa venire l'acquolina in bocca questa pie.

    RispondiElimina
  12. Semplicemente deliziosa questa pie di ciliegie, sempre bravissima cara Sabina...
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  13. Le tue foto sono talmente belle che mi viene difficile pensare ad un tuo clafoutis non postato a causa delle brutte foto.sei bravissima.

    RispondiElimina
  14. accidenti che bella pie! Non posso credere che dovrò aspettare ancora un anno per il clafoutis. :o/

    RispondiElimina