venerdì 11 marzo 2016

Risotto al melograno

Buongiorno a tutti,
ho pensato e ripensato se fosse il caso di lasciarvi ora questa ricetta che ho preparato a Natale, poi però ho visto che i melograni si trovano ancora e quindi eccomi qua.








































E' un risotto molto semplice, ma dal sapore molto particolare che a me è piaciuto moltissimo, è ottimo anche senza il melograno. La delicatezza è data dalla mantecatura con la panna di soia.
Ho trovato l'ispirazione per questa ricetta su una confezione di riso, poi ho aggiunto il melograno che ci sta benissimo.








































Ingredienti per 2 persone:

2 tazzine da caffè di riso carnaroli
1 scalogno
2 cm  di radice di zenzero fresca
panna di soia (per me Alpro)
1/2 bicchiere di spumante o vino bianco secco
1 melograno
brodo vegetale

In una casseruola con un filo d'olio fate apassire lo scalogno tritato con lo zenzero grattugiato.
Versate il riso, fatelo tostare e bagnate con lo spumante. Quando lo spumante è evaporato aggiungete il brodo e completate la cottura del risotto.  Mantecate con un paio di cucchiai di panna di soia, aggiustate di sale qualora fosse necesario. Versate nei piatti e completate con i chicchi di melograno.








































Buon week end a tutti!!!
Sabina

8 commenti:

  1. Hai fatto benissimo a proporlo!! Troppo buono.. e colorato.. baci e buon w.e. :-*

    RispondiElimina
  2. raffinato, colorato e semplice da fare, grazie Sabina per questa deliziosa ricetta, passa un sereno weekend, un bacione !

    RispondiElimina
  3. adattttttisssssimo al natale, coi suoi colori e la sua immensa eleganza

    RispondiElimina
  4. Infatti ho ancora qualche melagrana sul davanzale, anche se in effetti cominciano a diventare un po' fané. Credo proprio che le dedicherò questo bel risotto.
    Buon fine settimana Sabina,
    V.

    RispondiElimina
  5. Strepitoso....ha una mantecatura speciale, lo proverò! Buon fine settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ottima idea io adoro le melagrane penso che lo proverò senz'altro ciao😊

    RispondiElimina
  7. Davvero raffinato Sabina...stupendo! Baci, Mary

    RispondiElimina