venerdì 17 aprile 2015

Torta al cioccolato con banane e mandorle

Buongiorno amici,
è venerdì e il tempo non promette nulla di buono, le previsioni annunciano addirittura un abbassamento delle temperature, peccato, perchè queste belle giornate calde appena passate me le sono proprio godute. Nina ha preso gusto nel fare il bagnetto nel Passirio e io mi sono divertita a far finta di essere in vacanza.
Oggi passo subito alla ricetta, a questo dolce strepitoso al cioccolato che vi consiglio vivamente di provare.








































Da quando ho scoperto Kitchen Stories Green la mia vita è cambiata, mi sono pazzamente innamorata di questa famiglia, il loro modo di essere mi fa sognare. Sono il mio ideale di famiglia alla quale però manca un cagnolino o un gattino. Guardo i loro video e penso a mia figlia Greta che quest'anno avrebbe compiuto 6 anni. Penso a come sarei stata io come mamma, sicuramente una mamma molto attenta all'alimentazione.








































Mi piacciono molto anche le loro ricette e ho voglia di provarle tutte. Ho provato questa torta al cioccolato domenica scorsa, l'ho preparata sapendo che mia nipote sarebbe venuta a trovarmi.
Il risultato finale è stato ottimo, vi dico soltanto che alla sera non ne era rimasta neanche una briciola, ma non vi nego che ho avuto qualche difficoltà nel prepararla.
L'ho cotta inizialmente nello stampo che vedete qui sopra nella foto, ma al momento di sformarla mi si è rotta, praticamente metà è rimasta attaccata al fondo, credo non mi sia mai successo prima.
Forse ho sbagliato qualcosa, probabilmente dovevo farla raffreddare meglio, l'impasto comunque rimane morbidissimo, molto malneabile e quindi non mi è stato difficile riadattarlo ad una teglia.









































Ho sistemato l'impasto nella teglia, l'ho pressato leggermente con le mani, l'ho ricoperto con la ganache e nessuno si è accorto dell'errore, il risultato finale è stato più che ottimo.








































Ingredienti:

200 g di farina di mandorle
25 g di cacao amaro
1 cucchiaino da te di lievito per dolci
2 uova
2 banane mature
80 ml di olio di semi
120 ml di sciroppo d'acero
una presa di sale

per la ganache:
80 g di cioccolato fondente
1 tazzina di caffe espresso piuttosto ristretto
4 cucchiai di latte

Riscaldate il forno a 180°
In una ciotola mescolate la farina di mandorle con il lievito e il cacao.
In un'altra scodella capiente schiacciate le banane con la forchetta, aggiungete le uova, l'olio di semi, lo sciroppo d'acero, il sale e mescolate bene fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Aggiungete alla crema di banane la farina di mandorle, con il lievito e il cacao, incorporate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio.
Oliate leggermente una teglia da forno e infarinate con la farina di mandorle mescolata al cacao, versate l'impasto e infornate per 45 minuti.
Fate la prova stecchino per verificare la cottura, se esce asciutto la torta è cotta.
Fate raffreddare bene la torta.
Preparate la ganache mescolando il cioccolato tagliato con il coltello con il caffe bollente e il latte molto caldo. Mescolate bene finchè il cioccolato si scioglie completamente, fate raffreddare un po' sempre mescolando e poi versate sulla torta. Mettete la torta in frigo per far indurire la ganache e tirate fuori qualche minuto prima di servire.
Ho servito la torta con una macedonia di fragole condite con succo d'arancia e pochissimo zucchero di canna e una pallina di gelato alla vaniglia.








































Per qualsiasi dubbio vi consiglio di leggere la ricetta originale qui.













































Buon week end a tutti!!!
Sabina

41 commenti:

  1. Golosa...sembra ottima.....tempo orribile, allergia alle stelle: ma il cioccolato è un elisir che pone rimedio a tutto!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io allergia alle stelle, questa è la nota dolente della primavera purtroppo

      Elimina
  2. Non c'è traccia di panna nella ganache, ci sono sapori sani e intensi nell'impasto. Insomma, mi conquista ^_^ Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto estremamente sano, questo è il bello

      Elimina
  3. Ecco con questa torta hai decisamente illuminato la mia giornata! Come ne mangerei volentieri un pezzettino adesso, giusto per migliorare un pò l'umore.
    buon weekend

    Valentina

    http://preppyinvenice.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Ma che bella tua nipote!!!! e la torta è golosissima... non si vede minimamente dell'errore.. Sapessi le volte che capita a me con i dolci estremamente morbidi!!! Per il tempo sorvoliamo... anche a Roma piove.. uff... proprio ora che la gattina stava rpendendo gusto a uscire in giardino ad annusare la tartaruga.. e vabbè.. tanto che possiamo fare???? Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ho visto la gattina con la tartaruga......fortissimi tutti e due....che coppia

      Elimina
  5. Sabina, nel vedere le tue foto, mi è venuta la voglia di rifarla!! Veloce da preparare, con una ganasce molto buona, direi divina!! Oggi qui pioggia e io ha acceso la stufa ... mi manca già il sole e stare in casa è davvero deprimente.
    Vi auguro una buona giornata, bacioni.

    P.S. Tu sei una mamma fantastica e speciale ... <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, sai che mi è venuta voglia di rifarla anche a me

      Elimina
  6. Tesoro mio♥♥tu sei la mamma più speciale e dolce♥♥♥io ti adoro!! Ti abbraccio dolce Sabi. E questa torta la devo proprio provare! Bacioni a te e Nina ♥ Francy e Daisy ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei troppo carina, comunque ti consiglio davvero di provarla questa torta

      Elimina
  7. Wow in quella delizia cioccolatosa ci affonderei proprio le dita! Complimenti sono una tua nuova follower :)

    RispondiElimina
  8. Da rifare assolutamente !
    Sono sicura che saresti stata una mamma attenta all alimentazione per davvero! Quando penso che mia nipotina (4anni) non tocca nè frutta nè verdura e nessuno fa niente x fargliela amare...rabbrividisco.
    Ti mando un.abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che i bambini vadano abituati fin da piccoli ad una sana alimentazione, tutto dipende da come si alimentano i genitori

      Elimina
  9. Dubbi nessuno mai, letto e recepito in un batter di ciglio Sabi.
    Torta al cioccolato cremosa ed umida come farmi più felice....
    Tua nipote è carinissima....
    Un bacino alla tua Greta, spero che stia insieme ai miei cuccioli, li tra le nuvole.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Questa torta la provero' sicuramente perché la sua consistenza mi piace molto e poi, Emmanuel, é un vero patito del cioccolato, sono sicura che ci piacerà molto, soprattutto con l'abbinamento fragole e gelato.
    Buon fine settimana anche a te!!!
    Baci,
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi l'abbiamo finita tutta in un batter d'occhio e le fragole ci stanno molto bene

      Elimina
  11. Hai proprio ragione è una famiglia che fa sognare!! Un po' come fai tu con le tue ricette, i tuoi racconti, le tue foto e il tuo amore! Continua così! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, che bella cosa mi hai detto

      Elimina
  12. Eccola qui la ricetta di quel dolce che era apparso in foto con tua nipote. Non ti nego che presa dalla curiosità ero già andata a cercarlo da Green Kitchen e mi ero persa un po' tra le loro storie...
    Buon fine settimana,
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi ci perdo sempre anche io, ormai so i loro video a memoria

      Elimina
  13. Ha quell'aspetto rusticone che sa proprio di buono e genuino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahaha mi fa sorridere la parola "rusticone"

      Elimina
  14. Bellissima nipote!!!! E questa torta...vien voglia di divorarla!!! Bravissima che hai saputo "riprendere in mano" la situazione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille, questa volta parare ai danni è stato facile
      baci e buona serata

      Elimina
  15. Ricetta fantastica e modella da urlo ^_*

    RispondiElimina
  16. Ciao Sabina!!!

    Sono così contento per te e il to nuovo capitolo con Kitchen Stories. A me piace tanto per l'amore e la passione che trasmettono nelle loro foto e nelle loro ricette, ma soprattutto la loro etica che non va mai sottovalutata.

    Questa ricetta mi ha fatto letteralmente sbavare davanti allo schermo (passami il termine, chiedo venia)...può una torta essere più cioccolato di così? Sembra fudge puro. E con degli ingredienti buoni e sani.

    Bellissime foto!!!

    Un abbraccio grande,

    Stef.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Stefano,
      sai che avevo fatto un po' di confusione con Kitchen Stories e Kitchen stories green, sono due cose diverse e separate comunque non importa mi piacciono tutti e due e grazie alla prima ho conosciuto la seconada, questo è il bello della rete, si fanno sempre scoperte nuove e interessanti
      un bacione

      Elimina
  17. carissima Sabina, la piccola Greta sarebbe stata felice di avere una mamma come te! Questo dolce è superlativo (appena torno a casa lo provo) e complimenti anche alla modella! Un abbraccio Helga sono via ma ho portato Magali con me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene, sono contenta che Magali sia con te
      grazie cara, sei sempre così carina
      un bacione

      Elimina
  18. Ciao Sabina, interessantissima questa ricetta!
    Il sapore del caffè si sente?
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il sapore del caffe si sente appena appena, quasi non lo noti

      Elimina
    2. Perfetto!
      Te l'ho chiesto perché a me non piace il caffè! ;o)

      Elimina
    3. Sabina, puoi dirmi le dimensioni dei due stampi che hai usato?
      La voglio fare!

      Elimina
    4. ciao Franci, ho utilizzato uno stampo quadrato 20x20, puoi utilizzare anche la tortiera del diametro di 20 cm oppure 22 cm

      Elimina
  19. Solo 3 lettere.... WOW!!!!
    E complimenti!!!!!

    RispondiElimina