le due bionde

le due bionde

domenica 30 dicembre 2012

Vellutata di gamberi

Buona domenica sera a tutti,
vi scrivo tirando un sospiro di sollievo. Dopo Natale Elsa ha avuto un crollo e oggi è il primo giorno in cui la vedo un pochino meglio. Per fortuna mio marito è in ferie, Elsa ci tiene impegnati ventiquattro ore su ventiquattro, è come assistere una persona anziana e malata, ora ha bisogno di tutto il nostro amore e supporto.
Oggi per distrarmi un po' ho preparato questa zuppa di gamberi in stile francese. Non lo so se si possa chiamare bisque di gamberi, perchè in Francia non l'ho mai assaggiata, ma credo gli somigli molto.








































Ingredienti per 2 persone:

per il fumetto di pesce:
teste e bucce di gambero (mazzancolle, gamberetti, scampi ecc)
2 scalogni tritati finemente
una noce di burro
5-6 champignons tritati
1 carota piccola a rondelle
un pezzo di porro tagliato a rondelle
1 foglia di alloro
1 rametto di timo
5 grani di pepe bianco
0,7 l d'acqua fredda

per la vellutata:
20 gamberi circa (io ho utilizzato le mazzancolle, ma potete scegliere ciò che preferite)
2 scalogni
2 cucchiai colmi di farina
30 g di burro
3 cucchiai di panna fresca
un goccio di vino bianco
sale e pepe
prezzemolo tritato
1/2 l di fumetto di pesce

Preparate il fumetto di pesce versando tutti gli ingredienti in una casseruola. Fate dorare tutto velocemente con il burro e poi versate l'acqua. Portate dolcemente a ebollizione e lasciate cuocere per 20-25 minuti circa. Fate raffreddare, poi passate tutto al setaccio con il passaverdure.

Tritate gli scalogni, fateli dorare nel burro senza farli diventare scuri. Versate la farina e con la frusta mescolate bene. Versate il vino, mescolate e lasciate evaporare. Versate il fumetto di pesce appena non si sentirà più l'odore di alcool del vino e fate bollire per 2-3 minuti.
Aggiungete i gamberi tritati grossolanamente (tenetene da parte qualcuno intero per la decorazione nel piatto). Lasciate cuocere pochi minuti, frullate il tutto con il minipimer, legate con la panna e condite con sale e pepe.
Versate nei piatti, guarnite con le code di gambero (cuoceranno nel calore e vapore della zuppa), prezzemolo tritato, fettine di pane tostato a parte e servite immediatamente.








































Mi sarà molto difficile passare dalle amiche blogger o rispondere alle mail.
Approfitto con questo post di augurare a tutti voi un' indimenticabile e frizzantissima vigilia di Capodanno.
Per gli auguri del Nuovo Anno farò il possibile per esserci il 1° gennaio 2013 (non mi piace farli in anticipo).

Un bacio a tutti!
Sabina

35 commenti:

  1. Cara Sabina..mi dispiace leggere che la dolce Elsa sta poco bene..e capisco quanto questa cosa vi crei apprensione e sofferenza.
    Questa vellutata è spettacolare..ed è assolutamente da provare. Adoro i gamberi, e li mangerei in tutti i modi possibili ed immaginabili.
    Io spero di esserci l'uno per farti i miei auguri..ma se non dovessi esserci..sappi che telepaticamente...con il mio pensiero sarà come te li avessi fatti :)
    Ti abbraccio e ti auguro una fine d'anno piacevolissima ! Bacio grande :)

    RispondiElimina
  2. Mi piace questa vellutata....un' ottima idea anche per la cena di fine anno...
    Un agurio di buon anno e di pronta guarigione per Elsa! un bacio

    RispondiElimina
  3. Oh povera cucciola!
    Meno male che siete a casa tutti e due e le potete stare vicino vicino.
    La tua vellutata è favolosa e raffinata e potrebbe essere degna di qualsiasi cena importante (anche dell'ultimo dell'anno).
    Buon fine anno anche a te cara ... inizio a mandarti i miei migliori auguri per un favoloso e sorridente 2013 anche se ci risentiremo sicuramente nei prossimi giorni!!!
    Un bacione a te ed un forte abbraccio ad Elsa di guarigione

    RispondiElimina
  4. cara Sabina innanzitutto un abbraccione ad Elsa! Ti capisco: mio marito ed io abbiamo anche una micina al lavoro e di recente è stata morsicata, non sappiamo da quale animale, così la curiamo veramente come una persona e si sta in pena, perchè gli animali con cui condividiamo la nostra vita sono parte della famiglia. Questa vellutata è très chic (il complimento me l'ha suggerito Magali) ed è veramente un'ottima idea anche per la cena di domani! Io intanto ho anche sbirciato il pane toscano che ora vado ad impastare, anche se so che non otterrò il tuo risultato! Voglio augurarti un 2013 sereno, con la realizzazione di quello che desideri. Un abbraccio Helga e ronron Magali

    RispondiElimina
  5. Mi dispiace tantissimo per la povera Elsa e ti sono vicina. Spero con tutto il cuore che la cucciolotta si rimetta.
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  6. Ciao Saby, povera Elsa, spero si rimetta presto..cara piccininina...Capisco come puoi sentirti Saby, anche io sarei in ansia, ma vedrai che starà meglio, è una signora forte lei!!
    Complimenti per la vellutata, un bacione e uno speciale per Elsa!
    Mari

    RispondiElimina
  7. quanto mi dispiace per la tua elsa, povera, voi due siete dolcissimi e tenete così tanto a lei che saprete accompagnarla al meglio fino alla fine, però immagino il dolore che provate, non è certo facile!! nemmeno io ho mai mangiato la bisque in Francia in ogni caso la tua sembra veramente saporita e gustosa, e molto raffinata, vi auguro un buon fine anno e passate una serena giornata!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Mi spiace veramente per Elsa, spero che si ristabilisca presto.Immagino la vostra apprensione!!! Ottima e presentata divinamente la tua vellutata di gamberi. Carissima colgo l'occasione per rinnovarti gli auguri per un 2013 sereno, con tante cose belle. Un abbraccio fortissimo alla tua bella famigliola.

    RispondiElimina
  9. Ti capisco davvero tanto, io da più di due mesi sto combattendo con u tumore che la mia gattina ha sotto la lingua. Purtroppo la prognosi è senza alcuna speranza. La stiamo accudendo con tutto il nostro Amore, ma presto dovrò costringermi a dirle addio e non ti sto a spiegare quanto il mio cuore sia pieno di dolore in questi ultimi due mesi. Adesso sono due settimane che non mangia più niente... non riesco a sopportare di non poter far niente per lei.
    Immagino quanta pena ci sia nei vostri cuori. Immagino quanta sofferenza accompagni le vostre giornate.
    Vi sono vicina con tutto il cuore e mando un mondo di baci alla dolce Elsa e un grandissimo abbraccio a te e tuo marito.
    Non mi sembra proprio il momento di festeggiare. Spero che le notizie che ci darai nei prossimi giorni siano confortanti.

    RispondiElimina
  10. Lo so, quando i nostri piccoli grandi amici stanno poco bene, tutto diventa più triste e anche noi sentiamo dentro una tristezza ed una preoccupazione ... come se (si dice sempre, quando non si hanno amici a 4 zampe in casa), come se fossero persone.
    Dimenticandoci per che per noi, loro sono persone... e come tali le aiutiamo e le coccoliamo quando non stanno bene!
    Spero che tutto si risolva nel migliore dei modi.
    Buon Fine anno.
    Elli

    RispondiElimina
  11. Ciao Sabina, mi dispiace molto per Elsa, spero che presto stia meglio e capisco quello che state passando.. Questa vellutata è semplicemente deliziosa, complimenti :) Un abbraccio e buona fine di anno, per gli auguri del nuovo ci risentiamo il 1° ;) Bacioni :*

    RispondiElimina
  12. mi dispiace per Elsa, spero si rimetta al più presto, bellissima la tua vellutata, per gli auguri ci ritroviamo il 1°, un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  13. Ciao Sabina, spero che la tua cucciola si riprenda in fretta, capisco perfettamente quello che stai provando in questo momento. Ti abbraccio e auguro un felice inizio anno a te, a tuo marito e alla piccola Elsa.

    Un abbraccio
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  14. Un abbraccio a Elsa, spero tanto si rimetta prestissimo!! Complimenti per questa vellutata gustosa e molto chic!! Tantissimi auguri di un 2013 scintillante!!

    RispondiElimina
  15. Ciao cara mi rattrista leggere della dolce Elsa...dategli una carezza da tutti Noi.....
    Vi inviamo i nostri più sinceri auguri di Sereno e Felice Anno Nuovo....
    baci Claudette

    RispondiElimina
  16. Cara sabi che peccato sapere che elsa non sta bene... Ricetta molto particolare.. Complimenti!!!
    Spero che anche il tuo capodanno sia festeggiato con serenità e ottimismo... Ci sentiamo il prossimo anno!!! Un abbraccione

    RispondiElimina
  17. Sabina un forte abbraccio a te e a Elsa da me e Pappo.

    RispondiElimina
  18. Ciao Sabi..mi dispiace per Elsa..spero si riprenda amica, lo spero davvero tanto, dalle una carezza da parte mia per favore.
    E' una meraviglia questa vellutata, davvero buona.
    Allora non ti faccio gli auguri per il nuovo anno, ti auguro intanto di passare una lieta fine, di lasciare alle spalle tutto quello che dell'anno vecchio vuoi 'buttare'...e per gli auguri ci sentiamo il 1 ok???
    Un abbraccio amica! Roberta

    RispondiElimina
  19. Cara Sabi, abbia cura di Elsa...penso che per ora il pensiero tuo sia rivolto soltanto a lei. Le altre cose vengono dopo. Non ti preoccupare.
    Ti auguro una serena vigilia, un abbraccio forte!

    La vellutata mi piace moltissimo, è adatta per la cena di domani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scrivo con l'Ipad e ogni tanto mi fa scherzi. Volevo dire abbi cura di Elsa. Baci.

      Elimina
  20. Cara Sabina, ti siamo vicine... i nostri amici pelosi fanno parte integrante della famiglia e quando stanno male ci sentiamo impotenti proprio come per gli umani. Fatti coraggio e stalle vicina... qui tutti tifiamo per la sua guarigione!
    Un bacione e buona fine anno
    Tiziana e famiglia

    RispondiElimina
  21. Cara Sabina, mi spiace per la tua Elsa, spero che si riprenda e non vi faccia stare troppo in pena.
    Quando le nostre bestiole soffrono, stiamo male anche noi, ti capisco benissimo!
    Non so se riuscirò a passare domani, perciò gli auguri te li faccio ora!
    Auguri a tutti e tre!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  22. Cara Sabina, spero che oggi Elsa stia un po' meglio!
    E' un dolore grandissimo vederli soffrire!
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  23. speriamo che elsa si rimetta davvero presto, intanto tu tirati su con questa bella vellutata profumata, l'occasione è giusta per augurarti un sereno 2012, ricco di soddisfazioni e di tanto amore!

    RispondiElimina
  24. Ciao Sabi, mi spiace molto per elsa! Ti auguro che si rimetta presto e auguro a entrambe un felicissimo 2013!!
    Ti aspetto da me per il giveaway!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Elsa non fare brutti scherzi!! un bacione Sabina
    Ni

    RispondiElimina
  26. Oh no, povera Elsa :( Spero stia meglio e che si riprenda del tutto! Dalle una carezza da parte mia e un abbraccio a voi che le state vicino!

    RispondiElimina
  27. Ciao Sabina, mi dispiace per Elsa, spero si rimetta in sesto al più presto, intanto ti auguro un buon 2013, baci kiara

    RispondiElimina
  28. Povera cagnolona dagli occhi dolci, spero stia maeglio. Un abbraccio a voi e per ora auguroni.

    RispondiElimina
  29. Dolce Sabina, mi dispiace tanto per Elsa, purtroppo il tempo passa per tutti noi, solo che vederlo nei nostri piccoli amici, nelle nostre gioie, è triste... fatti coraggio e stalle accanto con tutto l'amore che sai dare. Questa vellutata è strepitosa, io col pesce non sono molto ferrata... però mi piace tanto. Ti auguro una buona serata, ti auguro tanto bene per il 2013 a te ed Elsa, di cuore!!! Sorridi Sabi!

    RispondiElimina
  30. cara Sabina mi dispiace per la piccola elsa,spero che si rimetta presto..... ti faccio tanti tanti auguri per un felicissimo 2013 a te e in famiglia...un grande abbraccio !!!!!!

    RispondiElimina
  31. La faccio anche io molto simile.. Mi piace molto:)
    una carezza ad Elsa e un buon anno a te:)
    :**

    RispondiElimina
  32. Che bel piatto di essere molto gustoso, mi piace gamberetti!
    felice anno nuovo con la salute dalla Grecia!

    RispondiElimina