le due bionde

le due bionde

domenica 18 dicembre 2011

Stelle con il marzapane

Buona domenica cari amici!!!!!
Ieri sera ho terminato di fare la mia serie di biscotti, ne ho fatti 11 tipi diversi e oggi penserò ad impacchettarli così saranno pronti per la consegna.
Ieri ho fatto anche l'albero di Natale. Pensavo di non farlo perchè costano troppo, ma ora sono felice di averlo in casa e di sentire il profumo di abete.
Non volevo prendere l'albero perchè per strada ci sono troppi ragazzi di colore arrivati da Lampedusa che chiedono la carità. Non me la sento di spendere e spandere quando c'è ancora troppa gente che soffre.
Ieri sono stata al mercatino di Natale, io e mio marito abbiamo preso l'aperitivo, è arrivato un ragazzo a chiedere l'elemosina e una coppia di ragazzi seduti vicino a noi l'ha trattato veramente male e l'ha mandato via a malo modo. Mi dispiace troppo vedere queste scene e mi meraviglio come tante persone non abbiano un cuore. Io capisco che non sempre si hanno i soldi da dare, ma almeno essere gentili non ci costa niente. Questi ragazzi sono degli esseri umani come noi, solo molto più sfortunati,  e che diritto abbiamo noi di trattarli male?????
Passiamo ai miei biscotti.






















Ingredienti per 50 pezzi circa:
200 g di farina
40 g di zucchero
100 g di marzapane al miele
100 g di burro
1 tuorlo






















Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica, farla riposare in frigo per almeno un'ora.
Stenderla e ritagliare i biscotti. Metterli su una teglia coperta con carta forno e cuocere a 180° per 8 minuti circa.
La ricetta originale prevede di ricoprire i biscotti con una glassa (100 g di zucchero a velo e 1-2 cucchiaini di succo di limone).
Io non l'ho messa perchè i biscotti erano già molto buoni e profumati senza.
Ora preparo la colazione con qualche biscottino più brutto e rotto,  per la "gioia" di mio marito che vorrebbe mangiare quelli più belli ovviamente.
Ancora buona domenica.
Un bacio
Sabina

17 commenti:

  1. Bellissimi i biscotti e allettanti con il marzapane al miele, buona domenica e colazione!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  2. Una buona Domenica anche a te dolce ragazza!!!
    purtroppo il mondo non è quello che delle favole e le persone non sono tutte buone ma quello che mi delude di più è l'incapacità di capire cosa provano gli altri...non è difficile.. ma mi rendo conto che per alcuni è impossibile, sarebbe bello se tutti imparassimo a provare semplicemente commozione..
    Ti abbraccio e complimenti per i tuoi biscotti meravigliosi

    RispondiElimina
  3. adorabili con quella scritta! da quanto lo vado cercando l'aggeggino :D mi sa me lo compro su ebay! buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Gnam,gnam!Carini e deliziosi!Buona Domenica,carina!

    RispondiElimina
  5. Sabina, adoro l'atmosfera suggestiva che si respira nel tuo blog e con questi biscotti aumenta ancora di più, sono bellissimi!Purtoppo scene come quelle a cui hai assistito tu, sono piuttosto frequenti..spesso molte persone dimenticano che un sorriso o una parola detta con garbo hanno un grande valore. Un abbraccio e buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia Sabina!!
    Poi sono iper gelosa di questi meravigliosi cookie cutters che avete tutte ormai! ANCHE IOOOO! :) :)
    Buona impacchettatura biscotti

    Bacioni

    RispondiElimina
  7. 11 tipi di biscotti??????? ma sei una forza della natura, bravissima!!! questi sono davvero stupendi :)
    abitando in una grande città come milano purtroppo di maleducati se ne vedono tanti, ma per fortuna ci sono anche persone che riescono ancora a sorridere.
    un grande abbraccio e buona domenica d'avvento (l'ultima!).

    RispondiElimina
  8. E' molto bello quello che hai detto, perché davvero si assistono a delle scene di razzismo davvero raccapriccianti e sembra quasi che sia diventata la normalità.
    I tuoi biscotti sono bellissimi, con le scritte ancora di più!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  9. che incanto queste stelline molto belle da regalare

    RispondiElimina
  10. ennò, dai, quelli più belli sono sempre da regalare (anche a casa mia succede così...).
    Che belli questi biscottini, il marzapane nell'impasto per me rappresenta una piacevole novità.
    Mi piace anche la tua nuova veste grafica, la trovo molto "trendy".
    Ciao (un baciotto all'altra bionda)

    RispondiElimina
  11. appunto ,essere gentili e fare anche un solo sorriso non costa nulla !! Alle votle però certe cose mi danno fastidio , qui non è cosa rara vedere ragazzini che chiedono elemosina davanti ai negozi , la cosa che mi disturba è vedere i bambini lì .. dico almeno i genitori avessero la faccia di mettercisi loro e lasciassero ai piccoli la loro spensieratteza ..comunque lasciamo perdere ...
    ottimi i dolcetti :-)

    RispondiElimina
  12. Hai ragione cara, spesso questi ragazzi vengono trattati male solo per il fatto che chiedono elemosina. Almeno una parola gentile possiamo donargliela.
    Davvero molto carini questi biscotti.
    Certo che hai biscottato molto in questi ultimi giorni...

    RispondiElimina
  13. Ciao Sabina, mi unisco al coro delle ragazze qui sopra. La maleducazione è da stupidi, la maleducazione verso chi è in evidente stato di difficoltà è inconcepibile, eppure.. Anche tu il taglia biscotti con l'alfabeto!! bello ! me lo regalerò per le feste!

    RispondiElimina
  14. che carine le scritte.... voglio farle anch'io........

    RispondiElimina
  15. Bellissimi i barattoli di vetro riempiti dai biscotti!!!
    Sanno di casa, di spontanea semplicità, sanno di buono...
    Se fossi brava quanto lo sei tu, sarabbero il mio regalo di Natale per tutti...
    un regalo "fatto a mano", e fatto con il cuore...
    Una manciata di Natale dentro ad un barattolo di vetro!
    Un bacio grande da Agnese... dalla sua "cuccia"!

    RispondiElimina
  16. These cookies are absolutely beautiful in the jar! I love how pretty they are.

    RispondiElimina