le due bionde

le due bionde

martedì 13 marzo 2012

Gnocchi di ricotta, spinaci e menta - Donna Hay

Buon pomeriggio care amiche e amici!!!!
Oggi è una splendida giornata di primavera e ho pensato di prendermela comoda e pensare solo a ciò che più mi piace.
A casa di mia mamma il lavoro sembra non finire mai, ma oggi non voglio pensarci, voglio solo pensare a cosa farò di buono per cena. Voglio dedicare del tempo alla lista della spesa, voglio andare al parco con Elsa e scambiare due chiacchere con altri proprietari di cani che normalmente incontro.
Incontro spesso una signora molto chic con i capelli rossi, a spasso con la sua barboncina bianca di nome Luna. E' una signora gentilissima che ha sempre nella borsetta dei biscottini per gli amici di Luna e dei pinoli per i passeri.
Incontro anche un ragazzo molto giovane, credo vada ancora al liceo, con la sua "labradorina" cucciola.
Lui è dolcissimo e mi fa tanta tenerezza, la sua cucciola giocherellona mi ricorda tanto Elsa da piccola.
Mamma mia come passa il tempo.......quando Elsa era cucciola avevo 14 anni di meno.......il tempo passa per lei, ma passa anche per me!!!!
Voglio andare al mio vivaio preferito e comperare una pianta di lavanda e una di rosmarino. Mi piacerebbe tanto anche un albero di limoni, ma qualche anno fa mi è morto subito, un po' perchè non ho il pollice verde e forse anche perchè sul mio balcone non ha il clima ideale.






















Ingredienti per 5-6 persone:
500 g di ricotta
2 uova
40 g di parmigiano grattugiato
150 g di farina
la scorza grattugiata di 2 limoni
1 cucchiaio di foglie di menta tritata
250 g di spinaci cotti e strizzati
160 g di semolino
250 ml di panna liquida
altro parmigiano grattugiato
qualche foglia di menta
sale e pepe nero












































Lavate bene gli spinaci, metteteli in una pentola alta ancora molto bagnati e con il coperchio cuocete a fuoco basso per 10 minuti circa (dovrebbero cuocere con il vapore che si forma nella pentola).
Scolateli, strizzateli bene e tritateli.
In una ciotola mescolate la ricotta, il parmigiano, le uova, la farina, la scorza di limone, la menta e gli spinaci. Rovesciate sul piano di lavoro sopra il semolino e formate dei salsicciotti da tagliare a pezzetti.
Cuocete gli gnocchi un po' alla volta in acqua bollente, sono cotti quando salgono a galla.
Scolateli delicatamente e tenete in caldo.
In una padella scaldate la panna per qualche minuto, versate gli gnocchi, abbondante parmigiano grattugiato, le foglioline di menta, sale, pepe, mescolate bene e servite subito.














































 Vi posso assicurare che tutti i piatti provati di Donna Hay sono uno meglio dell'altro. Questi gnocchi sono veramente particolari, ma allo stesso tempo molto delicati.












































Buon pomeriggio e buona serata a tutti!!!!!
Baci
Sabina

34 commenti:

  1. che meraviglia!!!devono essere buonissimi!baci!

    RispondiElimina
  2. Buon pomeriggio cara e serena Sabina!!!!! che bello leggerti.....e che bei programmi...ti seguirei volentieri a comprare le piante... a passeggiare nel parco....anch'io ho voglia di questo adesso! Adesso che il sole c'è.... adesso che il clima è più mite...adesso che tutto sembra svegliarsi dal letargo dell'Inverno!!!! Golosi questi gnocchi!!!! adoro soprattutto il profumo della menta...fresco!!!!Un bacio e buon divertimento!

    RispondiElimina
  3. Buoni gli gnocchi così.
    Leggo in vari blog che ci sono delle belle giornata! Da me è un altro mondo, c'è n vento freddo che non mi ha permesso di uscire e portare a spasso la piccola!!!!
    Domani dovrebbe essere bello anche da me, speriamo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Buon pomeriggio cara.. è bello leggerti nuovamente così positiva, gioiosa.. il trambusto del "trasloco" dei mobili è passato.. ora concediti con calma il tempo per decidere come rinnovarli, per prendere a boccate l'aria frizzante di primavera.. e per deliziare noi con questi piattini! sono matta per gli gnocchi.. forse perchè li associo a mia madre.. questi li faccio perchè con gli spinaci e ricotta non saprei cos'altro farmi piacere di più! un abbraccio.. e goditi questa giornata!

    RispondiElimina
  5. Queste belle giornate sono un vero toccasana sia per gli amici a quattro zampe che godono di belle passeggiate e tanti odorini della primavera, sia per noi. Io mi sto attrezzando per mettere nuove piante, i miei vecchi fiori sono stati tutti distrutti dall'inverno...peccato. Voglio provare al più presto i tuoi gnocchi, questo tocco di menta mi piace moltissimo.

    Per la domanda che mi hai fatto, ti rispondo qui da te, il cocco rapè è il cocco disidratato, la classica farina di cocco. Un bacione

    RispondiElimina
  6. che meraviglia!!!!! che fameeeeee!!! ma è prestissimo...come si fa a resistere!!!! ^_^ bravissima!!

    RispondiElimina
  7. Sono stupendi!!! E sicuramente buonissimi ^_^

    RispondiElimina
  8. Deliziosi!!! E stuzzicante l'aggiunta del semolino ^__-
    Franci

    RispondiElimina
  9. questi gnocchi sono meravigliosi, le ricette di Donna Hay son sempre deliziose!

    Che bello quando parli di Elsa,mi emoziono e penso sempre alla mia piccola (ormai ha 6 anni, ma lei fa sempre la parte della cucciola!), non potrei vivere senza lei ^^

    Buona serata cara!

    RispondiElimina
  10. Questi gnocchetti sono davvero invitanti. Mi ricordo quando andavo a passeggio con la mia Lilli... era una belvassa feroce, piccola ma concentrata hahahahaha
    Una carezza a "miss pelosona"

    RispondiElimina
  11. Che bello poter passare questi primi pomeriggi soleggiati all'aria aperta con la propria cucciola... non sai quanto mi piacerebbe invece di stare a giornate intere davanti a un computer o in una riunione!! Mi sa che ho proprio bisogno di ferie...
    Questi gnocchi sono veramente da urlo... ma quanto mi piacciono...

    RispondiElimina
  12. sono davvero bellissimi questi gnocchi!!!

    RispondiElimina
  13. Mhm che buoni gli gnocchi!! Appena torno mi faccio una scorpacciata di pasta :)
    Complimenti anche per il restyling della casa :)

    RispondiElimina
  14. Questi gnocchi devono essere di un buono, ma di un buono.....

    RispondiElimina
  15. Buonissimi questi gnocchi...Mi ero persa il post dei mobili, l'ho visto ora e mi fanno una tenerezza quei mobili, magari io avessi un mobile di mia madre, ho i suoi vestiti, ma mobili niente...Un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. E' bellissima questa ricetta!!! Che brava!!!!

    RispondiElimina
  17. Che buoni!!!! E che aria di serenità il tuo post!

    RispondiElimina
  18. Sabiiii...che foto meravigliose, bucano le schermo!! Mi è aumentata leggermente la salivazione ^_^ Gli gnocchi devono essere veramente buoni!
    Anch'io anni fa ho provato a tenere due piane di limoni ma si sono ammalate quasi subito e l'anno successivo le ho dovute buttare! O_o
    Sabato sono stata anch'io nel mio garden center preferito (vieni a vedere il mio nuovo post!) e ho non ho potuto resistere: ho comprato dei ranuncoli e una pianta di rosa antica.... Che bella la primavera!!!
    un bacione
    Erica

    RispondiElimina
  19. Ciao Sabina...ma quante cose vuoi fare!!!!
    Ottimi questi gnocchi ...si presentano benissimo.
    Notte da claudette
    Ps. curiosona vieni a trovarmi troverai il menù....

    RispondiElimina
  20. adoro Donna Hay! In effetti ogni suo piatto è sempre un successo!

    RispondiElimina
  21. cara Sabina ci leggiamo nel pensiero? Alla fine questi gnocchi sono più o meno come gli gnudi toscani, e proprio oggi ho fatto degli gnudi all'indivia per partecipare al contest di gattoghiotto. e anche io ho passato una magnifica giornata, sarà il sole che ci fa bene. E i nostri cani. Buona notte ;)

    RispondiElimina
  22. quanto mi mancano le piante...! anni fa abitavo in una piccola casa ma con un terrazzino bellissimo...avevo piantato di tutto...anche un bell'albero di limoni e un bellissimo glicine! ora vivo in una casa molto grande ma ahimè.... senza terrazzino! beh...mi manca...ma non si può avere tutto! mi accontento dei gerani sui balconi!
    i tuoi gnocchi sono una squisitezza...devo provarli!
    baci

    RispondiElimina
  23. Che gnocchetti dall'aspetto invitante. Ti ricordi quel discorso che ci accomuna? In questo momento sto 'covando', spero di poterti dare buone notizie! :******

    RispondiElimina
  24. Gli gnocchi non sono mai stati fra i miei cibi preferiti, ma mi credi se ti dico che questa tua versione mi ha fatto venir voglia appena vista la foto? Un bacione.

    RispondiElimina
  25. che buoni! devono avere un sapore freschissimo!
    tu hai le manine d'oro!

    RispondiElimina
  26. Sono veramente meravigliosi!Belli,buoni e leggeri!Un bacio!

    RispondiElimina
  27. Fai bene cara goditi le tue giornate di sole e non pensaread altro...che meraviglia questo piatti,li adoro!!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  28. questi gnocchi sono meravigliosi...li assaggerei volentieri perchè la menta l'ho riscoperta da poco.... e adesso la metterei dovunque.... Elsa mi fa tanta tenerezza, mi ricorda la mia Viky che a maggio compirà (speriamo) 16 anni, l'età si vede, e ora vorresti che il tempo si fermasse. Un bacio gigante a te e Elsa

    RispondiElimina
  29. Gli gnocchi mi piacciono moltissimo! Spero ti sia goduta il pomeriggio di ieri. E' così bello prendersela comoda, ogni tanto!
    Un bacio

    RispondiElimina
  30. Eh mia cara Sabi...l'ineluttabilità del tempo ha coinvolto per secoli i più grandi scrittori....io non temo il tempo che passa per me quanto quello che passa per le persone a me care. Ma non pensiamoci!!!!Pensiamo a ciò di cui possiamo godere oggi, adesso, in questo istante!!!Come i tuoi meravigliosi gnocchi!!!Ho preparato una torta al mango, cocco e lime di Donna Hay!caspita....le sue ricette sono tutte perfette!!!ma...anche le tue!!!quindi complimenti a te!!!!Un grande abbraccio a te ed Elsa.

    RispondiElimina
  31. Queste belle giornate di anticipo primavera meritano davvero di essere godute all'aria aperta e senza troppi pensieri per la testa. Io purtroppo, ho il pollice praticamente nero e non ho neanche il giardino ma mi piacerebbe molto circondarmi di piante aromatiche e non. La lavanda è magnifica. E i tuoi gnocchi invitantissimi. Non conosco molto Donna Hay ma questa ricetta è un gran bel colpo ^_^ Baci, buona serata

    RispondiElimina
  32. ti ton venuti spettacolari un fantastico piatto

    RispondiElimina
  33. I tuoi post li leggo sempre con tanto piacere perché se molto semplici sono molto suggestivi. La ricetta poi è davvero molto buona, deve avere un sapore fresco e delizioso.

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina