le due bionde

le due bionde

venerdì 20 aprile 2012

Pie di frutta

Ohhh ragazze che bellezza.....è venerdì sera!!!!!!
Prima di tutto voglio ringraziare Isabella del blog "In cucina: la semplicità di Isabella" per avermi regalato il premio di "portafortuna".
Chi mi conosce ormai saprà che sono un po' alternativa riguardo premi e contest e quindi anche oggi faccio a modo mio. Passo questo premio portafortuna a tutte le amiche e amici blogger che ogni tanto passano di qui. 
Questo premio prevede anche che io dica i 3 miei piatti preferiti. Ce ne sono veramente tanti e ad essere sincera non c'è nulla che a me non piaccia. Ecco, non mi piacciono le frattaglie tipo trippa, cuore, fegato ecc...., ma poi dipende come vengono cucinate perchè ad esempio i patè e il fegato alla veneziana mi piacciono.
Mi piace tantissimo la pizza, il pollo arrosto e lo strudel di mele con la panna (se proprio devo esagerare lo strudel di mele con la frolla).
Inizio subito con le foto della mia pie di frutta perchè ne ho fatte veramente tante e non ho saputo scegliere.












































Oggi sono strafelice perchè al mio negozio bio ho trovato il rabarbaro e questo weekend farò una bella crostata. L'ho mangiata spesso a Londra con la crema alla vaniglia, mi è piaciuta così tanto che vorrei provare a rifarla.










































Anche la pie di frutta è un tipico dolce inglese ed è buonissima, i dolci con la frutta sono sempre i miei preferiti e in questa pie di frutta ce n'è veramente tanta.











































La settimana scorsa, quando faceva ancora caldo, avevo comperato mezza ananas e una vaschetta di fragole. Con le fragole volevo fare un semifreddo, ma dopo che la temperaturaessere è scesa drasticamente, mi è passata la voglia. Quando fa freddo non mi attira nemmeno la macedonia, così mi è venuta in mente questa pie.












































Chi conosce l'Inghilterra saprà anche che queste pie vanno servite in piatti fondi con panna liquida o  salsa molto fluida alla vaniglia versata sopra.
Si, vedo già le vostre facce, sono rimasta sconvolta anche io dopo aver ordinato al ristorante la mia prima apple pie con panna.
Certamente......servire un dolce con la panna montata fa tutto un altro effetto, ma provate così e poi ne riparliamo.












































Sarà forse che sono perdutamente innamorata di Londra e dell'Inghilterra, ma a me questo modo di gustare la pie di frutta piace tantissimo.
Ho messo in questa pie le fragole, il sapore era molto buono, ma non le consiglio perchè sono troppo acquose.
Non dimenticate invece di mettere l'ananas perchè è perfetta in questo dolce.












































Ingredienti per una pirofila di 28 cm:
2 pere
2 mele
3 grosse fette di ananas
un cestino di lamponi
un cestino di mirtilli neri o more
un cestino di ribes
un cucchiaino di cannella
80 g di zucchero
1 tuorlo

per la pasta:
300 g di farina
120 g di burro
80 g di zucchero
1 tuorlo
un pizzico di sale

Impastate nel mixer la farina, lo zucchero, il burro a pezzetti, il tuorlo, il sale e pochissima acqua quanto basta per formare una palla di pasta liscia.
Avvolgere la pasta nella pellicola e farla riposare in frigo 30 minuti.
Lavare e aciugare la frutta, tagliare ananas, mele e pere a cubetti non troppo piccoli.
Mescolare la frutta in una ciotola con lo zucchero e la cannella, trasferire tutto in una pirofila dai bordi abbastanza alti da poter appoggiare sopra la griglia di pasta.
Scaldate il forno a 180°.
Stendete la pasta non troppo sottile,  tagliatela a strisce larghe 2 dita e intrecciatele strettamente fra di loro.
Appoggiate la griglia ottenuta sulla frutta e sigillate facendo aderire alla pirofila i bordi di pasta inumiditi.
Regolate il bordo e spennellate la pasta con il tuorlo sbattuto.
Cuocete in forno a 180° per 40 minuti circa.
Sfornatelo, fatelo intiepidire, portate in tavola la pirofila e con un cucchiaio mettete nei piatti.
Se vi piace versateci sopra della panna fresca liquida.













































Nella speranza di vedere anche un solo raggio di sole, vi auguro un buon week end!!!!!
Un abbraccio
Sabina

p.s: ma chi gliel'ha chiesto a blogger di cambiare il look?????

67 commenti:

  1. Peccato che non mi consigli quelle alle fragole perché troppo acquose, erano quelle che... mi attiravano di più, vista la mia golosia per questo frutto... Seguendo il tuo consiglio la rifarò, al limite ci metto un po' di ricotta...
    Comunque... io intanto le ho mangiate tutte, con gli occhi (solo con gli occhi, purtroppo!!!) perchè al solo vederle l'acquolina in bocca straripava!!!! Buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se hai un po' di pazienza in settimana posterò un semifreddo alle fragole con yogurt.......e poi ad essere sincere questa pie con le fragole era molto buona e a me quella pochissima acqua sul fondo rilasciata dalle fragole (che poi era uno sciroppo dolce)non disturbava affatto.
      Io cerco sempre di postare la ricetta più corretta possibile, ma le variazioni sono sempre le benvenute

      Elimina
  2. Sabina questa ricetta è favolosa, non sai che acquolina in bocca che mi è venuta :-) Come al solito bravissima. Ti auguro un splendido fine settimana :-) Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima......se ami la frutta te la consiglio

      Elimina
  3. Che bello!! Stai sfornando un piatto al giorno..
    che dico una squisitezza al giorno.
    Che invidia, ne vorrei un bel pezzo.
    <<<<buon fine settimana <<<
    Inco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari riuscissi a postare un piatto al giorno.....anzi meglio di no altrimenti sarei un bidone

      Elimina
  4. Ci credo che avevi difficoltà nello scegliere le foto, sono come sempre una più bella dell'altra E la crostata poi mmmm... Che buona!!! Ciao e buon fine settimana
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me la foto da soddisfazione quanto la riuscita della ricetta.....è diventata una passione da quando ho il blog

      Elimina
  5. ha un aspetto favoloso quella griglia che lascia intravedere la frutta! tiepida dev'essere il massimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tiepida è buonissima anche con il gelato alla vaniglia

      Elimina
  6. ciao... praticamente un macedonia travestita ;-D
    Qui il sole si è alternato a rovesci, non si capisce più niente, l'unica cosa certa è che non è per niente caldo :-S
    Un bacione alla pelosona e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è una macedonia con la copertina antifreddo :))))
      da noi o piove o c'è vento ormai da giorni

      Elimina
  7. Sabina ma che favola ha creato?????? Spettacolo la torta e spettacolo la panna, io cenerei con una bella fondina così! Buon w.e.
    Baci

    RispondiElimina
  8. Carissima Sabi, io amo alla follia Londra!!!e non sono rimasta delusa affatto nel vedere che accompagnano tutti dolci con questa salsina liquida (la preferisco alla panna!)Posso dirti che la tua Pie di frutta non ha nulla da invidiare a quelle mangiate a Londra (tante!!!)Ti è venuta un incanto!!!!Hai trovato il rabarbaro????pensa te che son dovuta andare fino a Monaco!!Qui ad Arco nemmeno l'ombra, grrrrrrrrrrrrr!!!!Buonanotte carissima. Sogni d'oro, dà una carezza ad Elsa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me purtroppo piacciono entrambe sia la salsa alla vaniglia che la panna.
      Si quando ho visto il rabarbaro non potevo credere ai miei occhi e l'ho preso subito. Ho intenzione di farci una crostata....poi ti saprò dire come è venuta.
      Grazie per mandare sempre anche i saluti ad Elsa.....si è presa anche lei il virus intestinale e sono bloccata in casa.

      Elimina
  9. ciao biondissima...beh se vedessi la mia di faccia...me la sto mangiando con gli occhi questa pie alla frutta! e che frutta!!! una delizia...!
    eh si le foto...anch'io le metterei tutte...le tue sono stupende come sempre!
    bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Hai ragione dear, i dolci con la frutta sanno proprio di buono:) davvero hai trovato il rabarbaro? mi incuriosisce molto perchè anche io ricordo dei dolcetti splendidi..! Mò stiamo a guardare che combini, mi raccomando condividi con noi;)
    a presto:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che condivido nel bene e nel male.....anche qui non si trova mai il rabarbaro ed è la prima volta che lo compero quindi sarà un esperimento

      Elimina
  11. io a Londra ancora non sono andata... mi aspetta, con le sue meravigliose pie che, se Dio vorrà, proverò a gustare con la panna :)
    intanto però vedo che la tua è così bella e noto che non c'è il fondo.. ma dai?! Mi fa ripensare alla modalità del crumble, che amo tantissimo, con la frutta ammorbidita e quel sapore burroso che si scioglie. Si, decisamente con questo freddo è un modo fantastico di mangiare frutta.
    Grazie, Sabina, per le belle parole che hai avuto per me anche ieri, le ho particolarmente apprezzate :)
    un abbraccio e godiamoci questo bel WE che ci aspetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è tipo il crumble senza fondo.....ogni paese ha le sue usanze e a me piace assaggiare tutto. A differenza di quello che dice la gente io a Londra ho sempre mangiato cose buone e particolari.
      Quando andrai a Londra ti consiglio di assaggiare anche il pudding.
      Sono molto istintiva con le persone e con te faccio volentieri due chiacchere

      Elimina
  12. davvero particolare e raffinato

    RispondiElimina
  13. Ma buongiorno!!!!!! Ciao Sabina ...e si!!!!! oggi inizia il fine settimana e speriamo veramente che sia pieno anzi strapieno di sole e cara... con questo dolce e queste foto bè secondo me non dovrebbe nascondersi ma assolutamente comparire se vuole imparare cosi sia l'illuminazione!!!!!!Abbagliante e goloso con quella panna!!!!!!!! Tesoro tu si che sai come conquistare!!!!!!e oggi questa visione mi fa iniziare la giornata con allegria e voglia di coccole!!!!!!!!!
    Un bacio grande e divertiamoci!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Renata, questa mattina un po' di sole si è visto, quel che basta per mettere il buon umore

      Elimina
  14. Ciao bellissima!
    Ma lo sai che sei talmente brava che percepisco perfino il profumo...
    ...meravigliosa la ricetta,(adoro i dolci inglesi!), meravigliose le immagini...
    ...meravigliosa Sabina...
    ...e la cagnolona Elsa!
    Vi abbraccio forte, forte,
    Agnese... dalla sua "cuccia"!

    RispondiElimina
  15. Entrando per prima cosa ho dato un'occhiata alle foto e ho subito pensato "che bella quella con la fetta e la panna liquida... molto british". Poi leggo il post e scopro che abbiamo un'altra cosa in comune: l'amore per la magica Londra e per l'Inghilterra.
    Non so se hai mai visto il programma di cucina della bbc "Two Fat Ladies", ma il mio sogno è di fare prima o poi un viaggio fra quelle colline verdi. Le guardo e penso che niente può turbarti in un posto del genere.
    Baci a tutte e due le bionde.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho mai visto questo programma, ma vado a cercarlo.
      Ho vissuto 3 anni a Londra e fidanzata con un inglese per 5 quindi qualcosina l'ho imparata.......si anche la campagna inglese è bellissima e mi traferirei subito

      Elimina
  16. quanta bella frutta in questo dolce, ottimo, buon weekend

    RispondiElimina
  17. sabina, questo dolce è delizioso :D
    passa da me, c'è un premio che ti aspetta!!
    un abbraccio
    sara

    RispondiElimina
  18. Ti ringrazio per la bella ricetta, mi viene proprio voglia di mangiarne una porzione (abbondante eh?) ...davvero adorabili le tue foto come sempre!

    Sono curiosa di vedere come preparerai il rabarbaro, io non l'ho mai assaggiato!

    ps. anche io e il nuovo blogger siamo in lite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io non l'ho mai preparato, l'ho sempre e solo mangiato, sarà un esperimento e nel bene e nel male vi farò sapere cosa ho combinato

      Elimina
  19. Anche io adoro Londra e i dolci di frutta, troppo buoni, questo poi con tutta quella frutta, eccezionale!!! non mi parlare del nuovo blogger!!
    ciao un'abbraccio e buon week end!!! tempo permettendo LAURA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e poi i dolci alla frutta sembrano sempre meno calorici

      Elimina
  20. mmmmm... dolce fruttoso!!!! potrei impazzire per questo tipo di dolce...! bravissima!! un bacio!

    RispondiElimina
  21. C'è poco da fare,le vere pie vanno gustate così con il loro liquido e tanta panna...non sai quanto vorrei provare quella rabarbaro,ma qui è praticamente impossibile trovarne!!Intanto mi godo la tua,che è semplicemente meravigliosa!!Un bacio cara e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho appena fatto quella al rabarbaro e vorrei non finisse mai, la posto prossimamente

      Elimina
  22. Ciao Sabina , che meraviglia questo dolce inglese, è sempre bello passare da te, buon w.e.!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. Ciao cara!
    Ancora una volta mi hai stupito con effetti speciali!
    Questa torta è meravigliosa!
    Non ho mai mangiato nè preparato una torta del genere senza la base ... un pò difficile da servire ma sicuramente buonissima!!
    Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è difficile da servire, la lasci nella pirofila, la tagli come una normale torta con il coltello e poi la metti nel piatto con il cucchiaio e ci versi sopra la panna o la crema di vaniglia o anche il gelato alla vaniglia con la torta ancora calda

      Elimina
  24. Ciao Sabina, hai proprio ragione fa ancora un freddino... e pioggia! Anche se qui eravamo in allarme siccità e quindi ce n'era un gran bisogno appena dura più di 2 giorni non la sopporto proprio...
    Buonissima la pie, ci starebbe bene anche una crema inglese! Slurp...
    Oggi ho fatto la golosa e mentre finivo di preparare un dolce per una festa di mio figlio, mi sono leccata la pentola in modo vergognoso!!! Ahahah avevo fatto "fioretto" di non mangiare dolci per un po', sperando di calare 2-3 chili... ma come si fa a resistere???
    Buon weekend
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io proprio non ci riesco a rinunciare ai dolci, magari con il caldo riesco a sostituirli con la frutta o lo yogurt

      Elimina
  25. Ossignur che roba mi fai vedere! Bravissima

    RispondiElimina
  26. Non ho mai fatto una pie di frutta e questa mi sembra sublime, da provare assolutamente. Buona domenica.

    RispondiElimina
  27. Ciao!!Anche alla mia mami non piacciono le frattaglie e adora tanto la pizza :)) Non abbiamo mai assaggiato la pie, sembra buonissima! In effetti l'idea della panna liquida è un pò strana..ma ci fidiamo e proveremo!! Ma va servita tiepida?
    Ho letto quello che mi hai scritto sul blog e non ti dico che tragedie noi per andare al mare..Andiamo sempre vicino a Rosignano (Toscana) perchè sappiamo che c'è una spiaggia bianca (x il bicarbonato della Solvey) molto bella dove possono stare tutti i cani..Però l'anno scorso abbiamo telefonato in tutto il resto dell'Italia per trovare altre spiagge dove io potessi stare tranquilla sull'asciugamano insieme ai miei padroncini e niente.. I comuni dicono che i cani non possono stare in spiaggia (devono stare tutto il giorno chiusi in appartamento o in hotel secondo loro??) oppure ci sono porzioni di spiaggia di scarto vicino alle foci dei fiumi o alle discariche dove possiamo stare.. E' una tragedia e alla tv fanno tanta pubblicità sul fatto che i cani possano andare in vacanza coi padroni e che ci siano siti apposta..tutte cavolate! (lo diciamo perchè abbiamo veramente fatto un milione di chiamate!)
    Ma voi dove andate della Francia?
    un abbraccio bellezze bionde

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Mirty, questa pie sarebbe più buona tiepida, ma anche fredda è perfetta
      riguardo il discorso vacanze e cani c'è n'è tante da dire e prima o poi farò un post al riguardo e racconterò dove vado in vacanza.....mi hai dato l'idea, grazie

      Elimina
  28. Sabina questa pie e' favolosa!!! davvero mi fa una voglia incredibile e le torte con la frutta sono sempre tra le mie preferite:-) bacioni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche per me i dolci alla frutta sono al primo posto

      Elimina
  29. Niente sole per il momento... solo un cielo grigio e minaccioso sopra la mia testa e all'orizzonte. Mi sa che non c'è proprio speranza neppure per oggi!
    Non avrei mai pensato di servire un dolce con la panna liquida (ho capito bene?). Non mi è neppure mai capitato di assaggiare a Londra qualcosa di simile... ma sarà perché non ho mai mangiato una torta alla frutta in Inghilterra.
    La tua pie ha un aspetto goosissimo. Mi hai fatto proprio venire una gran voglia di sgranocchiare qualcosa... :-)
    Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si hai capito bene, un dolce che sprofonda nella panna liquida.
      Forse adesso nei ristoranti se ordini un'apple pie con la panna te la portano con quella montata delle bombolette, ma se vai nei pub o nei posti tipici inglesi te la servono con la panna liquida.....anche quella al rabarbaro......provala perchè è favolosa....da non credere!!!

      Elimina
  30. In questo momento sono sotto un bellissimo e profumatissimo glicine e mi sto gustando questo tuo dolcissimo post... Baci Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello il glicine, volevo prenderne uno per il mio balconcino......ma non sei a Milano????......perchè immagino che anche lì il tempo sia brutto

      Elimina
  31. Cara Sabina,
    Le torta alla frutta sono una vera delizia, e la tua é buonissima...
    Ne vorrei una fetta.... con tutta la panna... Adoro assaggiare gusti nuovi.
    Il fine settimana é stato variabile dalle mie parte. Non vedo l'ora che il tempo si stabilizza. Ma dobbiamo aspettare ancora un po'.
    Un abbraccio.
    Thais.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. magari ti potessi invitare per una fetta, lo farei molto volentieri......si si che palle questo tempo!!!!!

      Elimina
  32. torta deliziosa!!! foto meravigliose!!...sono d'accordo : ma perchè blogger ha cambiato look (non richiesto)????? baci grandi

    RispondiElimina
  33. Deliziosa ricetta e delizioso il blog! Io l'altro giorno ho fatto la stessa cosa con i frutti di bosco :) Ho iniziato a seguirvi! spero passerete da me Ciao!
    ps:il nuovo look di blogger mi fa venire il mal di testa!

    RispondiElimina
  34. sono semplicemente affascinata da questa torta! è divina

    RispondiElimina