venerdì 6 aprile 2012

"Rösti" di lenticchie e riso con pera e formaggio di capra

Ciao a tutti,
sto ascoltando le previsioni del tempo e ho appena sentito che a Pasqua sarà bello un po' ovunque......speriamo sia così.
A Natale mi piace stare a casa nel calore della mura domestiche con i famigliari, ma a Pasqua voglio essere libera, niente parenti, se posso vorrei godermi una giornata all'aria aperta, in montagna o al mare.
Per me vale il detto: "a Natale con i tuoi a Pasqua con chi vuoi!"
Mio marito normalmente è sempre in ferie la settimana prima di Pasqua e tutti gli anni ne abbiamo sempre approfittato per fare un viaggetto. Quest'anno, tra una cosa e l'altra, non siamo riusciti ad organizzarci e quindi, se è bello, faremo una passeggiata in montagna.
Ricordo che un anno, io e mia sorella avevamo organizzato un pic-nic in montagna con i mariti e mia nipote, avevamo preparato ogni ben di Dio, ma appena arrivate sul prato tanto desiderato, c'era ancora la neve.
Anche quest'anno ha nevicato qualche giorno fa a bassa quota e infatti fa freschetto rispetto la settimana scorsa.
Non essendoci quasi mai a Pasqua, non ho nemmeno l'abitudine di fare decorazioni pasquali, mi basta una piantina di narcisi, un uovo fritto e degli asparagi.
Oggi vi lascio una ricetta che secondo me non è proprio pasquale, ma è tanto buona.











































Vi copio la ricetta che ho trovato su un giornale tedesco, sono indicate le dosi per quattro persone, ma secondo me sono le dosi per un esercito. Io ho fatto tutto ad occhio: una tazzina da caffe di lenticchie, una tazzina di riso e una patata piccola grattuggiata e mi sono venute 7-8 frittelle di queste dimensioni.
Regolatevi voi e decidete prima se volete questa ricetta come piatto unico o come antipasto.












































Ingredienti:
100 g di lenticchie rosse
100 g di riso
300 g di patate
1 cipolla
1 uovo
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di semi di cumino macinati
qualche filo di erba cipollina per decorare
olio per friggere
pepe nero macinato fresco
300 g di formaggio di capra fresco
2 pere

Cuocere le lenticchie con il riso  in poca acqua con coperchio, a fuoco basso, o meglio a vapore.
Far raffreddare e unire le patate grattuggiate, le cipolle tagliate a fettine sottili, la farina, il cumino, sale, pepe e mescolare bene.
Scaldare un dito d'olio nella padella e friggere questi rosti versando un cucchiaio di composto e appiattendo delicatamente. Girare quando è ben cotto altrimenti si rompe.
Asciugare queste frittelle croccanti su carta assorbente e servirle con una fetta di pera, un cucchiaio di formaggio di capra e l'erba cipollina tagliata sottilmente.












































Ora vi confesso la mia figuraccia dell'anno scorso: ho scritto in un forum i miei auguri di Pasqua con la cq per sbaglio e tutti me lo hanno fatto notare pesantemente......sarei sprofondata dalla vergogna.
Quest'anno avevo una paura pazzesca di sbagliare ancora mandandovi gli auguri, 
BUONA PASQUA A TUTTI!!!!!!
un abbraccio
Sabina & Elsa

46 commenti:

  1. Ciao Sabina! Finalmente riesco a passare, così non mi sono persa questa bella ricetta! :)
    Io Pasqua in famiglia, domani arrivano i miei genitori, non li vedo da dicembre.......

    RispondiElimina
  2. Buona Pasqua anche a voi!!! A volte si sbaglia scrivendo....che sarà mai!! Ciao, un bacio e wow....la ricetta è sfiziosissima!!

    RispondiElimina
  3. Dimenticavo....... Buona Pasqua!!!!!!!!! :)

    RispondiElimina
  4. Mi piace!!!
    Buona Pasqua
    Dana et Dana

    RispondiElimina
  5. e un curioso abbinamento ma presentato da te diventa un piatto da gourmet, brava io lo assaggerei volentieri.....auguro a te , al tuo maritino e alla dolce elsa una pasqua davvero serena, e a tutta la tua famiglia.....un bacio cara sabina.

    RispondiElimina
  6. Capita ed è umano sbagliare!Auguri di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  7. Buona pasCQua cara Sabina, a te Elsa e marito, buona gita ovunque tu vada, speriamo in un bel prato al sole.

    RispondiElimina
  8. Bello il rosti misto.. di solito lo faccio con patate e cipolle, le varianti sono sempre bene accette!
    E pensa che invece io ho sentito previsioni per un tempo incerto! Comunque starò a casa in famiglia, anche se piovesse non disturberebbe
    Un abbraccione auguri anche per voi!

    RispondiElimina
  9. Buona Pasqua!!!!!!!!!!! Tanti auguri care bione e spero davvero che il tempo sia clemente...hai ragione non credo che esista nulla di più rilassante che stare all'aria aperta ...godersi una bella passeggiata e il proprio tempo lentamente.....Ottima ricetta...come sempre del resto...e bellissima la presentazione!!!!!!!!!!!!!
    Ti abbraccio forte cara Sabina e ancora
    BUONA PASQUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    RispondiElimina
  10. un'idea davvero da provare!
    qui a Pasqua dovrebbe piovere, ma non imprta perchè sarò a casa a preparare cose per Pasquetta dove invece è previsto bel tempo, quindi è in programma un bel pic-nic ^^
    Tanti auguri mia cara :)

    RispondiElimina
  11. Cara Sabina ti auguro di trascorrere una bellissima giornata domani!
    Complimenti per l'originalità del tuo piatto! Un bacio e tanti auguri !:)

    RispondiElimina
  12. Ciao Sabina auguri baci baci ISA

    RispondiElimina
  13. Ciao Sabina, ci tenevo a passare sul tuo blog per farti tanti auguri!

    Senza dirtelo che il rosti mi ricorda la Germania, mi manca ancora così tanto!
    Un abbraccio,
    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  14. ciao, mi presento sono LAURA,ti seguo da un pò: anche io ho un cane come il tuo si chiama DYLAN ha 5 anni, la tua ELSA è bellissima, ma come sono adorabili! inoltre invidio il posto dove abiti pensa io da più di venticinque anni passo li le vacanze, posti incantevoli!Scusa le chiacchiere ti volevo salutare e augurarti BUONA PASQUA a presto!
    ps.Il tuo blog è molto elegante e raffinato complimenti!!!

    RispondiElimina
  15. Buona Pasqua anche a te! Mi hai fatto venire fame, adoro i rosti!!!
    Chiara

    RispondiElimina
  16. Buongiorno Bionde!!!!
    Io e Milo auguriamo a voi e a tutta la vostra famiglia i nostri più sinceri auguri di buona Pasqua!
    Ho fatto i biscotti per cani con le tue ricette e Milo li ha graditi, fosse per lui sarebbero già finiti, che ingordo!!
    Un abbraccio e a presto!!!!!

    RispondiElimina
  17. Dici che domani sarà bello?!!! Speriamo, perché qui adesso sta piovendo e il cielo non promette niente di buono neppure per le prossime ore.
    Meglio quindi guardare queste foto piuttosto che scrutare il cielo. Almeno posso vedere una bellissima presentazione con uno straordinario mix di sapori. La composizione è perfetta Sabi, quelle fette di pera ci stanno benissimo.
    Un grande abbraccio e tantissimi Auguri per una serena e felice Pasqua.

    RispondiElimina
  18. anche io spero nel sole domani:-) questa ricetta e' particolare ma sai sempre essere originale con gusto:-) ti faccio tanti auguri di buona Pasqua cara Sabina e una carezza ad Elsa!

    RispondiElimina
  19. Cara Sabina, appena posso rispondo via mail... poi ti spiego...
    Complimenti come sempre per le tue ricette mai banali.
    Un bacione grande e tantissimi auguri di buona Pasqua
    Una coccola a Elsa :)

    RispondiElimina
  20. TANTISSIMI AUGURI SERENA PASQUA

    RispondiElimina
  21. Bella questa ricetta, la proverei come antipastino... Allora goditi la Pasqua "con chi vuoi" assieme ai miei migliori auguri!! dai un bacione per me ad Elsa!! Francy

    RispondiElimina
  22. Cara Sabina, innazitutto: wow che ricettina, troppo particolare e sfiziosa: mi piace un sacco e copio!! e poi.. sono passata per farti tantissimi auguri .. passa una splendida giornata cara con i tuoi affetti domani! buona Pasqua
    Luisa

    RispondiElimina
  23. Buoni i Rösti!! questa versione con lenticchie non la conoscevo, mi piace. qui domani è prevista neve O.o sob! buone passeggiate e ancora buona pasqua

    RispondiElimina
  24. a me va bene così: non è una preparazione "pasquale" ma è perfetta per questo periodo in cui la temperatura non è ancora così godibile (oggi da noi c'è un vento che porta via...).
    Un abbraccio e una buonissima pasqua!!!

    RispondiElimina
  25. Io lo mangerei come piatto unico e veramente originale e gustoso. Auguri, Laura

    RispondiElimina
  26. E anche tanto bella!!
    Tantissimi auguri di felice Pasqua anche a te e alla tua famiglia (inclusa Elsa)!!

    RispondiElimina
  27. Sono sempre piu' affascinata dalle tue ricette..
    Grazie di essere passata cara bella Sabina.
    Auguro anche a te a tuo marito e la tua amica Elsa una felice giornata di Pasqua. Ciao a dopo le feste.
    Incoronata..

    RispondiElimina
  28. Qui è prevista pioggia, ma passando la giornata in casa con la famiglia non me ne faccio un cruccio! Pasquetta dovrebbe essere ok anche qua.
    A me questa ricetta è piaciuta molto! La trovo sfiziosa e tra l'altro ho pure tutti gli ingredienti a portata di mano. Provare per credere? Direi di sì! Anzi io ti dirò che potrebbe anche andare per un pic nic il giorno di pasquetta! La pera e il formaggio le aggiungiamo al momento!
    Tanti cari auguri di Pasqua anche a te!!

    RispondiElimina
  29. Speriamo che faccia bello, non mi dispiacerebbe affatto andare un po' a zonzo. Bello questo rosti, così non l'ho mai preparato.. e.... buone feste!

    RispondiElimina
  30. Sabi,le tue ricette mi stupiscono sempre!
    Ti auguro una serena Pasqua.
    (Grazie per il bellissimo commento che mi hai lasciato.smack!!!Certo che dobbiamo organizzarci per un caffè!)
    auguri
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  31. Carissima, passo da te per dirti che questa ricetta anche se non prettamnente pasquale, è squisita!!!!Mi piacerebbe molto cimentarmi:-)Passo soprattutto per lasciarti il mio messaggio, pieno d'affetto...che sia per te una Pasqua all'insegna del relax e del benessere...(concordo, anche io vorrei godermi in libertà la Pasqua!!!!)Buona Pasqua, di cuore.

    RispondiElimina
  32. Tanti auguri cara Sabina. Un abbraccione a te e ad Elsa.
    Silvia

    RispondiElimina
  33. ottimo il tuo rostì...vorrei provarlo!
    con tutto il cuore auguro a te e tuo marito di trascorre una Pasqua meravigliosa, serena e all'insegna del relax!
    un grande bacio

    RispondiElimina
  34. BUONA PASQUA BIONDE!!!!!!!!
    Passate una splendida giornata!!!!!!!!

    RispondiElimina
  35. Bellissimo, e sarebbe da mangiare subito.
    Di nuovo auguri di buona Pasqua cara.

    RispondiElimina
  36. Ciao cara, tanti auguri anche da parte mia. Qui oggi piove e noi ci passeremo una Pasqua intima a casa, godendoci il tempo libero, e non mi spiace perchè ho proprio bisogno di riposo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Che bonta!Buona Pasqua,carissima!Un bacione forte da Grecia!

    RispondiElimina
  38. Ciao! purtroppo qui Pasqua è stata decisamente bagnata e fredda! Vabbè, altra festa in famiglia insomma!
    Ottima versione per i rostì: le lenticchie rosse sono una chicca originale. La cremina di caprino sopra la pera..una scicchetteria!
    baci baci

    RispondiElimina
  39. Conosco il classico rosti di patate, ma la tua versione non la conoscevo, direi semplicemente fantastica!!!

    RispondiElimina
  40. Ciao cara Sabine,
    grazie per le tue parole, vi auguro
    Buona Pasqua anche voi siete molto
    felice con la pace di Gesù!

    Buona Pasqua!
    baci,
    Andrea

    RispondiElimina
  41. auguri prima di tutto e una ricetta strepitosa e pensare che io mi limito a mangiare le lenticchie in soli tre modi @.@ questi crostini mi piacciono tantissimo

    RispondiElimina
  42. ciao! Che ricetta particolare, complimenti!! Buona Pasqua anche a voi, baci

    RispondiElimina