le due bionde

le due bionde

martedì 15 maggio 2012

Cestini di ananas con riso al cocco












































Buongiorno care amiche!!!!
Oggi dalle mie parti è una splendida giornata di sole, anche se l'aria questa mattina era ancora molto frizzantina.
Avrei pochissimo tempo per il post di oggi perchè i lavori di casa mi aspettano.
Ieri ho pasticciato tutto il giorno in cucina e oggi devo assolutamente pulire. Ho preparato un po' di conserve e vedrete tutto nei prossimi post.
Ho preparato una marmellata di fragole con il rabarbaro e vaniglia, lo sciroppo di sambuco, una crema di carciofi e il roastbeef alla soia.
Ma voglio parlarvi subito di questa ricetta












































Ho una nipotina, "ina" non lo è più perchè ha ormai 16 anni, ma per la zia rimarrà sempre una bambina.
Anni fa veniva spesso a mangiare a casa mia e io mi divertivo sempre a prepararle qualcosa che potesse stupirla in qualche modo.
Come la zia anche lei è molto attirata dai sapori esotici, specialmente l'ananas e il cocco.
Un giorno, non avendo il dolce ho preparato questo e lei ancora oggi mi dice che è la cosa più buona che abbia mai mangiato in vita sua.
Qualche giorno fa mi ha telefonato chiedendomi proprio questa ricetta. Mi fa tanto felice pensare che non abbia dimenticato certe cose particolari che le preparavo.












































Ingredienti per 2-3 persone:
un' ananas piccolina
latte di cocco
riso per minestre o dolci
zucchero di canna
burro












































Cuocete il riso nel latte di cocco lasciandolo bello cremoso, a fine cottura zuccherate a piacere (io ho messo lo zucchero di canna e quindi il riso è diventato marroncino, ma se volete lasciarlo più bianco usate lo zucchero normale semolato).
Tagliate l'ananas a metà lasciando anche il gambo, togliete internamente la polpa con un coltello appuntito.
In una padella fate sciogliere una noce di burro e fate saltare per pochi minuti la polpa di ananas tagliata a cubetti, mescolate tutto con il riso al cocco e servite nelle coppe di ananas.
E' buonissima mangiata tiepida.












































Questa ricetta la dedico a Silvia che potrà ora prepararla alle sue amiche.

Scappo a combinare qualcosa perchè il tempo stringe anche per me.
Buona giornata.
Sabina

50 commenti:

  1. Interessante questa ricettina!!!

    RispondiElimina
  2. Ma è troppo originale questa ricetta!!!!!! e sa veramente di esotico e di buono.... capisco perchè abbia tanto colpito la tua nipotina....quanto è bello coccolare ...vero cara Sabina? lasciare anche questo di noi alle persone che amiamo ....il sapore e il profumo di cose buone
    Ti abbraccio
    Buon lavoro!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora la vedo così poco mia nipote, le voglio lasciare il suo spazio per stare con le sue amiche, ricordo benissimo com'ero alla sua età, anche se rimpiango quando era piccina
      si io oggi ricordo tantissimi piatti che preparavano mia mamma e mia zia

      Elimina
  3. Dev'essere super delizioso questo risotto esotico!!! :) Complimenti alla zia allora ^.^
    Ti lascio un premio carissima:
    http://nelly-bacididama.blogspot.it/2012/05/spaghetti-integrali-con-zucchine-e.html
    A presto
    Nelly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie nelly per il premio, corro a vedere

      Elimina
  4. davvero un idea da provare altro che + uno ti darei ..+++100

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è anche un'ottima merendina per i bimbi, grazie

      Elimina
  5. a parte che sono ancora incantata sui tortini qua sotto... belle le foto, buonissimi e sani i tortini! ma questi cestini li trovo originali, particolari.. nuovi gusti, etnici.. anzi, esotici.. che mi fanno venir voglia di mare, di posti caldi.. di viaggi e persone nuove..da incontrare, scoprire..! sono davvero curiosa e visto che in casa ho tutto potrebbe essere giusto per il dessert di stasera... baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Luisa, a volte basta un'ananas per farci sognare un po', a me questo frutto trasmette esattamente le stesse cose che provi tu

      Elimina
  6. Ciao mia bella bionda..a che punto sono le faccende domestiche ?? Quasi quasi ti raggiungo e prendiamo un caffè insieme, che ne pensi ?? Non vedo l'ora di vedere tutte le belle ricettine che hai preparato..Questo risotto dolce sono certa che piacerebbe tanto anche a me :))
    Ti abbraccio forte forte e ti mando tanti bacini !
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è strano sentirsi chiamare bionda da una donna, ho scelto questo nome del blog pensando ad Elsa e mi faceva simpatia (anche perchè di fantasia per i nomi non è che ne abbia molta). Non pensavo alle conseguenze che avrebbe portato, sai che nelle parole chiave viene fuori di tutto come parole di ricerca???? meglio riderci sopra.
      Quanto mi piacerebbe prendere un caffe con te oppure organizzare una cenetta con i nostri mariti.
      Oggi alla fine non ho pulito molto perchè ho passato tutta la mattina a far foto a quello che avevo preparato ieri hahahaha, per fortuna non mi corre dietro nessuno

      Elimina
  7. Ciao Sabina, io non ho mai avuto zie vere e proprie perchè i miei genitori sono figli unici ma credo che siano una figura importante, con le quali si stabilisce una certa complicità, con le quali puoi parlare in intimità, con le quali ci si diverte...
    Spero di diventarlo presto, dato che mio fratello si è sposato l'anno scorso, quindi...

    Per la tua ricetta tua nipote è una buongustaia: io in genere non amo i dolci di riso ma questo esula da ogni categoria, è goloso e fresco e questo basta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho avuto un bel rapporto solo con una zia che ora non c'è più, gli altri era come se non ci fossero.
      Non mi sono goduta mia nipote quanto avrei voluto perchè ero forse troppo giovane quando lei è nata, ho cercato di recuperare e credo di averle lasciato qualcosa di positivo. l'anno scorso siamo andate io e lei a londra, abbiamo dormito in un ostello e ci siamo divertite da pazzi.....poi però passano mesi e mesi senza vederci
      ti auguro di diventare presto zia perchè è una bella sensazione specialmente quando il figlio è della sorella o del fratello
      a Londra io e mia nipote eravamo sempre d'accordo su dove andare a mangiare perchè mi somiglia tanto nei gusti

      Elimina
  8. Sono davvero incantata da questo bell'ananas svuotato e ri-riempito. La tua nipotina doveva essere una buongustaia:) penso che questa ricetta me la segnerò perchè è veloce e gustosa! e molto esotica!
    a presto cara:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mia nipote essendo figlia unica invita a casa le amiche e cucina spesso anche delle mie ricette.
      diciamo che quando mangio quest'ananas a merenda, non ho più fame per la cena e come dessert andrebbero bene delle porzioni piccoline

      Elimina
  9. oddio che meraviglia! questa ricetta sembra buonissima!
    io ci aggiungerei come tocco finale un pò di bricioline di oro alimentare Manetti Battiloro.
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao martistella, io terrei le bricioline di oro per qualcosa di più raffinato comunque grazie per l'idea

      Elimina
  10. E' una ricetta particolarissima. Secondo me l'ananas abinato al cocco sta davvero bene, in Germania mi ricordo esisteva un succo di frutta, che sembrava quasi una spremuta perché aveva ancora i pezzetti (lì si usa parecchio) proprio all'ananas e cocco. Buonissimo! Soprattutto anche per dei cocktail veloci!
    Non sai quanto invidio la tua confettura con il rabarbaro e soprattutto che tu possa avere il rabarbaro a disposizione :(

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la conosci la pina colada??? non si scrive proprio così, ma pazienza.
      E' un cocktail che si beveva ai miei tempi in discoteca, proprio con liquore al cocco e succo d'ananas....che buono....me lo hai fatto venire in mente.
      quest'anno sinceramente è la prima volta che vedo il rabarbaro anche qui da noi

      Elimina
  11. ciao Sabina carissima...certo che traspare la tua dolcezza verso la tua nipotina da come ne parli!!! quanto è bello coccolare i nipotini...anch'io adoro tanto i miei...! sarà contenta Silvia per averle dedicata questa stupenda ricetta di cestini di ananas! saranno di un buono incredibile!

    bacioni

    P.S.: per me le cipolle lunghe (o sponzali) sembrano uguali ai cipollotti, forse le cipolle lunghe che usiamo noi sono più sottili e forse più dolci.

    RispondiElimina
  12. Mia cara questa ricetta è favolosa ....voglio proprio provarla .... Buon pomeriggio . Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un'ottima merendina anche per i bimbi.....devo venire a guardare bene come hai fatto i pacchettini per i paninetti per il pic nic

      Elimina
  13. Ma che ricetta speciale Sabina!!!! Mi piace tantissimo e anche il servirla direttamente nell'ananas è geniale, la tua nipotina mi sa che ti assomiglia!!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ely, mia nipote somiglia più a me che a sua mamma (mia sorella)sia fisicamente che caratterialmente, lo dicono tutti, lei però è una bella morettina.
      provala come merendina per i tuoi ragazzi questa ricetta o anche come cena perchè no (noi "tedeschi" ceniamo spesso con qualcosa di dolce, anche riso e latte)

      Elimina
  14. mai fatto col latte di cocco ma è geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sono geniale, dalle mie parti si usa molto cuocere i cereali nel latte, grazie comunque

      Elimina
  15. Ma dai...sei sempre una scoperta!! La trovo in effetti geniale, come dicono le colleghe nei commenti sopra di me. E sei una zia speciale, si capisce, è ovvio che la nipotina non poteva dimenticarsi di quello che le preparavi tu!!! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i bambini a volte si ricordano le cose che a noi sembrano più banali

      Elimina
  16. ma che magnifica presentazione sabi, per un "piatto" davvero interessante, io come tua nipote, amo l'ananas e pure il cocco, se ti chiamo la fai pure a me??!! ;-))) certo che ti sei data da fare in cucina, attendo tutte le tue specialità!!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che se riesco mi piace organizzarmi con il cibo per tutta la settimana così poi ho meno da pensare.
      Il roastbeef è già pronto così mi risolve qualche cena, con la crema di carciofi ci faccio anche dei piatti di pasta, il sambuco l'ho raccolto domenica e lo sciroppo dovevo farlo subito così come per le fragole.
      Il peggio è stato pulire la cucina, in compenso oggi mi sono sbizzarrita con le foto

      Elimina
  17. Nooo ma è stupenda!!! non sai cosa darei per assaggiarla!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è facilissimo da preparare e stupisce davvero tutti, provalo e mi dirai

      Elimina
  18. Cara Sabina
    Che buono!!! Adoro riso dolce, adoro il latte di cocco, ananas.
    Da provare.... assolutamente-
    Un abbraccio.
    Thais.
    Cucina Mon Amour

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Thais pensavo avessi già provato questi abbinamenti essendo brasiliana

      Elimina
  19. Anch'io amo i sapori esotici e ho pure la passione per i dolci col riso: insomma, mi "toccherà" provare questa sfiziosissima ricettina che mi sembra anche facile :) grazie per la bella idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è facilissima e veloce, solo il tempo di cottura del riso

      Elimina
  20. Non amo il cocco ma penso che il latte di soia andrebbe benissimo come sostituto, vero? no perché questo dessert mi piace troppo per non pensare di rifarlo, presentandolo così nell'ananas svuotato! Super brava zia Sabi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il cocco con l'ananas si abbina molto bene, ma se non ti piace puoi farlo con qualsiasi altro latte, potresti magari aggiungere qualche spezia per renderlo particolare magari un pizzico di garam masala con una banana schiacciata

      Elimina
  21. Ma che meraviglia!!!!!Anche io amo molto i piatti esotici lo sai!!!!!!Oggi ho comprato un mango, mi farò venire qualche idea:)))Sono colpita tantissimo da questa ricetta bellissima da vedere e semplice da realizzare...tua nipote dev'esser proprio fiera di te!!!!!Voglio assolutamente vedere la tua marmellata di fragole-rabarbaro!!!!!(purtroppo non penso di tornare ad Innsbruck e qui...difficile!!poi mi sa che quasi passato periodo, vero?)Mi consolerò guardando la tua!!!!!(ed immaginando il sapore!!!) e poi sono curiosa della tua ricetta dello sciroppo di sambuco, il mio è bianco, semitraparente..quello che si compra invece giallino..mah!Comunque è naturale e buono e lo preferisco all'industriale. Aspetto tutte le tue meravigliose creazioni!!!!Intanto, un abbraccio!!!!!
    P.S mi sa che le mie mails non ti arrivano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vado subito a controllare le mails.....
      lo sciroppo di sambuco l'ho fatto con lo zucchero di canna ed è venuto giallino come quello che compri, sono fiera del mio sciroppo, è proprio buono, è la prima volta che lo faccio
      riguardo il rabarbaro adesso è un po' filamentoso

      Elimina
  22. Ma che bello prepararsi le conserve: piacerebbe anche a me!
    Spettacolare questo riso: anche a me piacciono i sapori esotici e il connubio cocco e ananas me gusta mucho! :)
    Un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Elisa, io non ne preparo tantissime, solo pochi vasetti per me.
      Anni fa ne facevo tante da regalare ai parenti a Natale

      Elimina
  23. ogni tanto scopro una nuova cosa in comune con te sabina....anch io ho una nipote della stessa eta',17 esattamente......e ci si scioglie quando ti chiedono di fare qualcosa per loro.......e la tua ricetta originale immagino quanto sia buona.....aspetto con ansia le ricette delle conserve.....in particolare lo sciroppo di sambuco, baci carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ricordavo che anche tu avessi una nipote grande, è da parte di tua sorella??? da me si

      Elimina
  24. Mi piace molto il riso in versione dolce, questa ricetta è davvero particolare. Complimenti, questo blog è uno spettacolo, fai delle foto bellissime. Mi unisco ai tuoi lettori. A presto!

    RispondiElimina