le due bionde

le due bionde

sabato 30 giugno 2012

"Käse-Aprikosen-Kuchen" dolce con albicocche e ricotta


Buongiorno amici,
uuhhhh oggi mi sento proprio felice, ieri sera abbiamo prenotato l'hotel a Stoccolma, tra una settimana si parte. Abbiamo trovato un'ottima offerta, praticamente un last minut, in un hotel sull'isola di Södermalm nel centro di Stoccolma.
Södermalm è il paradiso del vintage ed è un quartiere bohemienne pieno di caffetterie, bar, ristoranti e negozi di articoli vintage, firme indipendenti e grandi designer svedesi.
L'hotel è perfetto anche per Elsa perché solo attraversando la strada ci troviamo in un bellissimo parco. E poi siamo al mare, circondati dall'acqua con la possibilità di fare tante attività, ad esempio noleggiare una bicicletta, andare in barca ecc... Sicuramente non ci sarà da annoiarsi.
Per fortuna mi è tornato quell'entusiasmo che avevo perso negli ultimi giorni.
Sono felice anche perché raccontandovi di questo viaggio ho la sensazione di partire con degli amici, porterò il portatile e farò tantissime foto.
L'unico inconveniente sono i parcheggi, nessun hotel nel centro di Stoccolma ha il parcheggio privato. Il parcheggio del nostro hotel costa la bellezza di 40 euro a notte. Dovremo assolutamente trovare un parcheggio più economico.
Ora vi parlo della mia ricetta altrimenti oggi non concludo niente.
























Ho trovato questa ricetta nel retro di un pacchetto di farina biologica di una marca tedesca. E' da quando ho avviato il blog (settembre 2011) che conservo questo pezzetto di carta aspettando il periodo delle albicocche.
Questo dolce è una specie di cheesecake, ma si cuoce nel forno, si conserva in frigo e si mangia fresca. E' buonissima e vi consiglio di provarla, non ve ne pentirete.












Ingredienti per la base:
250 g di farina (io ho usato quella di farro)
125 g di burro
100 g di zucchero (io ho messo quello di canna)
30 g di zucchero a velo (io non l'ho messo)
1 tuorlo

Per il ripieno:
500 g di albicocche
500 g di ricotta
80 g di zucchero
200 g di crème fràiche (io ho messo un vasetto da 125 g di yogurt bianco naturale)
1 bastoncino di vaniglia
la scorza grattugiata di mezzo limone (io non l'ho messa)
2 tuorli
1 pacchetto di polvere alla vaniglia per budino (preparato alla vaniglia per budino della Cameo per intenderci)
3 albumi montati a neve
























Mescolate tutti gli ingredienti per la base, a me è venuto un composto briccioloso. Ho versato il composto in una pirofila grande 25x35 cm alta 5 cm e con un cucchiaio ho schiacciato bene la base sul fondo rendendola liscia e uniforme. Ho messo la pirofila in frigo giusto il tempo di preparare la crema.
Lavate bene le albicocche e asciugatele. Tagliatele a metà togliendo il nocciolo e mettete da parte.
In una ciotola capiente preparate la crema mescolando la ricotta, lo yogurt, i semini interni della vaniglia, la polvere per il budino, lo zucchero, la scorza di limone e i due tuorli. Mescolate bene e poi unite delicatamente gli albumi a neve.
Versate il composto alla ricotta nella pirofila sopra la base e decorate con le albicocche aperte premendole leggermente senza affondarle.
Cuocete nel forno preriscaldato a 180° per 50 minuti. Fate raffreddare e conservate in frigo.


Avrete così un dolce delizioso e fresco con una base croccante, una crema morbida e tutto il sapore e il profumo delle albicocche.
Buon week end a tutti!
Sabina

79 commenti:

  1. Sabina, hai fatto proprio bene a conservarlo quel foglietto!! Questa torta ha un aspetto così goloso! E poi è molto molto bella! :) Buon week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che nel foglietto non c'era la foto e non immaginavo come sarebbe venuta

      Elimina
  2. MOLTO BELLA E INTERESSANTE QUESTA TORTA. PIACERE DI CONOSCERTI CIAO KIARA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il piacere è mio chiara, benvenuta

      Elimina
  3. E io te la copio, dato che di queste torte che si mangiano fresche, in questi giorni non si può proprio far a meno :)
    e che bello iniziare già a pensare alle valigie.. la Svezia è un sogno non solo per te carissima, chissà che bel reportage ci saprai regalare!
    bacioni buon sabato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'unico inconveniente è il forno purtroppo, noi l'abbiamo divorata in pochi giorni, ci stava bene anche a colazione

      Elimina
  4. Dolce, dolcissima e fresca come sento che sei oggi! Il dolce non ha certo deluso le mie aspettative! Come sono felice per il tuo stato d'animo, sono emozionata per te e sono certa che sarà un viaggio meraviglioso! :D Mi fa piacere anche che Elsa abbia trovato una sistemazione comoda comoda.. così potrai goderti ogni giorno nella totale tranquillità. Per il parcheggio sono sicura che una soluzione ci sarà- di solito a me capita sempre così: il parcheggio è un problema che si risolve solo dopo essersi 'accomodati'! :D
    Mentre preparerò questo dolce penserò a te e al tuo entusiasmo e le 'mie' albicocche sembreranno meno aspre stella :)) Augurissimi per una vacanza strepitosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basta cercare e un altro parcheggio lo troviamo, se è distante non importa perchè a Stoccolma non abbiamo intenzione di usare la macchina. Spero di fare un bel reportage così vi sembrerà di essere in vacanza con me.

      Elimina
  5. Ottimo questo dolce! una volta l'ho mangiato anche io in Germania! Ti seguo volentieri...Elsa mi piace da morire :)

    RispondiElimina
  6. Quante belle notizie, oggi Sabina e questo dolce buonissimo è da copiare! Ciao, buon fine settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oggi passerò la giornata a leggermi bene la guida

      Elimina
  7. ATTIMI DI PANICO RAGAZZI!!!!! ho sudato freddo, mi si stava cancellando tutto ed erano cambiati tutti i colori del blog. Devo aver combinato qualcosa, per fortuna c'era mio marito che è riuscito a risistemare tutto.
    Sant'uomo!!!!!

    RispondiElimina
  8. Infatti, è sparito il mio commento!
    Comunque, dicevo che è una delle mete che sogno e mi aspetto un dettagliato reportage.
    Per il dolce, conoscevo un'altra ricetta tedesca che prevedeva l'uso della polvere da budino, dev'essere una consuetudine loro utilizzarla, bisogna assolutamente provarlo.
    A presto, mi raccomando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi dispiace per il commento, colpa mia.
      farò del mio meglio per il reportage

      Elimina
  9. Quanto ti invidio che vai a Stoccolma! Fai tante foto mi raccomando, so per certo che è una città bellissima!
    Mi sono poi incantata a guardare la torta, molto ricca ma deve essere speciale! La segno, anche perchè ultimamente a casa mia ci sono delle "svalangate" di albicocche e bisogna approfittarne:)
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho letto tante guide di Stoccolma perchè è sempra stata nei miei pensieri, credo proprio sia bellissima. Dai tesoro, prima o poi ci andrai anche tu. le foto non mancheranno, farò dei post nell'altro mio blog
      si questa torta è molto ricca come tutte le torte tedesche, ma è qualcosa di speciale e ti consiglio di provarla, anche io avevo una cassetta di albicocche da smaltire, ho fatto anche marmellata e uno strudel che posterò prossimamente

      Elimina
  10. E vai che si parte allora!!! Sono contenta ti sentirti entusiasta, in effetti ti avevo sentito un po' giù ultimamente, al contrario della tua solita verve! Questa torta mi fa una voglia pazzesca, la segno e spero di riuscire a provarla presto (secondo me anche con le pesche non dev'essere male...) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, finalmente ci siamo decisi a prenotare e ora ne sono felice.
      Fino a qualche giorno fa avevo troppi pensieri e non riuscivo a pensare alle vacanze.
      Credo proprio che anche con le pesche sia squisita, l'importante che non siano troppo mature perchè forse sono un po' più acquose delle albicocche

      Elimina
  11. E vaiiiiiiiiiiiii sono davvero felice per te!!!!Ma davvero tanto!!!!!!
    ho letto quanto sognavi questo viaggio e immagino la tua emozione
    E festeggiamo allora mia cara Sabina con una bella fetta di questa torta deliziosa e profumata....Ti abbraccio forte forte
    Un bacioneeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Renata sono contenta e ho davvero bisogno di distrarmi un pochino,
      grazie di vero cuore e prenditi tutta la torta che vuoi

      Elimina
  12. Si intuisce dalle tue parole che l'umore è a 1000! Sono felicissima per la tua prossima partenza... io parto sabato prossimo, ma starò via solo 8 giorni... il tempo di fare il tour del Portogallo!
    La torta mi piace molto, ma è obbligatorio mettere il contenuto del budino? Mi sa di sì... e io non compro mai quelle cose lì... pazienza...
    Un abbraccio e buon weekend
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. serve il budino per addensare la crema, ma potresti usare la colla di pesce o amido di mais, anche io non me ne intendo molto di questi addensanti.
      Che bello in portogallo, se vai in aereo anche una settimana non è poco e riesci a fare tanto. Quando lavoravo i nostri viaggi erano tutti di una settimana o 10 giorni, meno stressanti e molto piacevoli.
      Farai anche tu tante foto vero????

      Elimina
    2. Non ho una macchina fotografica come la tua, ma ci proverò! 8 giorni non sono male e poi vado con l'amica del cuore e il divertimento è assicurato!!! Il marito invece resta a casa... con suocera e figlio!
      PS: forse ancora non te l'ho detto ma Alessia da una settimana lavora in un'azienda farmaceutica... siamo tutti contentissimi, ma di certo non ha molto tempo per seguire il blog!
      Bacioni
      Tiziana

      Elimina
  13. Ciao Sabina! Appena posso passo sempre a trovarti e a vedere sempre le tue super ricette! Questa torta è meravigliosa, con il caldo che fa ne mangerei volentierissimo una bella fetta!
    Dici che viene bene anche senza budino? Non resta che provare ;)
    Il tuo post zampilla di entusiasmo, buona vacanza!!!!!!!!!!!!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Mau, ho scritto anche a Tziana qui sopra che il budino serve per addensare il tutto, se non lo metti ti consiglio la colla di pesce. Siiii siamo in partenza!!!!!

      Elimina
  14. Aspetto con ansia le foto... è una delle mete che ho in mente!
    Io quest'anno torno a Praga (I LOVE) e poi Vienna...
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece a Praga non ci sono mai stata, ma è un'altra città che prima o poi voglio visitare, deve essere stupenda. Vienna invece la conosco e la adoro. Ma quando ci vai???? Se fai il giro largo potresti passare dalle mie parti. Fai tante foto anche tu mi raccomando. Al contest ci pensiamo al ritorno dalle vacanze

      Elimina
  15. Sono contentissima per te Sabina, Stoccolma si avvicina e sono sicura che sarà una stupenda vacanza!!
    Il tuo dolce è bellissimo, molto invitante, fresco e genuino! e con le accortezze che hai avuto tu, pure sano!!
    Bacioni a te ed Elsa, un saluto al sant'uomo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahah, hai letto il mio commento!!!! si sarà una bella vacanza, spero solo di non stressare troppo Elsa

      Elimina
  16. Delizioso questo dolce... Vorrei prepararlo anch'io ma mio marito è allergico alle albicocche. Mi consiglieresti qualche altro frutto da utilizzare che non siano pesche o mele?(ci sono dei problemini di allergie anche con questi frutti).
    Che ne diresti dell'ananas?
    Se verrà bene lo posterò sul mio blog... Mi daresti un parere anche su questo, non l'ho aperto da molto e ci terrei ad avere un tuo parere. Il tuo invece è davvero stupendo! lo seguo sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cosa ne dici di prugne o ciliege se le trovi oppure mirtilli (non surgelati). Scegli un frutto che si presti bene alla cottura, con l'ananas credo venga anche bene, poi se lasci le fette intere con il buco in mezzo verrebbe anche carina. Prova e poi mi fai sapere, sono curiosa, vengo subito a trovarti anche se credo di conoscerti già.

      Elimina
    2. Grazie mille Sabina!!! Sei diventata mia follower!!!

      Elimina
  17. Cara Sabina,
    Mi sembra di partire con te..... Penso che sia bellissimo il Nord Europa, da vedere assolutamente. Non vedo l'ora di guardare le foto...
    Prendo appunti di questa torta, perché in questo periodo mi piacciono i dolci freschi e con tanta frutta. E questa ricetta é versatile, si possono cambiare le albicocche con la pesca....
    Un abbraccio
    Buona Domenica.
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. terrò aggiornate le mie amiche blogger perchè siete tutte troppo carine a gioire per me

      Elimina
  18. Sono contenta per te..
    Per noi.. sicuramente ci porterai delle foto da vedere!
    Molto belle le tue ultime ricette, per non parlare delle foto..stai crescendo sempre piu' ,come la squadra della nazionale.
    Buon fine settimana e una carezza a Elsa.
    Incorrrr

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio Inco, poverini gli azzurri ieri :(((

      Elimina
  19. Cara Sabina, ottima notizia la vostra partenza per la Svezia. Le mie vacanze sono ancora in forse, e comunque non se ne parla prima di settembre, quindi sognerò un po' seguendoti attraverso il blog nel tuo viaggio a Stoccolma. Mi incuriosisce anche la cucina svedese, se ti capiterà qualche piatto particolare devi farci assolutamente un reportage! Intanto ti auguro un buonissimo weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me incuriosisce la cucina svedese, cercherò di stare attenta perchè presumo sia molto grassa

      Elimina
  20. questo dolce ha un aspetto molto goloso e fresco, l'ideale per queste temperature torride. Buone vacanze, Laura

    RispondiElimina
  21. Non sai quanto sia felice di sntorti così entusiasta ! Hai visto ?? Tra una settimana parti per le meritate vacanze, e la sistemazione mi sembra davvero ottima ! Per quanto riguarda questo dolce..beh, che te lo dico a fare ?? Se c'è la ricotta non posso resistere, è inutile...le foto, poi, rendono perfettamente l'idea sulla sua bontà :)
    Un bacione, e buon serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io vado pazza per i dolci con la ricotta ;)

      Elimina
  22. Che bello! Sono molto contenta che finalmente abbiate deciso e trovato l'albergo. Questo cheesecake me lo segno.. chissà quando, ma anche il mio piccolo file non scappa :-) Deve essere squisito!! buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo sia stata la prima volta che ho tentennato così a lungo per prenotare le vacanze

      Elimina
  23. Ciao Sabina, bella la tu destinazione per le vacanze, credo proprio riuscirai a rilassarti ed a vedere un sacco di cose...aspetto le tue foto...Per il dolce che dire sembra proprio buonissimo ....peccato che in questo momento non possa sperimentalo pure io...ma pazienza...baci, ciao, Mila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma la frutta almeno puoi mangiarla??? pensa al lato positivo: la linea ;)

      Elimina
  24. che bello.. partite per le vacanze, son contenta per voi e che ti sia tornata l'allegria di sempre!!! io adoro i dolci con una parte cremosa, e anche con la ricotta, la tua mi sembra perfetta... buona,buona... un bacio tesoro buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Tiziana, mi commuove il vostro entusiasmo per la mia partenza

      Elimina
  25. oh bella biondona...sprizzi gioia da tutti i pori...! allora si parteeeee! che bello! sono davvero contenta per te! e noi? beh ci farai sognare sicuramente con le tue splendide foto!!! a me piacerebbe tanto andare in Norvegia a visitare i fordi...ne sono affascinata...ma chissà...un giorno! intanto festeggio con te e mi gusto questa simil cheesecake alle albicocche,,,fantastica!
    bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacerebbe vedere i fiordi, ma sarà per un'altra volta, ora facciamo il sud della Svezia, Stoccolma e la costa occidentale

      Elimina
  26. Bene avete prenotato, che bello!!! quando so che devo partire io sono sempre emozionata e ho l'adrenalina a mille!!!! adoro il vintage e credo proprio che ti divertirai! e anche Elsa!!!
    La tua torta e' davvero speciale con frutta di stagione e bella fresca da provare:-) un bacione e una carezza ad Elsa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se trovo cose carine immagino già il mio viaggio di ritorno con il portapacchi sopra la macchina per la gioia di mio marito hahaha

      Elimina
  27. Che bello sentirti così euforica :) Mi raccomando, tante foto per chi resta a casa, la Svezia dev'essere bellissima me la immagino con degli spazi immensi e un panorama da sogno. La tua torta è una splendida coccola golosa, sembra ujn piccolo quadro con quelle belle albococche in fila. Hai fatto proprio bene a mettere da parte quel foglietto e io adesso metto da parte la tua ricetta ma senza farla aspettare troppo :) Un bacione e grazie per i bellissimi auguri, buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. farò tantissime foto pensando a voi

      Elimina
  28. ciao Sabina avete scelto una meta fantastica! e credo che incontrerà il tuo gusto! godetevi la vacanza... voi che potete. un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. erano anni che sognavo il nord europa

      Elimina
  29. Mi sembra ottimo questo dolce.....prepara i bagagli....si parte!! Baci claudette...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per i bagagli sono sempre quella dell'ultimo minuto.

      Elimina
  30. Posso rubarti la ricetta? buonissima,brava!

    RispondiElimina
  31. Sei provvidenziale..avevo esaurito "gli argomenti" culinari albicocche..dopo varie marmellate e dolci in quantità!!Ma non mi stufano mai e questa ricetta la voglio proprio provare!!!
    Adoro Stoccolma ma ..mai stata dove andrai tu!!Raccontaci tutto e..speriamo che anche Elsa si diverta e non sia troppo uno stress per lei. Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece avrei tante ricette con le albicocche, ma ahimè la linea.
      Li conosci i canederli con le albicocche????....mmmmhhhh.....

      Elimina
    2. Uhmmmmm, mannaggia..ma come è che tutti dimagriscono e io ingrasso in estate???Troppa frutta buona e bella per farne a meno..Hai ragione!!I cabnederli alle alibocche...non riesco proprio a mettermi a dieta :-/////

      Elimina
  32. Meravigliosa questa torta!
    Buon viaggio e buon divertimento!!!

    RispondiElimina
  33. Wow Sabi, ma hai prenotato un Hotel in Paradiso,dev essere meraviglioso poter girare in quei luoghi!
    E del dolce, che dire? Io preferisco il salato,ma questo dolcetto lo divorerei subito,da provare assolutamente!
    Son contenta di leggerti cosí felice :-D
    Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dalle foto e dalle recensioni sembra proprio quello che cercavamo, speriamo bene. Noi comunque bene o male riusciamo sempre ad adattarci, faccio la difficile solo per Elsa, grazie cara

      Elimina
  34. Il Kaesekuchen è un must se sei stato almeno una volta in Germania o in Austria! Io lo adoro! Questa versione devo per forza provarla, aspetto le albicocche del nonno però ;) non mi va di spendere 5€ alla PAM e non sono neanche granché!

    Sono contento che hai preparato quasi tutto per la vacanza ;) anche io ho prenotato la mia.

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho letto Marco che andate nel sud della Spagna, è stupendo, Siviglia è magnifica e non perderti i paesini all'interno "los pueblos blanco", prendi una macchina a noleggio e gira più che puoi perchè è quello il bello dell'Andalusia. Anche Malaga è rinata negli ultimi anni e merita. Se non ci si legge più ti auguro buon viaggio, foto miraccomando.
      baci

      Elimina
  35. Io non andrò in vacanza, per cui non vedo l'ora di vedere le tue foto!
    Buon viaggio!
    Ora mi salvo la ricetta della torta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero di fare un bel reportage per farti sognare un po'

      Elimina
  36. ciao sono una tua follower, che bella ricettina tedesca...adoro i dolci tedeschi e quando vivevo lì ne ho fatto una scorpacciata!!!! passa a trovarmi:

    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
  37. vedo che sei di merano, io abito a bozen... :) siamo anche vicine! ti aspetto!

    dolcementeinventando.blogspot.it

    RispondiElimina
  38. Già solo per come l'hai descritta ( e fotografata) fa venire l'acquolina in bocca questa torta!! La proverò sicuramente! Che meraviglia Stoccolma, prima o poi piacerebbe anche a me andarci, per intanto seguirò il tuo viaggio con le tue fotografie e sognerò ad occhi aperti. Ahh piacere di conoscerti, sono Federica. :)

    RispondiElimina
  39. Una meraviglia di torta!!
    Se riesco cerco di farla e pubblicarla previo tuo consenso!
    Mi scrivi quando hai tempo qualcosa in merito??
    Un bacione

    RispondiElimina
  40. Devo uscire da questo blog!
    Devo uscire da questo blog!!!!
    Mi da assuefazione!
    miciapallina

    RispondiElimina
  41. complimento nel mio paese i dolce con le albicocche e il formaggio piacciono molto

    RispondiElimina
  42. fatta! sfornata adesso! perfetta!
    come il tutto il tuo blog!
    grazie
    :)

    dida

    RispondiElimina