le due bionde

le due bionde

martedì 18 settembre 2012

Pesto rosso con pomodori secchi

Buongiorno cari amici,
ieri ho riordinato foto e ricette che devo ancora postare, se vi scrivo ogni giorno le finirò per novembre. Voglio approfittarne per mettermi un po' a dieta ed iscrivermi in palestra, devo assolutamente costringermi a farlo. Cucinare e fotografare sono diventate ultimamente una dipendenza e non va bene. Ieri volevo fare tante cose, ma poi ho finito per stare tutto il giorno ai fornelli, ho preparato ben 5 ricette. Ho raccolto le ultime rose del giardino e ho fatto sciroppo e marmellata pensando di avere due ricette pronte per la primavera. Ditemi voi se non è deformazione professionale questa????? Mi piace cucinare e ancor di più fotografare, ma ho tanti altri interessi e vorrei non trascurarli.
La ricetta di oggi l'ho preparata ancor prima di partire per la Svezia, avevo in frigo un vasetto già aperto di pomodorini secchi sott'olio, il basilico sul balcone e del parmigiano che non potevano aspettare il ritorno dalle mie vacanze e così è nato questo pesto meraviglioso.








































A mio marito piace questo pesto quasi quanto il ragù di carne, il sapore non si somiglia per niente, ma l'illusione ottica fa la sua parte. Sapendo poi che a mio marito non piacciono i pomodori me la rido sotto i baffi.








































Ingredienti:
4 cucchiai di mandorle meglio se spellate
4 cucchiai di parmigiano fresco tagliato a pezzi
4 cucchiai di basilico fresco
3-4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2-3 pomodorini secchi (io ho utilizzato quelli sott'olio)
sale e pepe

Passate tutti gli ingredienti nel frullatore (io braun minipimer velocità turbo), formate una pasta e aggiungete altro olio se il composto non è morbido.








































Il pesto è una salsa veramente facile da realizzare che trovo assurdo comperarlo già pronto.
Quello fatto in casa è di qualità nettamente superiore a quello che trovate in commercio. Vi servono solo 5 minuti.
Giusto il tempo di cuocere la pasta ed il pesto è pronto. Potete utilizzare gli ingredienti che avete in casa o quelli che preferite: noci con pecorino e prezzemolo, rucola con nocciole, peperoni grigliati con mandorle, basilico e una puntina d'aglio, con le zucchine e menta ecc.....
Se avete qualcosa che sta per scadere preparate un pesto e mettete nel freezer.

Un bacio e buona giornata!
Sabina

30 commenti:

  1. ciao Sabina cara
    ma lo sai che giusto giusto domenica scorsa ho acquistato mezzo chilo di pomodori secchi da mettere sott'olio?
    Questa tua ricettina deve essere proprio buona.
    Certo che noi donne siamo veramente brave a rifilare ai mariti piatti con ingredienti che loro non gradiscono.!!! ihh ihhihh
    Sai vorrei anch'io andare in palestra, riprendere un pò di attività fisica, perchè mi sento parecchio rammolita, ma alla sera sono così stanca!!!!!
    a presto
    Erica

    RispondiElimina
  2. Meravigliosoooooooo!!!!!!! un bacione bionde ;)))
    http://www.profumodisicilia.net

    RispondiElimina
  3. Coi pomodori secchi? Che idea, lo sai che non ci avevo mai pensato? :) E a giudicare dall'aspetto, qualità e gusto sono assicurati, tesorina! :D Bellissime foto e altrettanto posso dire di questo pesto rosso! :) Posso capirti.. delle volte in casa mi faccio prendere da una sorta di energia che mi fa stare ore ai fornelli: poi penso che sto levando del tempo ad altro e mi riprometto di darmi respiro! Non resisto però moltissimo! :S Sarà che cucinare e fotografare è comunque una forma di espressione che aiuta ad esprimersi..
    Però aspetto volentieri le tue ricettine con le rose!! :) Ti abbraccio stella bella... ti auguro una giornata meravigliosa. Un bacione con immenso bene a te e alla cucciolona.

    RispondiElimina
  4. Sai che anche io avrei una lista lunghissima di cose da postare? Mi sto imponendo di farlo poco alla volta e pazienza... daltronde non ho il tempo materiale per cucinare, seguire tutti i blog, lavorare e tutto il resto. Pazienza :-) Non ho dubbi che a tuo marito piaccia tantissimo questo sugo, è buonissimo e fa pure un sacco bene :-) Bacioni cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Hai proprio ragione... Il pesto fatto in casa è una superbontà e io sono una campionessa a frullare tutto quello che mi capita a tiro mentre la pasta cuoce! Ma i pomodori secchi con le mandorle, non ci ho mai provato... Devo rimediare subito! ;)
    Un bacio e buona giornata,
    Sarah

    RispondiElimina
  6. Cucinare e fotografare diventano una droga, è vero! Anche io progetto una dieta e palestra,a settembre è un classico.. lo faremo davvero? =)
    Poi però vedo queste cose... buono questo pesto rosso, mamma mia!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Sabina,
    Ma sai che ho un barattolo di pomodori secchi??? Una parte vorrei utilizzare per preparare panini e l'altra preparo il pesto...
    Ottima idea.
    Anch'io devo dimagrire... per forza... non sono andata più a camminare e questo non mi piace.. sto diventando pigra e non voglio assolutamente.
    Devo fare qualcosa..
    Se stavamo vicino andavamo insieme.. Quando si prende un impegno con un'altra persona é meglio... ma da sole....
    Ce la faremmo...
    Un abbraccio.
    Thais

    RispondiElimina
  8. mi ci tufferei in quel vasetto di pestto di pomodori secchi...per quanto è buono! mi immagino già un bel piattone di spaghetti conditi con questo pesto!!! quello comprato non niente a che vedere con quello fatto in casa!!! le foto...uno splendore!
    bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  9. Gnam! credo che lo farò proprio oggi e poi lo conservo, visto che ho tutti gli ingredienti...
    Buonissimo!
    Grazie mille e bacione!
    Mari

    RispondiElimina
  10. che buono, lo devo proprio provare...dev'essere fantastico!ps. anche a me è presa la fotomania dei piatti ma dovrei limitarmi...noi foodblogger siamo forse un po' maniache del food e delle foto... ti capisco perfettamente! :) baci mia cara

    RispondiElimina
  11. sabina carinissima questa ricetta! io adoro il pesto in tutte le sue forme quindi mi piacerà di sicuro :)
    e per il resto ti capisco benissimo, infatti anche io sono stata costretta a diradare le pubblicazioni dei post altrimenti non mi rimane tempo per fare altro..quindi tranquilla, tanto noi siamo sempre qui :)

    RispondiElimina
  12. Mi piace moltissimo il pesto rosso. E' un tipo di condimento che onestamente adoro anche sul pane bruscato e non solo sui una buona pasta! Bellissime le foto! E ti premiano per l'impegno che metti, se questo è ciò che ami fare adesso, fallo senza mai pentirtene!

    RispondiElimina
  13. Ah, Sabina, beata te che hai tutte queste ricette in archivio! Io ho una voglia di tornare a cucinare e a scrivere ma è troppo difficile questo periodo con tutte le cose da fare e i problemi che davvero non finiscono mai.

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  14. Amo i pomodori sott'olio e usati in questo modo,sono fantastici!Faccio anch'io un pesto simile e capisco quando vuoi dire che è un vero peccato comprarlo già pronto!!Bellissime come sempre le foto e devo dire che questa tua passione è espressa nel migliore dei modi!!
    Un bacione bella Sabina!

    RispondiElimina
  15. mai fatto ma il colore e le tue foto mi ispirano molto da provare sicuramente.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Bellissima idea per fare un pesto diverso dal solito! Brava...
    Baci
    Tiziana

    RispondiElimina
  17. Effettivamente, a volte, ci facciamo prendere troppo la mano..anche se io, da un pò di tempo a questa parte, mi dedico alla cucina prevalentemente nei week end..queste preparazioni sono fantastiche !
    Un bacio da Barcellona !
    Ciao Bionda!

    RispondiElimina
  18. hai ragione ha un ottimo aspetto, invoglia proprio all'assaggio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. UN vasetto veramente gustoso. Brava riesci a fare delle cose veramente buone. Ciao.

    RispondiElimina
  20. Sabina cara credo sia una deformazione un po' di tutte noi:-) io non ho costanza per andare in palestra per cui mi limito a passeggiare con le mie due amate bestiole:-)
    questo pesto e' fantastico!!!!
    baci

    RispondiElimina
  21. come ti capisco cara.. io ho passato tutta l'estate a cucinare e fotografare e non ho certe le tue soddisfazione perchè le mie foto non son tanto belle, ma è diventata quasi una mania.. e anche io ho un bel po di ricette salvate!! mi piace molto il tuo pesto, ottima idea, dev'essere davvero saporito!!! un abbraccione mia cara

    RispondiElimina
  22. Adoro questo pesto che ti ruberò come la ricetta precedente e come la torta di prugne....tu sei diventato il mio ricettario!!!
    Ma nn esagerare riposati e divertiti...un bacione. Claudette

    RispondiElimina
  23. Mi piace questo pesto!!! ha un aspetto divino.
    Un bacio

    RispondiElimina
  24. Come la capisco questa “deformazione professionale”!!! E più si va avanti più sembra autoalimentarsi! Io poi che posso dedicare alla cucina e alle foto solo il week end mi sono ritrovata a non mettere più la testa fuori di casa per l’intero fine settimana al che…ALT!!! Sto cercando di impormi di ridimensionare la cosa altrimenti corro il rischio, tra un po’, di ritrovarmi all’estremo opposto di repulsione totale.
    Adoro i pomodori secchi e ne amo il pesto. Proverò anche la tu versione mandorlata che mi ispira assai. E avrei anche un sacco di idee per come usarlo :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  25. grazie ragazze siete deliziose come sempre
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, sono nuova... ti volevo chiedere per quanto tempo si conserva questo pesto....
      nel frattempo ti mando il link del mio blog...
      http://sinfoniaaifornelli.blogspot.it/
      a presto erika

      Elimina
  26. Hai perfettamente ragione.
    Questo pesto è assolutamente delizioso e l'ho preparato anche io quest'estate per condire un bel piatto di bulgur.
    Credo che anche su di un bel piatto di pasta fa la sua bellissima figura ...
    Ho in effetti un pò di pomodorini secchi sott'olio da consumare ... e preparare dei vasetti da mettere via non è davvero una brutta idea.
    Cavolo sei avantissima con le ricettine ... in effetti ci stai dando dentro mica male se sei a posto fino a novembre ..
    Io mi accorgo che purtroppo ho sempre pochissimo tempo da dedicare a preparare nuove ricettine se non una sera forse a settimana e nel week end ... le altre sere ci si accontenta di piatti normali e sani ... ma poco interessanti da essere fotografati! ;-)
    Un bacioneeee

    RispondiElimina
  27. Ecco un'ottima idea per riciclare i pomodori secchi che avanzano sempre in frigo!! Brava!!a presto, Fede

    RispondiElimina
  28. Non vedo l' ora di leggerle (e vederle) tutte!
    Io i tuoi piatti inizio a mangiarli con gli occhi!!!

    Francesca

    RispondiElimina
  29. Anch'io faccio un pesto simile e l'ho utilizzato per condire del cous cous che ho poi servito su un letto di burrata...UNA BOMBA!!!! In cucina hai pienamente ragione non bisogna buttare via nulla!!!!

    RispondiElimina