le due bionde

le due bionde

giovedì 13 settembre 2012

Torta morbida con prugne e zenzero

Buon pomeriggio amici miei,
oggi è uno di quei giorni in cui ho mille cose per la testa. Lo scorso fine settimana avevo deciso che domani sarei andata al mare e ora sono molto indecisa sul da farsi. Il tempo sta migliorando, ma c'è un forte vento e la temperatura non è delle più calde, ad essere sincera la voglia di mare mi è un po' passata. Sono stata dal veterinario perchè Elsa non è in splendida forma, ma nulla di grave, dovrà iniziare una cura antibiotica per una lieve infezione. 
Il mio umore è decisamente crollato dopo aver letto il messaggio di Nicole, il suo dobermann se n'è andato dopo un periodo di malattia. Conosco Nicole da quando ho il blog, ci ha subito legato l'amore per gli animali. Poco tempo fa poi mi ha confessato che anche sua mamma mi segue per avere notizie di Elsa. Anche il loro "Gnazz" non era un giovanotto e faceva tanta tenerezza, negli ultimi mesi si è ammalto e io speravo sempre di avere buone notizie. Chi ha o chi ha avuto un animale capisce benissimo il rapporto che si instaura, si diventa un tutt'uno, l'uno non può più fare a meno dell'altro. E' un pezzo di vita che trascorriamo con i nostri tesori ed è la più bella e sincera amicizia che mai si possa avere. So benissimo che anche Elsa tra non molto mi lascerà e quindi sento tantissimo il dolore che in questo momento Nicole sta provando con la sua famiglia. Purtroppo non ci sono parole, il tempo porterà a galla solo i bei ricordi, le lunghe corse fatte assieme, i giochi, gli sguardi.........nessun altro cane potrà mai sostituirlo perchè lui era unico e speciale.

Qualche giorno fa vi avevo raccontato della torta di prugne che stavo preparando, eccola qua.












































Vi avevo detto che avevo dimenticato lo zucchero, ma che poi sono riuscita ad aggiungere in extremis.












































Chissà perchè a me vengono sempre meglio i dolci un po' inventati con quello che ho in casa, senza nemmeno misurare troppo gli ingredienti, anzichè quelli di ricette seguite alla lettera in cui non manca mai nulla. Capita anche a voi?????
Se ben vi ricordate le torte delle nonne fatte "ad occhio" erano sempre buonissime.
Avevo due zie, una faceva solo una semplicissima torta di mele, l'altra lavorava come pasticcera al Cafè Konig di Merano, indovinate chi faceva la torta di mele più buona??????








































Elsa aveva sentito bene, questa torta è meravigliosa, soffice e profumata. Lo zenzero si sposa perfettamente con le prugne.








































Dovete sapere che ho tagliato la torta per fare qualche scatto fotografico in giardino nell'erba.
I miei vicini hanno pensato bene che avessi tagliato la torta per loro e me ne hanno lasciata solo metà.
In poche parole ho tenuto un servizio fotografico con spettatori..........che imbarazzo!!!!








































Ingredienti:
150 g di farina
50 g di farina di mandorle
2 uova grandi
50 g di burro
70 g di zucchero
1 cucchiaino da te di zenzero in polvere
1/2 bustina di lievito per dolci
scorza di limone
1/2 bicchiere di latte o quanto basta
15 prugne piccole circa

Lavate e tagliate le prugne in quarti.
Mettete nel mixer la farina, il lievito, lo zucchero, la farina di mandorle, lo zenzero e il burro tagliato a pezzi, azionate al massimo fino ad ottenere un composto briccioloso, i pezzi di burro non si devono più vedere. Aggiungete le uova, la scorza di limone e poi il latte, dovete ottenere un composto molto morbido e liscio.
Imburrate e infarinate lo stampo a cerniera del diametro di 25-26 cm, versate l'impasto, adagiate le prugne facendone affondare qualcuna e cuocete in forno preriscaldato a 170° per 45 minuti.
Fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo.

N.B.: ho messo solo 50 g di farina di mandorle perchè non ne avevo di più altrimenti avrei messo 100 g di farina bianca e 100 g di farina di mandorle.

Se vado al mare auguro a tutti voi uno splendido week end!
Baci
Sabina


69 commenti:

  1. I cani sono degli angeli che ci accompagnano per un po' della nostra strada....
    Ti abbraccio e una carezza a Elsa!!!
    P.S. questa torta la provo anche se sono a dieta, mi ispira troppo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. abbiamo parlato tante volte dei nostri animaletti......
      se sei a dieta potresti mettere l'olio di riso al posto del burro, ma comunque ne ho messo talmente poco che non guasta
      un bacione

      Elimina
  2. Quell'imbarazzo lo conosco bene,ormai i miei vicini si sono rassegnati...non si tocca,finchè foto non è fatta!!Ti è riuscita benissimo nonostante lo zucchero messo in extremis.Le foto poi son sempre stupende!Un bacio cara e una carezza ad Elsa che si riprenderà al meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah beh per fortuna non sono l'unica ad avere i vicini curiosoni
      un bacione

      Elimina
  3. Sabina carissima ma e' super buona questa torta ho preso appunti e la provo sicuro, grazieeeeeeeeeee.....come stai tu? e la tua dolce Elsa? un abbraccio grande e un baciotto dalla tua amica Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima, noi stiamo bene grazie
      se la provi ti piacerà sicuramente
      un bacione

      Elimina
  4. Sabi.. capisco perfettamente cosa intendi quando parli di legame indissolubile e amicizia speciale che si instaura con gli amici pelosi.. diventano parte della famiglia, ma soprattutto parte integrante dell'anima e del cuore. Sarò sincera, mi è venuto un po' il magone a leggere di quel dobermann, perchè la sofferenza che si prova dopo un cammino insieme è immensa. Ho pianto giorni e ancora ho del dolore ristagnante dentro, per aver perso un piccolo 'sconosciuto' dopo soli dieci giorni.. posso immaginare dopo molti anni insieme.. Lo so che è la vita, ma non riesco proprio a parlarne se riguarda Elsa. Le voglio bene, dico davvero.. e non posso nemmeno pensarci.
    Ero sicura che la tua torta sarebbe stata un vero successo, con o senza zucchero: è bellissima e con l'aggiunta delle mandorle alle prugne è irresistibile per me. E' vero, spesso sono le cose fatte per caso ad essere le più buone e per quanto riguarda le tue zie.. ecco da chi hai preso: l'inventiva di una e la bravura dell'altra. Fotografie degne del pubblico che avevi, stella, nonostante l'imbarazzo!! :) Complimenti tesorina.. Un abbraccio di cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono stata tanto male anche io per il tuo coniglietto e ancora ci penso, ci si affezziona da subito
      un bacione

      Elimina
  5. capisco cosa vuoi dire, l'ho provato con la gatta di mia mamma e con cui ho vissuto anch'io prima di sposarmi, fanno parte della famiglia e si soffre quando ci lasciano.
    la torta è splendida, i tuoi vicini non vedevano l'ora di assaggiarla! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è proprio vero, fanno parte della famiglia
      un bacione

      Elimina
  6. Ciao bionda..se non hai più voglia di partire non lo fare..i programmi sono fatti anche per essere disfatti :)
    Gli animali sono una parte di noi..una parte importate della nostra vita..so cosa significa quella sofferenza per la perdita..è una sensazione bruttissima !
    Quasi dimenticavo...la tua torta è splendida e le foto sono meravigliose !
    Ti abbraccio forte e spero che Elsa possa stare presto meglio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e infatti non siamo partiti, anche perchè fa troppo freddo qui e poi Elsa ieri non stava bene, oggi dopo l'antibiotico va molto meglio.
      Anche a lei è venuta la cistite poverina, ieri le abbiamo fatto l'ecografia alla pancia........cosa vuoi...malanni di donne anche per lei.
      un bacione

      Elimina
  7. La torta è davvero bella...ed il post molto toccante!
    Una carezza alla tua bellissima Elsa..ed un'abbraccio alla sua padrona!
    Elisa

    RispondiElimina
  8. Mi fai molto tenerezza quando parli di Elsa. Le vuoi un mondo di bene e quel che è successo a Nicole ti fa temere il peggio. Ti auguro che Elsa ti tenga compagnia per tanto, tanto tempo ancora.
    La tua torta con prugna ha proprio un ottimo aspetto.!!!Anche io ho un giardino, ma non lo uso per le foto, proprio perchè ho vergogna dei vicini, ma penso che tra un pò la supererò.Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi ssento già tanto fortunata per aver tenuto Elsa per 14 anni e non pretendo certo possa vivere in eterno, capisco però che quando si perde qualcuno non è mai il momento giusto.
      un bacione

      Elimina
  9. Le tue foto parlano da sole, sono poesia. Un post bellissimo e una torta meravigliosa...

    RispondiElimina
  10. Eh si tesoro ...loro fanno parte della nostra famiglia,sono parte integrante..un pezzo del nostro cuore....importante...e pensare a quando non ci saranno più fa star male e si anch'io capisco il dolore ...Nella sua vita(7 anni) Zoe è stata male molte volte...Ti abbraccio...abbraccio forte anche ad Elsa e grazie per la ricetta...Se la marmellata è buona immagino la torta...
    Da quello che so Sabina prugna o susina sono la stessa cosa...
    Dunque chiamiamole come ci garba e godiamocele!!!!!!!!!!
    Ciao bionda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche elsa a 7 anni ne aveva passate già tante, fortuna e sfortuna anche per loro come per le persone
      un bacione tesoro

      Elimina
  11. ciao Sabina, quando un animale se ne va, è dura, io ci sono passata 2 volte anni fa e ancora ho le lacrime a pensarci...spero che Elsa si rimetta presto! Anche io ogni tanto mi imbatto in vicini guardoni che osservano i miei "blog fotoservizi"...ma chi se frega! :) La tua torta di prugne mi ha messo l'acquolina in bocca...che meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spesso mi capita di incontrare delle vecchiette alle quali vengono ancora le lacrime agli occhi pensando ai loro animaletti tenuti in gioventù
      non mi parlare di vicini guardoni, nemmeno sul balcone mi lasciano in pace
      un bacione

      Elimina
  12. Cara Sabina non parlare così di Elsa..io credo e lo spero che starà il piu' lungo possibile con te e con noi,ormai pare che lo siamo tutti affezionate e sarebbe un gran dolore anche per noi tutte.
    Ma su..non ci pensiamo dalle l'antibiotico e presto starà bene.
    A proposito la sofficissima tortina è rimasta un pezzetto da assaggiare?.
    Un bacio.. stammi bene.
    Notte!!
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho notato anche io con molto piacere che quasi tutte voi vi siete affezzionate ad Elsa e godiamocela finche c'è
      un bacione

      Elimina
  13. Questa torta voglio assolutamente provare a farla!!! ha un aspetto davvero delizioso!!!
    Sabina, spero proprio che Elsa guarisca presto.
    Io non ho mai avuto un cane ma immagino debba essere un'esperienza fantastica perché gli animali danno davvero tante soddisfazioni... sanno dare tanto senza chiedere mai nulla.
    Ho sempre desiderato avere un cane ma non è mai stato possibile, a casa durante il giorno non c'è mai nessuno e non ho un giardino. Chissà magari un giorno se cambierò casa..
    A presto!
    Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. capisco la tua voglia di prendere un cane, ma fai benissimo a pensare prima alle problematiche, un cane non è un pupazzo come tanti pensano, hanno bisogno di compagnia sopratutto più che di un giardino. Le femmine sono molto casalinghe e amano stare più in casa.
      un bacione

      Elimina
  14. Ciao cara Sabina!
    Purtroppo la mia micetta di 15 anni e 1/2 se n'è andata alcuni giorni fa: una brutta patologia respiratoria me l'ha portata via! Davvero un grande dolore!

    Fai una carezza alla dolce Elsa da parte mia e ti rivolgo i miei sinceri complimenti per il bellissimo modo che hai di presentare i tuoi piatti!
    Splendida la torta!

    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuela ti abbraccio forte per la tua perdita, non sai quanto mi dispiace. Prima di Elsa avevo sempre gatti anche io e li ho amati tutti.
      un bacio

      Elimina
  15. Hai ragione Sabi, gli animali diventano compagni di vita insostituibili e quando se ne vanno lasciano ferite profonde. Certo, rimangono i ricordi, le foto, ma anche una bella cicatrice nel cuore. Mi spiace molto per Nicole, che non conosco, e spero che dopo tutte le lacrime trovi spazio un piccolo sorriso ricordando le mille avventure vissute col suo cane.
    La tua torta è bellissima, adoro lo zenzero poi e queste torte semplici dal sapore genuino...Un bacio a te e alla tua Elsa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, mi auguro anche io che presto nicole possa ritrovare il sorriso
      un bacione

      Elimina
  16. deve essere buonissima!!!...mi chiedevo quelle bellissime ortensie che hai nelle foto dell'apertura blog come avrai fatto ad essiccarle conservandole così bene....che tecnica hai usato???? complimenti, sono meravigliose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per le orchidee è semplicissimo: le ho tagliate e le ho appoggiate in un vaso senza acqua al buio, si seccano subito e durano tantissimo
      .....prova...anche a me piacciono tanto e sono una bella decorazione per l'inverno
      un bacione

      Elimina
  17. Queste sono le prugne che preferisco e questa torta..mi fa venire una gola che non t'immagini!! mi sembra di sentirne il profumo e la sofficità..La proverò sicuramente!!

    RispondiElimina
  18. Posso capire cosa si prova...incrocio le dita e spero per il meglio!!
    Anch io ho una zia che fa una torta di mele buonissima e ...tutto a occhio! Ho provato mille volte a farla ma è inarrivabile...
    Quanto è buona questa torta??? Beati i vicini:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ho provato tante volte a fare quella torta di mele, ma non c'è nulla da fare, non mi è mai venuta così buona
      bacioni

      Elimina
  19. Non ho mai avuto con me un cane o un gatto, ma penso che diventi parte integrante della famiglia e il vuoto che lascia è immenso, pari a quello di una persona. Una ferita che solo il tempo potrà in qualche modo rimarginare.
    Sai che con lo zenzero mi solletichi in maniera particolare. La tua torta è splendida, fortunati i vicini che ne hanno approfittato :) Le foto bucano lo schermo e io non posso perdermi quest'accoppiata.
    Un bacione e...mare o no...buon fine settimana. Con l'augurio che Elsa stia presto meglio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avevo già provato una torta simile con zenzero e mele e devo dire che anche con le prugne ci sta d'incanto

      Elimina
  20. Ciao Sabina! Forse ti avevo già parlato del mio Labrador NOCS che nonostante sia giovane (15 mesi) e' un piccolo disastro. Già operato a 6 mesi al legamento posteriore destro quando aveva male alla zampa stavo male anch'io! Si crea un legame con i nostri cuccioloni che chi non ha un cane non può capire! Spero che la tua Elsa si riprenda presto! Dalle un bacione un tartufo da parte mia ;-)
    La tua torta e' una delizia, buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. povero nocs già problemi con i legamenti, i labrador ne soffrono molto
      i primi due anni di vita elsa era una vera peste, mi ha quasi fatto venire l'esaurimento nervoso, poi per magia si è calmata e ora è il mio angelo
      un bacione

      Elimina
  21. Anche io avevo una cagnolona...Entrano a far parte della tua vita e poi ti lasciano un grande vuoto...Ma mentre sono con noi sanno darci tantissimo...
    La torta mi sembra buonissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi dispiace per la tua cagnolona
      un bacione

      Elimina
  22. le foto sono stupende!! e che torta deliziosa!

    RispondiElimina
  23. Io ho un coniglietto nano...ormai ha quasi 10 anni.. un record per animaletti così piccoli, infatti il veterinario non ci crede ancora...ma anch'io so che da un giorno all'altro anche lui andrà via...lo so, sicuramente il legame con un cane è molto più forte rispetto a quello che si può instaurare con un animaletto così piccolo...ma vi garantisco che anche lui sa dare tantissimo affetto!
    Questa torta ha un aspetto bellissimo, bravissima come sempre Sabina!
    Un bacio
    Yle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutti gli animaletti diventano importanti quando ci vivi assieme, cane o coniglio, non c'è distinzione.......figurati che mi sono affezionata tantissimo anche al merlo che viene ogni giorno sul mio balcone.
      un bacione

      Elimina
  24. Hai ricevuto il premio virtuale Semplicity, se ti và di ritirarlo passa dal mio blog!!!!

    Un bacio, a presto
    Taty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Taty, sei davvero gentilissima
      baci

      Elimina
  25. Purtroppo conosco bene la situazione in cui si trova la tua amica Nicole e non ci sono parole per descriverla.
    Per quanto riguarda la torta deve essere veramente buona se Lord mi lascia qualche prugna provo a farla, e sì perchè l'albero è appena fuori dalla cuccia del mio labrador che ogni volta che passa dà un colpo alla pianta e magicamente le prugne cadono in terra, e lui fa merenda!!!
    ciao
    Vale
    p.s. (mi sono aggiunta ai tuoi lettori!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mia Elsa per fortuna le prugne non le ha mai mangiate, ma è golosissima di mele, pere, uva, arance e melone......inutile dirti che quando sento parlare di labrador mi illumino
      un bacione

      Elimina
  26. Da piccola ho avuto due gatti ... il primo è morto avvelenato ed il secondo non è più tornato a casa ... ricordo di esserci rimasta male ma non avevo instaurato con loro un rapporto così stretto ...
    Adesso è tutta un'altra cosa ... amo gli animali degli altri ed amo il mio come se fosse mio figlio ...
    L'anno scorso ho tentato di salvare un gattino appena nato ed abbandonato dalla mamma sotto la pioggia ... una situazione assolutamente disperata, ma ho voluto tentare ... dopo un giorno è morto ed io sono stata malissimo ...
    Mi entrano nel cuore, non ce n'è ...
    Come vorrei una fetta della tua torta domani mattina a colazione ...
    Buona notte tesoro ed un bacione alla malatina Elsa affinchè si riprenda presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io avevo gatti da bambina, ma oggi il mio rapporto con gli animali è decisamente diverso, anche io soffro moltissimo per quelli non miei
      Elsa dopo un paio di giorni di antibiotico sta alla grande, aveva la cistite poverina
      un bacione

      Elimina
  27. Dio mio non mi parlare che la mia piccolina ha solo 2 anni e ogni tanto penso addirittura che le voglio troppo bene e mi viene da piangere solo il pensiero che un giorno anche lei mi lascierà....i cagnolini davvero ti danno tantissimo e sono tuoi compagni di vita insostituibili! Adesso è qui vicino a me che dorme e penso che è davvero un membro della famiglia a tutto tondo; quando non la vedo x un pò, tipo quando ero in vacanza con mia mamma ad agosto e lei a casa con mio marito, è come se mi mancasse qualcosa! :-) Nel frattempo: la tua torta è squisita già lo so! un bacione e una carezza ai nostri pelosetti adorati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no dai non ci pensare, ha appena 2 anni, comunque ti capisco, si diventa apprensivi come per un figlio
      un bacione

      Elimina
  28. Ciao Sabina, il tuo post è un pò tristissimo e un pò allegro (il servizio fotografico con spettatori hahahaha). anche io ho avuto la mia Lilli, se ne è andata in braccio di mio marito, che le aveva sempre detto peste e corna e che quando è volata via ha sofferto più di me.
    Come dici tu restano i ricordi, delle cose fatte insieme e, per quel che mi riguarda, anche di quello che avrei potuto fare di più per lei. Stava spesso sola perché lavoro tutto il giorno e portarla in negozio era uno strazio per me e per lei, che non faceva che abbaiare. Ha lasciato un grande vuoto in me e la penso spesso.
    Anche la mia pulce vorrebbe n cagnolino, ma in questo momento non si può e a me dispiace molto. Certo avere un cane limita molto, perché non lo puoi portare dappertutto, ma ti da amore infinito e chiede in cambio solo una carezza.
    Un bacione e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  29. Dimenticavo... questo dolce ha un aspetto davvero soffice!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ci credo che ti ha lasciato un grande vuoto, capisco anche la pulce che desidera tanto un cagnolino, da bambina non desideravo altro
      un bacione

      Elimina
  30. Cara Sabina...
    ...l' amore verso i nostri amici "a quattro zampe" non ha confini...
    ...averli in casa con noi è una gioia immensa, riesci ad amarli come ameresti un figlio, (almeno per molti è così! Io amo Gaya come fosse un' altra figlia!)...
    ...e so che tu ami Elsa allo stesso modo!
    Quello che riescono a darti e a trasmetterti è indescrivibile... solo il Cuore, se parlasse, riuscirebbe a dirlo con le parole più giuste!
    L' amore e la devozione, il rispetto e la fedeltà che riesce a darti un cane è totale e incondizionato... impossibile non soffrire, impossibile dimenticare quando vengono a mancare...e ti rimangono solo preziosi ricordi ed un vuoto incolmabile.
    Anche Gaya non è più una "ragazzina" ed io... non ci voglio pensare!
    Continuo a stringermela tra le braccia e a godermi i suoi occhioni neri e velati di vecchiaia che non sai quante cose riescono ancora a dirmi!
    Ti abbraccio forte,
    Agnese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io continuo a stringermela....
      un bacione

      Elimina
  31. CHE ASPETTO DELIZIOSO E MOLTO PARTICOLARE COPIOOO BUON FINE SETTIMANA

    RispondiElimina
  32. Sabina tesoro spero che Elsa si rimetta presto... immagini che non sei dell'umore giusto per il mare e sai anche il cane di un mio amico non c'e' piu' solo sette anni ed e' stato improvviso non sai che male siamo stati! il nostri pelosetti ci riempiono la vita con il loro amore e non ci abbandonano mai chi non li ha non puo' capire cosa si prova... Io ho un amore cosi' grande che ho sempre paura che possa succere qualcosa....
    la tua torta e' una meraviglia e mi piace l'aggiunta dello zenzero:-)
    ti abbraccio forte un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si diventa molto apprensivi, come per un figlio
      un bacione

      Elimina
  33. un piacere passare da "due binde " preferisco quella polosa pero' ^.^ ahhahhaa questo è quello che hanno detto le mie gemelle vedendo la ricetta con me e leggendo ad alta voce :) la torta è stata aggiudicata anche qua' devo vedere se a loro piace con lo zenzero :)))) un bacio veronica

    RispondiElimina
  34. Sai bene quanto possa capire cosa ci lega ai nostri animali. Il mio legame con Nebbia è speciale e indissolubile, fortunatamente essendo giovane non riesco nemmeno a immaginare una fine, anche se ho vissuto la separazione da Oliver e so bene cosa significa... e sì, ognuno di loro instaura con noi un rapporto unico e speciale, nessun legame tra una persona e i diversi animali che lo accompagnano nella vita sarà simile ad un altro. E prendere un altro compagno di vita non è mai una sostituzione del precedente, semplicemente un'altra storia, tutta da vivere. Ho conosciuto da poco Nicole e il suo ?gnazz, mi dispiace molto per lei, capisco cosa prova.
    Tu stai tranquilla per Elsa, cerca di godere di ogni attimo che ancora vi regalate, sta avendo una vita meravigliosa con te che la riempi d'amore, lei non chiede altro, finchè sarà con te.
    Scusami ma poi quando si parla di queste cose la ricetta scatta subito in secondo piano. E' anche questo il bello della condivisione di idee e pensieri. Comunque è una bella torta, ci credo che che i vicini stavano a farle la posta ;)
    Sorridi Sabi, il sole splende e l'autunno porterà cose buone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nicole è una ragazza dolcissima, è stata una delle prime che ho conosciuto forse anche per i cani, io mi sono affezionata ai suoi e lei con la sua mamma ad Elsa
      un bacione a te e al tuo Nebbia

      Elimina
  35. Non si può nemmeno commentare l'amore che ci lega ai nostri cani. Per la mia famiglia, l'arrivo di Lola è stato uno dei momenti più importanti e belli in assoluto. Non riusciamo nemmeno più a ricordare la nostra vita prima di lei..
    La tua torta è invitantissima e probabilmente se l'avessi davanti adesso me la mangerei mezza!!!
    a presto..

    RispondiElimina
  36. Bellissima la torta e anche le foto! Quanto mi piacerebbe fare delle foto all'aperto! Purtroppo ho uno squallido balcone e il parco più vicino è a 10 minuti di macchina da casa, dovrei fare un piccolo trasloco...una follia! Ma guardando queste foto con il verde sullo sfondo, forse un giorno ci proverò....complimenti, a presto Sabrina

    RispondiElimina