le due bionde

le due bionde

giovedì 20 settembre 2012

"Tarte aux prunes" crostata alle prugne

Oggi faccio il bis, vi dispiace???? Posto adesso il dolcetto del fine settimana perchè probabilmente non ci sarò, se sarà bello mi godrò ancora la vita all'aperto. Qui da noi l'inverno è troppo lungo e io faccio di tutto per abbreviarlo un pochino. Oggi sono andata a fare la spesa in infradito e t-shirt a costo di prendermi un raffreddore, ma scarpe e giacca ancora non le voglio indossare.
Sento già l'arrivo dell'autunno perchè ho voglia di cioccolato e oggi dopo mesi ho ricomperato un vasetto di nutella. E voi non sapete cosa ho appena combinato!!!!! Era tutto il pomeriggio che volevo fare un dolce cioccolatoso e sfogliando vari libri ho avuto un lampo di genio: le madeleines con la nutella, il dolce più calorico che abbia mai visto, ma oggi ne avevo veramente bisogno.
Morale della favola: dopo aver consumato quasi un bicchiere intero di nutella le madeleines non si staccano..........che peccato......l'impasto era veramente ottimo. Mio marito è tornato dal lavoro ed è tutto felice per aver visto in dispensa il vasetto di nutella, lui ancora non sa che è vuoto.
Ora non ho ancora capito se è lo stampo delle madeleines difettoso, se ho esagerato con la nutella oppure se i tempi di cottura sono sbagliati. Non ho neanche nessuna intenzione di riprovarci, troppe calorie inutili.
Riguardando però le foto di questa tarte aux prunes rinuncerei volentieri alle madeleines con nutella, i dolci con la frutta sono sempre i miei preferiti.








































Anche la crostata di oggi l'ho rifatta più di una volta prima di ottenere questo risultato. Ora però ne sono orgogliosa e ho voluto darle un nome francese perchè è molto chic. Dite quello che volete, ma a me la lingua francese piace e anche la cucina. 








































Ho dovuto rifare questa crostata perchè la prima volta non avevo messo lo zucchero nella frolla e la seconda volta invece non avevo precedentemente zuccherato le prugne, le avevo semplicemente spennellate di marmellata di pesche dopo la cottura e l'aspetto non era dei migliori.

















Come avrete notato i dolci con le prugne mi piacciono moltissimo, quasi quanto quelli alle mele e quindi non è stato un sacrificio rifare questa tarte. A casa nostra non si butta mai via niente.

















Ingredienti per la frolla:
250 g di farina
1 cucchiaio abbondante di zucchero
1 puntina di cucchiaino da caffe di lievito
180 g di burro
1 bustina di zucchero vanigliato
acqua fredda quanto basta

Lavorate tutti gli ingredienti nel robot da cucina fino ad ottenere un composto di briciole. Aggiungete pochissima acqua (un cucchiaio per volta) e lavorate ancora fino ad avere un composto liscio e asciutto.
Avvolgete l'impasto nella pellicola e fate riposare in frigo per almeno mezz'ora.








































Ingredienti per il ripieno:
15-20 prugne circa (dipende dalla grandezza)
80 g di zucchero semolato
70 g di farina di mandorle

Lavate, asciugate e tagliate le prugne in quarti poi mescolatele in una ciotola assieme allo zucchero e tenete da parte.
Stendete l'impasto sopra la carta forno per facilitarvi. Dovrebbe essere dello spessore di 3 mm per il diametro della tortiera di 26 cm (calcolate anche i bordi). 
Sistemate la frolla con la carta forno nello stampo, bucherellate il fondo con la forchetta e cospargete con la farina di mandorle.
Mescolate le prugne e sistematele come meglio credete sulla crostata.
Infornate a 160° per 45 minuti o finchè la pasta è dorata.





































































Buon week end a tutti!!!!
Un bacione
Sabina

66 commenti:

  1. Fa venire l'acquolina in bocca! Ti seguo subito, sei bravissima! Io adoro mangiare ma non so cucinare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, io ti conosco, sei la cantante vero??? o meglio ho conosciuto tua mamma
      baci
      appena posso ti faccio visita

      Elimina
  2. Tesoro ahahah! Sto ancora ridendo: 'ma lui non sa che è vuoto'! Povero maritino.. mi sa che dovrà rassegnarsi! Sai che io ho smesso di provare a fare le madeleines perchè mi si attaccavano tutte allo stampo? :( Non so com'è il tuo, ma il mio è in silicone addirittura! Se provo a ungerlo un poco vengono fuori tortine unte come il tonno.. se non lo faccio si appiccicano e si rompono :( Ho gettato la spugna.. e tra un po' anche lo stampo. Direi che le deliziose madeleines alla nutella non sono però da rimpiangere davanti a questa torta: sai che anche io ho un debole per la frutta e adoro la tua cucina, così naturale! Già dalle fotografie mette una gola assurda: la decorazione sulla superficie è perfetta, l'immagine mi fa impazzire!! :D Sei troppo brava stella mia!
    E sono contenta del tuo 'bis' di post! ;) Un abbraccio a te e ad Elsa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece ho lo stampo in alluminio ed è na schifezza.....ma senti con tutti i dolci che ci sono a noi che ci frega delle madeleines????? è forse testardaggine????
      ridiamoci su che è meglio
      bacioni

      Elimina
    2. Ma c'hai ragiooone!! Ma chissene degli stampi delle madeleines! Sai che facciamo? La prossima volta fanno un giro negli stampi da cioccolatini..! Bacio grande, cara ;) Buonanotte, sei fortissima!

      Elimina
    3. hai mai provato gli stampini della cuki per madeleines, quelli vanno benissimo, peccato non abbiano quella bella forma che a me piace tanto

      Elimina
  3. Ciao Cara,
    in questo modo é difficile dimagrire... anch'io ho voglia di cioccolato.. dolce... Se vado avanti così devo camminare 150 km al giorno...
    La crostata é fantastica... hummmm...
    Un abbraccio.
    thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma uffi sti chili.....se almeno potessimo andare a camminare insieme....

      Elimina
  4. Ma quanto hai ragione..Si sente(anche se qui fa nuovamente caldo)che sta arrivando l'autunno e anch'io oggi ho teso la mano verso un barattolo di nutella ma ho resistito..non so ancora per quanto .....ma voglio resistere....ma di calorie c'è bisogno Sabina?...Come facciamo a fare tutto senza ...ahahah....Ottima la tua crostata con quel nome francese che fa tanto chic!!!!!!! Un bacione bionda
    e si avevo notato che anche il tuo di marito era capellone......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui fa ancora bello, ma inizia ad essere frescolino e le calorie ci servono eccome

      Elimina
  5. Mia cara devi sapere che le prugne sono tra i frutti preferiti di Marco...è devono essere ben toste. Chissà se gli propongo questo dolcetto? Sai lui nn ama molto le torte!!
    Un grosso bacio e buon fine settiman.
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scommetto che preferisce un bel panino al prosciutto anzichè la torta......magari se gli fai le crostatine piccole gli piacciono di più
      bacioni cara

      Elimina
  6. SI i dolci alla frutta sono anche tra i miei preferiti, e questa torta è FANTASTICAAAAAA, bravissima come sempre, ciao kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se ti piacciono le prugne questa è proprio buona

      Elimina
  7. Beh direi che non ci dispiace di certo! Una meraviglia così...deliziosa e bellissima da vedere è solo un piacere per occhi e palato!
    Buon fine settimana:)

    RispondiElimina
  8. io sono un po' triste che non ti siano venute le madeleines ;-)
    nonstante questa crostata sia favolosa (si vede dalle foto che e' fantastica!) sono sempre piu' propensa ai dolci con creme e cioccolato a partire dalla seconda meta' di settembre ;-)

    abbracci
    Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ero triste anche io per le madeleines, ma proverò a rifarle magari cambiando qualcosa

      Elimina
  9. Mi hai fatto ridere con il vasetto vuoto della Nutella. Ma che lo hai ripulito dentro lasciando "sporche" le pareti? La mia cavia da bambino ci fregava sempre sua mamma con questo trucchetto e lei puntaulemnte, convinta di avere la Nutella in dispensa, si ritrovava a bocca asciutta!
    Sarà andata buca...peccato...per le madeleines stra golose, ma questa crostata non è da meno. E' stupenda e io adoro i dolci con la frutta.
    Spero davvero che riesci a passare un lungo e meraviglioso week end. Un bacione, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli ho lasciato solo il fondo.....tu devi sapere che è il primo vasetto che ho comperato dopo l'estate e con la nutella non potrei farlo più felice.....

      Elimina
  10. ciao cara, fai proprio bene a startene in giro con queste belle giornate, l'estate purtroppo ci sta salutando, io la preferisco sempre all'inverno.. amo stare con le infradito, con la canotta.. ma ve beh!! la crostata o tarte è splendida invoglia davvero al morso!! immagino che abbiate fatto volentieri il sacrificio!! per quanto riguarda le madeleines non so che dirti, non le ho mai fatte anche se ho preso lo stampo, però con la nutella dovevano essere golosissime, a casa mia è presente anche d'estate perchè lui non ne fa certo a meno!!! un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho comperato uno stampo che mi è costatto una fortuna e prima o poi ci devo riuscire......invece vengono benissimo negli stampini cuki usa e getta per madeleines

      Elimina
  11. Che peccato! Avrei voluto vedere la ricettina! Mi consolo con questa crostata che sembra deliziosa però :-) buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti preoccupare le rifaccio, sono testarda

      Elimina
  12. Ciao!!!Anch'io se voglio far felice mio marito metto un barattolo di nutella in dispensa e che litigate quando si accorge che io e mia figlia glielo abbiamo finito!!!Tu sei proprio brava! Tra ricette e fotografie ci regali sempre tante cose buone e belle.GRAZIE!Baciotti a Elsa!A presto Monica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ieri mi ha detto:"ma a me bastava un bel panino con la nutella"

      Elimina
  13. Eccole le mie adorate prugne!! Questa torta rientrerà sicuramente nei miei to do!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche tu ami le prugne......io le adoro e si vede, ultimamente ho fatto solo dolci con le prugne

      Elimina
  14. buongiorno cara...!
    anche da noi belle giornate ma temperature scese di parecchio...ma anch'io ancora sandali aperti...gli scarponcini possono ancora aspettare...hanno tutto l'inverno per essere indossati!
    sto immaginando l'espressione di tuo marito a vedere il barattolo di nutella...:))!!!
    e questa crostata? semplicemente FA-VO-LO-SA!!!
    buon fine settimana e bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu devi sapere che guai a toccare la nutella a mio marito......ho rischiato il divorzio

      Elimina
  15. Anche io rinuncierei alle madeleines con nutella per questa crostata fantastica, oltretutto senza uova, con pochi ingredienti, sana e gustosissima! bellissime foto, invitano a "tuffarsi" sulla torta!
    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senza uova, ma con tanto burro......comunque puoi sempre fare la base con l'olio

      Elimina
  16. Io invece colazione con nutella anche ad agosto... e si vede!!!!
    Non mi sta più nulla!!! Devo pensare seriamente a riprendere il controllo delle calorie!

    Ps. sto patrecipando a questo concorso
    http://www.facebook.com/delicius/app_308051872622142?app_data[1]=7

    se hai il profilo fb mi vieni a votare?
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono già venuta a vedere, ma ancora non ho il profilo e quindi non sono riuscita a votarti....
      non mi parlare di dieta, sono diventata un barilotto

      Elimina
  17. Sono rimasta a bocca aperta.
    Questa tua tarte è favolosa, perfetta ... riuscita fuori e dentro ... e come ne vorrei una fettina anche adesso con una tazzina di caffè ....
    Io il barattolo di Nutella piano piano, un biscottino al giorno stò cercando invece di finirlo ... ho iniziato un pò di dieta, mangio tutto abbastanza bene e regolato ma i dolci non sono proprio compresi ...
    Io però un piccolo dolcetto non me lo faccio quasi mai mancare ;-)))
    Le madeleines ... come già ti avevo accennato, per me sono perfette sconosciute ... volevo anche provare a farle.
    Adesso però mi hai messo il dubbio di che tipo di stampo comprare ... chiederò qualche info nel negozio di casalinghi ..
    Un bacione cara e, se non ci sentiamo prima, buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no dai a tante vengono bene le madeleines, forse sono io negata, ma riproverò a farle, magari con un altro impasto
      ho iniziato anche io a mangiare più sano, ma anche io al dolcetto non so rinunciare
      baci

      Elimina
  18. Ciao Sabina, la torta deve essere buonissima!!! Splendida idea quella del nome francese... molto chic ... poi molte delle tue foto mi ricordano la provenza e la Costa azzurra che adoro...sigh che nostalgia!!! Ma torniamo alla torta: proverò a farla anche se non sono molto brava con gli impasti tipo frolla e sfoglia. Uso il Bimby che è a prova di incapace ma quando poi devo stenderla mi riesce sempre un po' alla belle e meglio ... terrò il computer in cucina acceso con le tue foto a mo' di ispirazione. Buon weekend

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo impasto si riesce a tirare bene e non si rompe, l'importante è metterlo prima in frigo e poi tirarlo direttamente sulla carta forno

      Elimina
  19. Sabina ma tu non eri pigra??? Due post in un giorno sono un record che non toccherò mai e poi mai. Il terzo tentativo per questa tarte mi sembra perfettamente riuscito!!! Le madeleine alla nutella devono essere una goduria pazzesca...peccato che non siano venute. Ti abbraccio
    Baci
    Sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono pigra a fare tutto quello che non mi piace, ma bel il resto sono instancabile

      Elimina
  20. Sabina buon w.e. a te!!!!!! E soprattutto una fetta di qyesta meraviglia a me! Le foto di questo post sono meravigliose e così perfette per la stagione che comincia oggi! Un bacione

    RispondiElimina
  21. oh sabina, ma che bontà!! devo curiosare per bene tra le tue ricette estive, di sicuro mi sono persa ottimi dolcetti :) e tante altre cose che solo tu sai fare! come sta Elsa?
    buon week e ricompra la Nutella ;)
    bacioneee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elsa sta bene grazie e per ora niente Nutella perchè siamo un po' a dieta

      Elimina
    2. Regala una mia carezza ad Elsa! Peccato per la dieta, bisogna eliminare sempre le cose più buone :( bacioo

      Elimina
  22. Certe volte questi dolci si divertono proprio a farci i dispetti :))
    Buonissima questa torta tesoro..le foto parlano da sole.
    Io sono rientrata a casa poco fa, ma avevo voglia di passare a lasciarti un saluto ! Bacio grande !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che tesoro che sei, sono curiosa di sapere come è andata

      Elimina
  23. Cara Sabina, abbiamo una terza cosa in comune, la lingua francese, MAIS OUI! ..anzi 4 perché anche a me piacciono tantissimo i dolci alla frutta!
    Questa te la copio!
    n.b. ti confesso una cosa..la Nutella la tengo in dispensa tutto l'anno...cavolo! è proprio una dipendenza....
    Buon W.E.!!!
    Baci, Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vorrei fare un corso di francese perchè non lo parlo, conosco solo qualche parolina

      Elimina
  24. Beh questa crostata potevi chiamarla come volevi perchè con la pazienza che devi aver avuto per mettere tutte le fette era impossibile contraddirti!!!
    Non ti si può negare che la lingua francese ha un bel suono....
    una coccola a Elsa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti mettere le prugne è stata la cosa più complicata

      Elimina
  25. Che meraviglia!!
    Una frolla senza uova non l'ho mai provata. Deve essere buonissima e friabilissima.
    Mi confermi cara SabY!!
    Buona domenicaInco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, è molto buona e friabile

      Elimina
  26. sabina parli delle madaleines come io per i macarons manco morta li rifaro' ma faro' volentieri questa crosta e altre 1000 di crostate o torte morbide come questa ma i macarons NO e poi nO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio per me i macarones sono proprio fuori dalla mia portata, non mi ci metto nemmeno

      Elimina
  27. Ciao Sabina,e'da un po'che non sbircio tra le tue ricette..ovviamente sei sempre super nelle tue preparazioni!!!Bacioni

    RispondiElimina
  28. Finalmente saprò che farmene di quel camion di prugne che ho in frigo....ottima alternativa alla noiosa marmellata di mia nonna!
    Grazie!La proverò =)
    j.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai detto noiosa marmellata???? ho appena provato prugne, mele, pere e cannella....è una favola......a parte che non ci credo che la marmellata della nonna sia noiosa ;)
      un bacione

      Elimina
  29. Mi consoli molto:pensavo di essere l'unica a fallire qualche esperimento. Quando capita mi innervosisco sempre, ma leggendo le tue parole mi sono accorta che può davvero capitare...Se succede ad una brava come te, di fare e rifare le torte..figurati ad una pasticciona come me!! Come sempre, dolci pazzeschi. Ma non domordere con le madeleine, sono così graziose ed eleganti!!Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sbagliando si impara cara mia......nessuno è nato chef ;)
      un bacione

      Elimina
  30. che meraviglia Sabina... il mio dolce preferito in assoluto :)
    un bacione!

    RispondiElimina
  31. Certo che quando ti pregusti già un dolcetto super calorico e quando lo sforni non ne vuol sapere si staccarsi dallo stampo è una sensazione bruttissima... hai ragione, la voglia di fare il bis non c'è proprio! Oramai tutto l'entusiasmo e la voglia di sperimentare è finita :-(
    Fortuna che ti sei buttata sulla crostata alle prugne perché ti è venuta davvero très chic ma cherie! E immagino che sia anche très bon... :-)
    Buona passeggiata in mezzo alla natura.

    RispondiElimina
  32. Yuppy Sabina! Stavo proprio scrivendo prima un'ode alla Francia, è divertente vedere che abbiamo scritto una cosa simile:)
    La tarte aux prunes forse esiste davvero, ti do ragione quando dici che i dolci alla frutta sono i più buoni:).. caspiterina la nutella, io quest'anno non devo cedere alla tentazione di comprarne un vasetto perchè rischia di durare davvero poco.. Non che ne senta troppo la mancanza, ma quando c'è perdo la dignità!
    Dunque.. che dire della crostata? Le prugne settembrine sono le migliori, le foto sono bellissime, è davvero invitante!
    Un bacione:**

    RispondiElimina