martedì 9 ottobre 2012

Confettura di mele e petali di rosa

Buon pomeriggio amici,
vi avevo detto questa mattina che nel pomeriggio avrei postato questa marmellata ed eccomi qua.
Per quest'anno ho finito con le marmellate, forse forse più avanti potrei fare quella di agrumi.








































Ha una lunga storia questa composta. Tutto è nato sfogliando il libro di Sigrid Verbert, avevo visto lo sciroppo alle rose e in coincidenza con un compleanno di una zia e le rose del mio giardino ho voluto provarlo subito.
Per lo sciroppo avevo raccolto troppe rose gialle, mi sono accorta subito però che giallo non andava bene se volevo dare un colore rosa allo sciroppo.
Guardando in internet ho trovato la ricetta di una marmellata fatta solo con petali di rosa, l'ho preparata subito, ma per i miei gusti era troppo dolce, a dir la verità nauseante. E' stato lì che ho pensato di aggiungere le mele.
Ne è uscita una composta molto delicata e profumata.








































Ingredienti:
2 kg di mele
500 g di zucchero
petali di 3-4 rose grandi da giardino
1 limone
1 bustina di pectina

Prima di tutto le rose devono essere aperte e fresche, appena raccolte nel proprio giardino, solo così si ha la garanzia che non siano state spruzzate con nessun tipo di veleno antiparassitario.
Lavare e sbucciare le mele, tagliarle a pezzi e versarle in pentola assieme ai petali di rosa anch'essi lavati sotto il getto di acqua corrente. Aggiungere il succo di limone e lo zucchero, cuocere a fuoco basso con coperchio finchè le mele non si sfaldano. Frullare tutto con il frullatore ad immersione, aggiungere la pectina, cuocere ancora qualche minuto e versare nei vasetti sterilizzati.
Chiudere con il tappo ermetico, capovolgere qualche minuto, far raffreddare e conservare in un luogo asciutto e buio.








































Se avete l'occasione provate a fare un paio di vasetti, è molto particolare e gradevole.
Ottima sul pane, ma anche sublime con la panna cotta.
Un bacio
Sabina

25 commenti:

  1. Beata te che hai le rose nel proprio giardino!
    Io proverei volentieri questa gustosa confettura sulla panna cotta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non pensare che abbia chissà che giardino, c'è solo qualche pianta e le rose vanno a ruba nel vero senso della parola.
      bacioni

      Elimina
  2. Eccola, eccola! L'aspettavo trepidante! Direi che con le mele l'abbinamento è fantastico! Non troppo dolce, ma profumato e fresco. Il colore che ne è uscito è di una delicatezza unica: le foto fanno bene al cuore e hai proprio 'scattato poesia' tesoro! :D Complimenti, questa la voglio fare.. mi sono rimaste solo rose bianche ma.. spero vadano bene ugualmente!! Un bacione grandissimo e buon pomeriggio!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che vanno bene anche le rose bianche......le rose bianche sono le mie preferite
      baci

      Elimina
    2. Pure le mieeee!!! Davvero?! :D Oh cara.. che bello. :) Un bacione!

      Elimina
  3. ma dai, la marmellata con le rose non l'avevo mai sentita. sempre piena di risorse Sabina. ^__^

    RispondiElimina
  4. Hai mantenuto la promessa ed hai fatto bene visto quanto è delicata la tua confettura. Bravissima.

    RispondiElimina
  5. dev'essere buonissima e in effetti mi sa che l'abbinamento alla panna è da svenimento.... :))

    RispondiElimina
  6. Ciao Sabina!
    ..ma non mi dai il tempo di copiarne una che ne fai un'altra...fermate la donnaaaaaa.
    Mai provata con i petali di rosa!
    Just kiddin' bacioni, Roberta ^-^

    RispondiElimina
  7. Che spettacolo tesoro mio :))
    Bacio e buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
  8. buon pomeriggio cara...direi che ti è venuta una composta deliziosissima...non troppo dolce come piace a me! e particolarissima con i petali di rose!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  9. Le mie rose arancioni in giardino mi stanno invitando ad esser prese dopo queste confetture buonissime. . Con la mela credo ci stia benissimo, mi incuriosisce..

    RispondiElimina
  10. non ho ancora mai provato l'uso dei fiori in cucina e non riesco neanche ad immaginare il profumo e il sapore della tua marmellata, dev'essere davvero particolare! La tua ricetta mi ha incuriosito tantissimo e le tue foto sono splendide! Tanti complimenti e buona serata!

    RispondiElimina
  11. Buon pomeriggio Sabi! Ti ringrazio di cuore per essere passata dal mio blog :-) Ti abbraccio forte e mi scrivo anche questa ricettina!
    Un bacione
    Noemi

    Ps: se vuoi unirti ai lettori fissi, a dx c'è una banda nera, scorri e l' troverai i followers! :-)

    RispondiElimina
  12. Una confettura garbata; che bella idea aggiungere la rosa....

    RispondiElimina
  13. Una confettura che solo il nome è pura poesia....
    insomma se trovo le rose stai certa che la provo
    Un bacione Sabina

    .....e anch'io ho in programma la confettura di agrumi!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Ecco un'altra deliziosa confettura! Speciale, golosa e raffinata! I miei complimenti, Sabina! Bravissima, davvero :) Un bacio grande e buona serata!

    RispondiElimina
  15. Ciao Sabina.
    Che delizia questa confettura..
    In primavera ho preparato l'acqua di rose e utilizzo in tantissime ricette, anche nello yogurt...
    Chi sa il prossimo anno prepararo la confettura??' Spero di sì..
    Un abbraccio.
    thais

    RispondiElimina
  16. Ottima la confettura di mele...bravissima

    RispondiElimina
  17. Ciao bella, finalmente ti ritrovo.
    Tu e la cucciola mi siete mancate molto, ma rimedieremo :o)
    PS Belle davvero le foto.

    RispondiElimina
  18. Ma tutti i petali di rosa sono commestibili? Non pensavo lo fossero...
    Le tue confetture sono una più buona dell'altra, non saprei da quale cominciare con gli assaggi...
    Buona notte!

    RispondiElimina
  19. Niente rose nel nostro giardino ma il mio vicino le ha!!! L'anno prossimo mi cimenteró anche io con queta ricetta, mi affascina l'idea di una marmellata con le mele che adoro e il sapore delle rose delicate!!! Grazie x l'ottimo consiglio!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  20. Buongiorno!
    umhhh...io potrei usare le rose di mia nonna allora!!! Ne ha tantissime in giardino!! :-)
    Ascolta Sabi, che libro hai di Sigrid che non ricordo se lo avevi detto...anche io sarei curiosa di prenderne uno suo!
    bacionissimi
    Mari

    RispondiElimina
  21. Le tue confetture sono assolutamente deliziose e mai scontate!
    Complimentissimi, una più bella dell'altra!

    RispondiElimina