le due bionde

le due bionde

venerdì 26 ottobre 2012

Mini Tarte di mele con sciroppo d'acero e uvetta

Buon venerdì a tutti!
Come sempre, la mattina ho bisogno di una buona colazione per far partire bene la giornata.
Ammetto di essere fortunata perchè ogni mattina mio marito me la porta a letto. Ora mi immagino di sentire un boato di donne che urla: "Beata te!!!!" Care mie donne i mariti basta addestrarli un po' alla volta con le buone maniere. Si va bene.......l'altro giorno mi lamentavo perchè ogni mattina mi chiede dove sono i calzini, ma ho detto un po' alla volta.......prima o poi arriviamo anche ai calzini.......
Ora sorrido perchè sto pensando che se dovessi cambiare marito dovrei partire da zero con l'addestramento e sinceramente chi me lo fa fare???  Sto scherzando ovviamente, mio marito è un brav' uomo e sopratutto non si farebbe mai mettere i piedi in testa da nessuno. Il rapporto di coppia è un dare e avere e non deve mai mancare il rispetto reciproco.
Oggi la giornata è proprio di quelle tipiche autunnali, il cielo è grigio e la nebbiolina ha quel nonsochè di romantico. Si sta volentieri in casa e una fetta di torta di mele è quello che più desideriamo. 








































Queste mini tarte sono buonissime e durante la cottura sprigionano un profumo inebriante che si diffonde per tutta la casa.








































Avevo raccolto queste mele ancora qualche settimana fa durante una passeggiata con Elsa.
Finita la raccolta delle mele i contadini lasciano entrare nei loro campi per raccogliere quelle rimaste per terra. Sicuramente non sono bellissime, ma sono perfette per torte, strudel, composte ecc....









































Ingredienti per 8 mini tarte:

per marinare le mele:
il succo di un limone
4 cucchiai di sciroppo d'acero o miele
2 cucchiai di burro
3 mele

150 g di uva sultanina
2 cucchiai di rum

per l'impasto:
150 g di burro
80 g di sciroppo d'acero o miele
1 bustina di zucchero vanigliato
2 uova
200 g di farina
1 cucchiaino da te di lievito per dolci








































Sbucciate le mele, tagliatele in quarti e poi a fettine non esageratemente sottili. Mettetele in una ciotola. In un pentolino fate sciogliere il burro con lo sciroppo d'acero e il limone, versate sulle mele e mescolate bene. Tenete da parte.
Fate ammorbidire l'uvetta nel rum.
Nel mixer preparate l'impasto mescolando prima a velocità elevata farina, lievito e burro (otterrete un composto bricioloso), aggiungete poi le uova, lo sciroppo d'acero, lo zucchero vanigliato e l'uvetta.
Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Dividete l'impasto in 8 stampini da crostatine di 10 cm l'uno ben imburrati e decorate con le fettine di mela.
Cuocete in forno preriscaldato a 160° per 25-30 minuti, fate anche qui la prova stuzzicadente.








































Auguro a tutti uno splendido week end!!!!
Io ho già iniziato con le cioccolate calde e voi????
Un bacione con affetto
Sabina

85 commenti:

  1. Che bello oggi anche tu tartellette con le mele :)
    Mi piacciono tantissimo, adoro i dolci con le mele..e mi piacciono anche quelle mele, per me sono bellissime!
    Buon fine settimana cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, ho appena visto anche le tue e sono favolose, mi segno la ricetta per la prossima volta
      baci

      Elimina
  2. Se cucini queste meraviglie, portartele a letto è solo un modo per ringraziarti! Ciao Sabina buon w.end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è sempre domenica mia cara, quasi tutte le mattine facciamo colazione con pane burro e marmellata
      un bacione

      Elimina
  3. mamma mia sono meravigliose!!!!baci!

    RispondiElimina
  4. Sabina, sono splendide...io te le copio subito!!!!
    Ho comperato ieri il rum che avevo finito!!!
    Ho letto il tuo messaggio questa mattina!
    ..spero ti abbia fatto piacere, ci tenevo tanto!
    Come sta Elsa?
    Bacioni e buon w.e. cara amica.
    Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elsa sta bene grazie e il tuo (al momento mi sfugge il nome)ha smesso di perdere peli???
      un bacione

      Elimina
  5. Mi hai fatto pensare ad film vecchissimo con Sandra D...un film che adoro : "Una sposa per due"..lei, in questo film addestrava il marito con l'ausilio di un libricino utile per addestrare i cani :D !
    Detto questo...sono estasiata d'avanti a tanta bontà e tanta bellezza :)
    Ti abbraccio bionda e ti auguro buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io, prima ho addestrato il cane e poi allo stesso modo il marito..hahahaha
      baci

      Elimina
  6. Ciao Sabina, hai ragione per i rapporti di coppia ci deve essere un dare ed un avere, sempre! sì, sei fortunata ad avere un marito che ti porta la colazione a letto, però se sei tu a sfornare delizie tipo questa allora siete pari!!
    Le tue mini tarte sono veramente bellissime, e immagino il profumino durante la cottura!!!
    Sono anche io in fase di elaborazione di ricetta con le mele, per l'iniziativa di Melinda Val di Non per i terremotati dell'Emilia. La tua ricetta sarebbe perfetta, sai?
    Io sono SEMPRE pronta per la cioccolata calda!
    Buon weekend!
    Francy
    Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho letto in giro di questa iniziativa e la trovo meravigliosa, vado a leggere meglio
      baci

      Elimina
  7. hanno un' aspetto delizioso, immagino il profumo!!! beata te che puoi raccogliere queste buonissime mele. buona giornata kiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensa che da noi non le raccoglie quasi nessuno perchè sono un po' rovinate....è un vero peccato
      baci

      Elimina
  8. E bravo il maritino! :) Ma sicuramente sei dolcissima anche tu!
    Bellissime le tartellette con le mele "ammaccate" ma più profumate di quelle perfette del supermercato! :)
    Un abbraccio cara Sabina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da quando hai cambiato avatar non ti riconosco mai....mi abituerò anche a questo
      è vero queste raccolte nel campo sono molto più profumate di quelle del supermercato raccolte ancora verdi e tenute nei frighi
      bacioni

      Elimina
  9. Mi hai fatto proprio sorridere perchè hai scritto le stesse cose che io a volte dico al mio fidanzato :o)
    Mele e sciroppo d'acero sono un'accoppiata vincente che adoro, figurati in una tarte calda e fragrante.
    Vi mando un abbraccio fortissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho più dubbi sono fatti con lo stampino....gli uomini....
      un bacio

      Elimina
  10. anche queste tortine son fantastiche! che dire, quando vorrò sgarrare dalla dieta qua da te trovo tutte le idee del mondo.
    ihihhihihihih anche io sono solita dire che bisogna addestrarli bene da subito. io il mio lo sto addestrando da ben 16 anni ma ahimè i calzini devon essere proprio un errore nel cromosoma y! il mio ragazzo li trova, ma poi li lascia sempre per terra di fianco al letto... ;))ehehehehh
    ciao
    ni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ti sei messa insieme da bambina al tuo lui.....caspita 16 anni così giovane....mi batti amica mia
      ma da quanto tempo stai facendo la dieta??? non è che mi dimagrisci troppo???
      un bacione

      Elimina
    2. eheheheh si ci siamo messi assieme quando avevo 18 anni, 17 lui... i tempi dell'università son stati duri (sai mettersi assieme così piccoli...) ma poi abbiamo superato tutto.
      la dieta è in stati da un pò perchè ho ricominciato a togliermi delle voglie (io son davvero una buon gustaia) ma dovrei perdere ancora 4-5 kg ;))

      Elimina
  11. E che buongiorno oggi Sabina....!!!.belle e complimenti fai delle foto meravigliose...hanno un aspetto invitante e sono stupende...brava e buonagiornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara per tutti questi complimenti
      baci

      Elimina
  12. Eccomi, tesoro mio!! Ahah, mi hai fatto morire con l'addestramento! :D Sei fortissima.. Dici che le cose impareranno a mettersi a posto da sole, camminando fino alla loro postazione originaria.. o riuscirò anche io ad insegnare 'come si mettono a posto le cose che si tirano in giro'? A parte tutto, tuo marito è davvero una cara persona.. per quel poco che so di lui è davvero un principe e tu sei la sua principessa :) Non potrei desiderare di meglio che queste meravigliose tortine alle mele e sciroppo d'acero, per risollevare l'uggiosa giornata. Fai come sempre delle foto incantevoli, non smetterò mai di dirtelo. Quelle mele 'bucano lo schermo', mi pare di sentire la consistenza perfino di quelle che hai sbucciato! :) Una carezza al tuo cuore e a quello di Elsa.
    p.s. ancora non ho gustato la mia prima cioccolata.. ma nel breve e scioccante viaggetto ho pensato a te ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu continua ad addestrare che prima o poi imparano, succede così anche per i cani...hahahaha....se ci legge qualche uomo scappa a gambe levate hahaha
      un bacione

      Elimina
  13. Ciao Sabina, sono deliziose! E come sempre sono bellissime le tue foto, molto eleganti. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  14. Ciao Sabina...ma sono deliziose. Poi metti la soddisfazione di aver raccolto personalmente l'ingrediente principale, le mele?!?!
    Complimenti e buon venerdì da "LA CUCINA COME PIACE A ME"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fare un dolce con le mele raccolte da molta più soddisfazione, hai proprio ragione
      baci

      Elimina
  15. Come sono belle queste tortine di mele!!!! Complimenti! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ennio, per fortuna non ti sei spaventato con questi discorsi di noi donne sugli uomini

      Elimina
  16. Un boato però lo faccio anche iooooooooooooooooo, :-))) Mio marito però i calzini se li trova da solo :-))))))))))))))). Queste mini tarte sono strafavoloseeeeeeeeeeeee!!! E le tue meravigliose foto invogliano ad impaste e cuocere subito! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh anche calzini, mutande e roba varia è una gran cosa, non è da sottovalutare
      un bacione

      Elimina
  17. Il mio ho provato ad addestrarlo ma non c'è verso..sarà anche che io la mattina sono insopportabile ed è meglio per lui che mi stia alla larga,...hehehehe
    Quanto sono belle queste tortine..Mi sembra quasi di sentirne il profumo..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ci credo che sei insopportabile la mattina
      un bacio

      Elimina
  18. he he cara Sabi anche io se penso di dover cambiare marito e ricominciare tutto l'addestramento mi passa la voglia:-) ma poi non lo cambierei per nulla al mondo!!!!
    queste mini tarte fanno tanto autunno e mi verrebbe da mangiarle con una bella tazza di the fumante:-)
    bacioni e buon week end anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io scherzo, ma poi in realtà lo voglio esattamente così com'è e me lo riprenderei ancora
      un bacione

      Elimina
  19. Ma Sabina, come fai a fare delle foto così speciali? Sono davvero splendide, romantiche come la nebbiolina di oggi e come tuo marito che ti porta la colazione a letto..:) non so come fai a rendere un piatto "romantico", ma ci riesci alla grande! Mi hai fatto venire voglia di fare queste mini tortine!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, quanti bei complimenti...

      Elimina
  20. Da Jamie Oliver ho visto una torta di mele con l'uvetta e in effetti dev'esser un buon abbinamento :)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche nello strudel di mele c'è l'uvetta sai???
      hai visto che ultimamente si spettegola anche da me???
      bacioni

      Elimina
  21. cara Sabina tu vivi nel meraviglioso posto delle mele......io le adoro e tutte le ricette con questo ingrediente sono una festa per i miei occhi.....buone le tue mini tarte.....un mega bacio a te, e una carezza a elsa.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima, sei sempre gentilissima
      un bacione

      Elimina
  22. Buon fine settimana cara Sabina!!!!!!!!!!!
    e noooooooooooooo non ho iniziato con le cioccolate calde ma mi hai fatto venire una voglia...anche con queste deliziose tortine alle mele!!!!!!!!
    Splendide foto!!!!!!
    Ti abbraccio forte dolce bionda
    e concordo con te...il rapporto d'amore è sempre un dare e avere...sempre!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e ci credo che ancora non hai iniziato con la cioccolata calda, immagino che in calabria sia ancora estate
      un bacione

      Elimina
  23. Ciao Cara.
    Premesso che esiste il rispetto, non si cambia marito. Te lo posso dire io, ho cambiato e certi diffetti sono uguali.... Ma non voglio fare l'elenco...lasciamo perdere.
    Che bello poter raccogliere le mele... mi piacerebbe tanto..
    Le tortine sono fantastiche. complimenti.
    Qui la giornata é bruttissima,il cielo é nero,si aspetta un bel temporale, freddo... il tempo suo.
    Buon weekend.
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. me lo immaginavo che per certe cose fossero tutti uguali questi uomini.....hahahaha.....dai è anche bello ogni tanto prenderli un po' in giro.
      Prima o poi mi devi venire a trovare
      un bacione

      Elimina
  24. ho sbagliato tutto mia mamma aveva ragione :( ........boato beata teeeee
    io prima gli portavo la colazione a letto ora non più e ho fatto un passo avsnti ma mi sa che dovevo prima avere un cane,poi un marito e poi tre figli cosi' imparavo....mannaccia
    comunque queste tarte sono favolose complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, prima il cane aiuta molto nell'addestramento hahahaha
      baci

      Elimina
  25. Tesoro posso dirtelo lo stesso anche se l'hai addestrato bene? Che fortuna!!! :D
    Le foto sono incantevoli, così come lo sono le mini tarte! Bravissima :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono una donna di poche pretese, ma almeno la colazione a letto penso di meritarla
      baci

      Elimina
  26. Ma che bontà!! Fanno proprio venire voglia di addentarle!
    Ps. Beata te che tuo marito ti porta la colazione a letto tutte le mattine! :) Buon weekend, Fede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai fattela portare anche tu...basta chiedere
      baci

      Elimina
  27. Con la frase bisogna addestrarli bene mi hai fatto ridere tanto! :-)
    Cara Sabina, anche per me la colazione è importante, purtroppo non tutti i giorni mangio delizie come le tue mini tarte. :-)
    Le foto sono emozionanti!
    Un bacio, buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno io mangio questo genere di dolci tutti i giorni, però sempre e comunque una buona colazione
      bacioni

      Elimina
  28. Mia cara è proprio vero con le buone maniere riesci ad avere quello che vuoi...se urli e pretendi...nn si ottiene nulla!!! bisogna educarli con metodo...ma sai che anche Roberto mi porta tutte le mattine (tranne la domenica) la colazione a letto!!! quante cose in comune abbiamo....
    Questo fine settimana vengono su i miei cognatini per il loro w.e. termale!!
    buon fine settimana... (fammi sapere se le foto sono di tuo gradimento).
    ps. chi ti ha regalato quelle cassette di mele....hi hi hi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai anche tu un bravo maritino.....siamo fortunate dai....
      peccato per i tuoi cognati con questo tempo, staranno alle terme tutto il giorno
      indovina un po' chi mi ha dato quelle mele?? hahahah
      a dir la verità quella cassa era del contadino, a me ha lasciato raccogliere solo quelle ammaccate per terra hahaha
      bacioni

      Elimina
  29. Noi al massimo ci portiamo il caffè al letto! Anche perché mio marito in settimana raramente fa la colazione, ma nel week-end ci trattiamo bene. E sicuramente non basterebbe un vassoio per tutte quelle cose che ci mangiamo :))).

    I contadini che lasciano entrare nella loro terra per raccogliere la frutta rimasta per terra....Bellissimo! Mi sembra roba d'altri tempi, veramente oggi giorno non succede spesso sentire una cosa del genere. Chapeau!

    E le tartellette...mmmmmm...mi piacerebe averti come vicina di casa :)!
    Qualcosa in cambio troverei sempre nella mia dispensa! Un barratolo di caponata :)?

    Cioccolata calda? Non mi parlare di robe cosi serie perché sono nel bel mezzo della dieta :(!


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso ai messaggi che scrivo, poi ritorno qui e vedo barratolo invece di barattolo. Uffa! Spero che non ci sia nessun altro errore.. :).

      Elimina
    2. farei volentieri uno scambio con la caponatina....mmmmhhh che buona :)))
      un bacio

      Elimina
  30. Ciao! sono deliziose! hai avuto un'ottima idea per utilizzarle! questa tipologia poi si adatta perfettamente a queste preparazioni!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si sono perfette per le torte o anche per lo strudel
      baci

      Elimina
  31. Ciao Sabina!! Innanzi tutto buon fine settimana. Il tempo non è dei migliori ma francamente me ne sto volentieri in casa con i miei bimbi, un po' a giocare, a cucinare e ... fotografare :))
    la colazione a letto mio marito non me l'ha mai portata, nemmeno il caffè, nemmeno da ammalata e ... credo che non mi porterà mai neppure il caffè. Il suo è un caso disperato, non si può istruire. Suo papà invece ogni mattina si occupa della colazione...eppure dovrebbe avere imparato no? invece...
    Le tue mini tarte sono stupende. Proprio ieri guardavo le numerose mele che ho in casa e mi chiedevo cosa farne, di tutto ma non la solita torta di mele...vediamo se questo pomeriggio mi viene voglia di accendere il forno.
    Un abbraccio e a presto,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avrà sicuramente altre qualità tuo marito, dai non buttarti giù e poi puoi sempre chiederglielo
      è bello comunque stare in casa con queste giornatine
      un bacione

      Elimina
  32. Che meraviglia questo blog, piacere di conoscerti!
    A presto Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Valentina, sei la benvenuta

      Elimina
  33. Ma sei matta?Mi hai addestrato addirittura il marito e scommetto che è più ubbidiente di Elsa!Invece è amore,altro che farsi mettere i piedi in testa!Il rapporto è fatto anche di queste attenzioni,tu gli trovi i calzini e lui prepara la colazione,magari ancora a piedi scalzi!Bellissime queste crostatine,dì la verità...questa volta gliele hai portate tu a letto?Un bacione tesoro e bellissima domenica anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no Elsa è più ubbidiente :)
      un bacione

      Elimina
  34. Sono meravigliose!!! Passare a trovarti è sempre un piacere!!!!

    RispondiElimina
  35. Via all'addestramento allora!! Bè nemmeno io posso lamentarmi però...: ho un grande uomo in casa, quanto a calzini, ecc., cosa vuoi....sono uominiiiii!!! Ed è il loro modo di farsi coccolare...;-)
    Meraviglia le tortine!
    Baciooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carissima, ti ho appena scritto
      baci

      Elimina
  36. Vabbè ma cosi non vale! Devo difendere la categoria....Non ho mai creduto al sesso debole però questo è troppo! Poi figurati io da buon siciliano, la fimmina deve essere più remissiva e servizievole, eheheheh . Comunque devo farti i complimenti per queste tortine deliziose...un abbraccio ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. meno male che è arrivato qualcuno a difendere la categoria :)
      noi donne chiaccheriamo tanto, ma poi alla fine cosa mai faremmo senza gli ometti???? e viceversa naturalmente....

      Elimina
  37. Ciao e piacere di conoscerti!! Complimenti per i dolcetti e per la buona riuscita dell'addestramento!! Buona domenica :)

    RispondiElimina
  38. Ciao Sabina, che piacere risentirti e tornare da te con queste belle tortine! te lo invidio un po' questo marito, bacio a presto

    RispondiElimina
  39. Che forza che sei ... sai che invece a me la colazione a letto fa venire in mente quando ero piccola ed ero malata e mia mamma amorevolmente mi portava da mangiare appunto a letto??
    Per me dunque non ha un significato così positivo!
    Preferisco farla in cucina oppure sul tavolino fuori quando fa caldo ... beh dai questione di abitudine! ;-)
    Belli e buonissimi i tuoi dolcini! Immagino davvero che profumo durante la cottura!
    Ciao tesoro e buon inizio settimana
    Baciooo

    RispondiElimina
  40. adoro i dolci di mele e questa tua tarte è sublime, golosissima!!!! Un abbraccio Sabina!!!

    RispondiElimina
  41. Tesoro le foto delle mele sono deliziose, hanno un fascino incredibile! E le mini tarte devono essere squisite, l'odore della torta di mele è inconfondibile e inebriante. Le coppie hanno equilibri difficili da capire, ma quando funzionano possono raggiungere la perfezione. Un abbraccio, buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  42. Leggendo il tuo post mi é venuto da sorridere perché ho pensato alla prima volte che Lui ha visto Mr. Geido. Sembrava cattivissimo (l'abbiamo preso a 2 anni), abbaiava e aveva il pelo alzato. Quando hanno aperto la cuccia la paura che attaccasse era alle stelle. Invece lui ha iniziato a correre come un pazzo verso un albero di mele, dove, ne ha mangiate una quantità industriale. Cattivo alle apparenze, una dolcezza infinita dentro. Questo per dire che questi tortini Mr- Geido li mangerebbe tutti. E anche io :)

    RispondiElimina
  43. Ciao Sabina! :) La torta che ho preparato questa settimana non mi ha fatto essere molto presente nei vostri blog e vedo che mi son persa tante meraviglie... come queste mini tarte! :) Buonissime, devono essere davvero deliziose... io poi adoro i dolcetti con le mele... Complimenti :) Sono d'accordo con te, il rapporto di coppia è qualcosa che si costruisce col tempo e con tanta pazienza, ha bisogno di cure e amore costante... mi piace paragonarlo ad una piantina (anche se, forse, il paragone per me non è dei migliori perché non ho il pollice verde con le piante ahahahahah :D) e il rispetto è la cosa fondamentale. Poi ci sono i compromessi, ovvio... ma mattoncino dopo mattoncino si può costruire un legame solido e importante collaborando in due! ;) Un abbraccio, vado a leggere l'altro post :)

    RispondiElimina