le due bionde

le due bionde

domenica 29 gennaio 2012

Pane veloce allo yogurt e un altro premio

Buona sera care amiche e amici!
Il fine settimana è finito e domani è già lunedì. Ieri e oggi sono riuscita a svagarmi e a rilassarmi, ne avevo veramente bisogno.
Ieri mattina sono stata al mercatino dell'usato e avrei voluto comperare veramente di tutto, ma alla fine non ho comperato niente perchè quello che piaceva a me costava troppo. Mi piaceva molto una piccola bilancia da cucina, ma costava la bellezza di 80 euro. Al primo momento pensavo che il venditore scherzasse, perchè sinceramente tutti quei soldi per una cosa vecchia e arrugginita mi sembravano un po' troppi (non era da collezione).
Ho visto anche un bellissimo macinino da caffe manuale, un lampadario, una lanterna antica, ecc....
Peccato a casa mia non ci sia posto per questo tipo di collezioni.
Oggi a pranzo ho invitato mia nipote e sono stata felice sia venuta perchè era da Natale che non la vedevo. Ormai è una signorina, ha 15 anni e i suoi impegni.
E voi come avete passato il week end? Vi siete rilassati????
Ma torniamo al mio pane.
Ingredienti:
500 g di farina di farro
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1 pacchettino da 18 g circa di lievito in polvere istantaneo per pizze o torte salate
2 cucchiaini colmi di sale
150 g di semi vari (zucca, girasole, sesamo e lino)
200 g di carote
350 g di yogurt naturale intero
1 uovo






















Impastare la farina con il lievito, il bicarbonato, il sale e la metà dei semi misti.
Grattuggiare le carote crude e mescolarle separatamente in una ciotola con lo yogurt e l'uovo.
Aggiungere le carote alla farina e mescolare bene fino ad ottenere una massa morbida. Se fosse troppo morbida aggiungere ancora qualche cucchiaio di farina.
Foderare una placca da forno con carta e versare l'impasto dando una forma tonda. Lasciare dello spazio attorno perchè la pagnotta lievita e quindi cresce.
Spennellare il pane con dell'acqua e cospargere il resto dei semi vari cercando di farli aderire bene alla pasta premendo leggermente.
Cuocere a 180° per 40-45 minuti sul secondo ripiano del forno partendo dal basso.
Questo pane è fantastico, veloce da preparare e rimane morbidissimo anche per 3-4 giorni.
Si accompagna benissimo a delle vellutate, verdure cotte, formaggio, ma anche a del burro e miele per la colazione.

Ho ricevuto virtualmente un altro premio, da un'amica con le mani d'oro, del blog "Il mondo di Za", è una vera artista  e vi consiglio di passare dal suo blog a curiosare le sue creazioni.
Significa blog più amato e le regole sono semplici:
- passarlo ad altri 5 blog con meno di 200 followers
- dire da chi lo hai ricevuto
- prelevare il banner e postarlo nel proprio blog
- avvisare le 5 amiche del blog che lo hanno ricevuto

Amiche e amici ne ho veramente tanti e per non fare un torto a nessuno ho fatto una estrazione.
Passo il testimone a:
1. Lara, Le barchette di carta di zucchero
2. Elisa, Cucina Spensierata
3. Carmen, Carmencreazioni
4. Claudette, I Sogni di Claudette
5. Renata, Rosa ed io

Buona notte e buon inizio settimana a tutti!
Sabina

56 commenti:

  1. Sai che anche io faccio spesso il pane con le carote e mi piace molto, lo posterò nei prossimi giorni. Però il tuo ha in più lo yogurt. Lo proverò! ;)

    RispondiElimina
  2. ciao cara, che bello andare per mercatini.
    Ma che prezzi, hai ragione! negli ultimi anni si è molto diffusa la passione per gli oggetti antichi sull'onda di nuovi stili di arredamento (shabby, country...)che fanno degli oggetti vecchi e usurati i protagonisti assoluti della casa, ma credoche chi vende questi oggetti se ne stia approfittando un pò troppo....
    Il tuo pane mi ricorda le mie vacanze in ALto Adige, quanto amo il pane delle tue zone!!!
    grazie ancora per il tuo premio, con calma stilererò i miei sette punti...
    ciao
    Erica

    RispondiElimina
  3. si vero, mi è sembrato anche a me i prezzi fossero troppo alti......ma se fanno così se le possono tenere le loro "stranfusaglie"

    RispondiElimina
  4. Magnifico Saby..
    Questo devo assolutamente provarlo.. ci sono ingredienti ke ne vado matta..
    A presto .
    Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  5. Che bel pane! Grazie per il premio, mi fa tantissimo piacere! :) Buonanotte :**********

    RispondiElimina
  6. Allora, sono anche io fortunata ogni tanto!! Grazie, grazie mille!!
    IL tuo pane dovrebbe sostituire il pane che noi mangiamo ogni giorno e che è privo di tutti i nutrienti necessari a un buon funzionamento del nostro organismo!!

    RispondiElimina
  7. Ma GRAZIE!!!!!!Quanto sei carina e quanto mi piace quel cuore rosso!!!!!!
    Grazie ancora Sabina!!! Anch'io adoro i mercatini delle cose usate e a Lucca una Domenica al mese li organizzavano...io passeggiavo,toccavo,sognavo ma non compravo nulla..la casa era piccola e gli oggetti costavano tanto....ma però continuavo ad andare.... perchè come cantava Cenerentola "Nessuno può impedirmi di sognare"!!!!!
    Ottimo PANE!!!!!Quello che ho preparato io è più tradizionale....
    Un bacione sabina
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Renata, anche da me è una volta al mese e ci vado per sognare un po', immagino a chi appartenessero tutte quelle cose.

      Elimina
  8. Alla faccia della crisi...80 euro... poi non lamentarti se non vendi!

    Come vola il tempo è, sembra ieri che nasceva il mio primo nipote... ora è all'università... mi sto facendo vecchia??

    Chissà se mi riesce il tuo pane visto che c'è il lievito istantaneo...io e i lievitati non siamo proprio in sintonia...
    Devo comprare i semi però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana, che forte...ci siamo scritte contemporaneamente!!!

      Elimina
  9. Delizia questo pane ed anche veloce...bravissima..un bacio a te e una coccolina all'altra bionda

    RispondiElimina
  10. Ciao!!!! Ma che bel blog!!!!! Complimenti!!
    Anch'io adoro i mercatini!!! E colleziono macinini antichi!!!!
    Ottimo il tuo pane, veramente originale!!!!
    A presto e un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Sabina e bentrovata!!! Ti seguirò anch'io sai...che bello, un'omonima. Ma anche tu vieni sempre chiamata Sabrina? E anche tu hai avuto tanti problemi per via dello scambio di nomi? Un giorno ti racconterò :)) Complimenti per questo pane e per il blog. A presto.
    Sabina

    RispondiElimina
  12. Ah caspiterina...addirittura 80 euro???!!!altro che mercatino dell'usato!!!!no, io non amo collezionare perchè detesto avere troppe cose in giro per casa e lo spazio scarseggia in appartamenti come questi da noi sul lago..strapagati e..strapiccoli :-)))Consoliamoci con questo bel pane veloce, cara Sabina!!me ne ricorderò quando non ho voglia nè tempo di restare tappata in casa a guardarlo lievitare:-))))In settimana io invece ne ho preparato uno dei miei "dietetici" per così dire :-)Un grande abbraccio e buona settimana, bionde!!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Yrma, che bello sei sul lago di Garda? Lo amo.
      Ti dirò....fino a ieri ero molto minimal, casa mia sembrava un ospedale, ora invece sto cambiando e amo la confusione e mille cose per casa.

      Elimina
    2. Sìììì Sabi!abito proprio sul lago di Garda!!Anche a me piace molto qui, è bello poter andar in spiaggia d'estate a prendere il sole oppure in inverno a sciare a 40 minuti di macchina. Lo trovo un posto completo e poi...a Natale vengo sempre a Merano!!mi piace tantissimo!!Prima o poi ci incontreremo!!Un bacione

      Elimina
  13. Sabina dimenticavo, quest'estate ho conosciuto una signora di Merano che mi ha gentilmente passato il nome di alcuni chef altoatesini nelle cui cucine è possibile fare un po' di pratica (ho appena preso un diploma come Personal Chef). Magari ci si incontra lì :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma quante cose mi dici Sabina! anche a me mi chiamano tutti o Sabrina o Sabine (essendo di Merano e bionda pensano tutti io sia tedesca).
      Anche io sto cercando qualche corso da fare da qualche chef famoso, ho fatto l'anno scorso un corso alla scuola alberghiera, ma ho imparato più che altro a usare gli attrezzi delle cucine da ristorante, in quanto a ricette lasciamo perdere (piatti da mensa).
      Dopo ti contatto per qualche info. Grazie

      Elimina
    2. Quando vuoi, Un abbraccio

      Elimina
  14. Oh mamma mia! E' bellissimo quel pane e dalla foto sento anche l'aroma.....è vero!

    RispondiElimina
  15. buonissimo davvero! Se ne avanza una fetta... :-) (complimenti anche per le foto!)

    RispondiElimina
  16. Ciao cara Sabina, appena tornata da un fantastico week end in Val di Fassa ed eccomi qui a ringraziarti per avermi passato il testimone per il versatile blogger. Lo faccio molto volentieri e mi fa molto piacere che me l'abbia dato tu. Un fantastico pane, questo, mi ricordai posti che ho appena lasciato. Un abbraccio:-D

    RispondiElimina
  17. Questo pane é strepitoso Sabina!! Devo assolutamente segnarmi la ricetta o salvarla da qualche parte perché voglio farlo quando sono a casa! Io adoro quando ci sono semini di tutti i generi sparsi in superficie :) Inoltre potrei cambiare la ricetta e farlo per me:)
    Complimenti per il secondo premio, ormai sei una star! :)
    Bacioni a tutti

    RispondiElimina
  18. Corro a comprare la farina di farro, è molto appetitoso, brava. Se ti va passa da me.

    RispondiElimina
  19. Ciao Sabina!
    Questo pane era ricca e gustosa, ricetta meravigliosa!
    Grande settimana!
    Baci .. ♥

    RispondiElimina
  20. Che pane bello da vedere e sicuramente ottimo da gustare! Mi piace, dovrò provarlo!Ciao

    RispondiElimina
  21. MOLTO PARTICOLARE IL TUO PANE...E ANCHE MOLTO GUSTOSO....IMPOSSIBILE NON TAGLIARNE UNA FETTA DIETRO L'ALTRA.....BACINI......

    RispondiElimina
  22. Mi ispira tantissimo questo mix rustico on tanti semini. E il fatto che sia veloce lo rende ancora più tentatore. Questo sparirebbe una fetta dopo l'altra anche nature. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  23. It looks beautiful and so delicious.

    RispondiElimina
  24. Pane splendido Sabina, molto ricco chissà che bontà gustarselo con una buona marmellata o con un filo di burro, non parlare dei mercatini hanno dei prezzi pazzeschi.... Baciii

    RispondiElimina
  25. Complimenti per il meritato premio! Anche a me piacciono i mercatini Dell usato perché certe volte si possono trovare cosine interessanti ... Certo che 80 euro per una vecchia bilancia .... Il tuo pane e' fortissimo :-) baci

    RispondiElimina
  26. Meglio che qui non ce ne siano di mercatini dell'usato, ci spenderei anche l'anima, tutti quegli oggetti di una volta esercitano su di me un'attrazione troppo forte.
    Curioso questo pane,ha un aspetto molto invitante, bello davvero e senza dubbio buono buono.
    Buona settimana, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  27. Ciao Cara Sabina..grazie e ancora grazie per il premio ricevuto...domani farò un post...solo premi....grazie ancora e congratulazioni per il tuo premio ricevuto...
    La prossima volta che andrai per mercatini chiamami corro....adoro andare per i mercatini....e magari ci mangiamo una fetta del tuo squisito pane.
    Un bacione Claudette (grazie x i complimenti)

    RispondiElimina
  28. Ahhh, lo sapevo che avrei trovato qualcosa di buono anche oggi:)))
    sai che io uso pochissimo il bicarbonato, non ci vado troppo d'accordo. L'ho usato una volta nei cupcakes e quella punta di salato non mi piaceva, però nel pane deve essere diverso.
    Un bacione e buona settimana!
    Vale

    RispondiElimina
  29. Sabina come ti capisco! Anch'io comprerei di tutto nei mercatini dell'usato!
    Il pane mi piace tantissimo, è da un po' che vorrei farlo con lo yogurt, il tuo è proprio da provare! ^_^
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  30. Questo pane è stupendo! effettivamente perfetto per accompagnare delle zuppe... sai che non lo avevo mai visto?!
    Grazie Sabi per gli auguri e per le tue parole, sapevo che avresti capito. E un po' è stata una carezza... smackete!

    RispondiElimina
  31. complimenti il tu blog è uno dei piu' completi

    RispondiElimina
  32. Perfetto pane!Lo devo fare anche io senz altro!Complimentoni,cara!

    RispondiElimina
  33. Ciao Sabina, sono venuta a curiosare un pò, che meraviglia, adoro l'atmosfera che si percepisce dalle immagini del blog, emani tranquillità e un certo non so che di francese...che tradotto è chic! Mi unisco volentieri alle amiche, a proposito il tuo pane lo porto via con me...baci Giancarla

    RispondiElimina
  34. Fantastico questo pane, complimenti Sabina, per tutto!!!!!

    RispondiElimina
  35. abbiamo un altra cosa in comune....una nipote adolescente....che vedo poco perche' lontana....immagino quante cose hai visto al mercatino, e la forza di volonta' a non comprarle ^_^complimenti per il tuo pane originale un baciotto maria e una carezza a elsa

    RispondiElimina
  36. Complimenti per il premio, ma ancor di più per quel pane fantastico, io lo faccio simile ma natural e con farina di segale, ma mi piacciono moltissimo i semini...ciao.

    RispondiElimina
  37. Questo pane è meraviglioso!!! Si potrebbe mangiare da solo, tanto è il sapore che offre, sono sicura!! Complimenti davvero!! E con le carote dentro, non l'avevo mai visto... originale!!
    Franci

    RispondiElimina
  38. molto invitante,e un piacere conoscerti sei una bella persona,mi unisco ai tuoi lettori cosi rimango aggiornata,un bacione buona giornata-_-

    RispondiElimina
  39. Ciao Sabina, mai provato (nè assaggiato...) un pane con le carote...il tuo sembra davvero appetitoso! baci danyxxx

    RispondiElimina
  40. ti aspetto da me sei stata nominata...notte Claudette

    RispondiElimina
  41. I love mornings spent at markets like that. Although, it's so disappointing when the prices are out of reach. Have a blessed day!

    RispondiElimina
  42. Ciao Sabina mi chiamo Marina e sono una tua nuova lettrice.
    abito vicino a te (sono di Bolzano) e anch'io come te ho una bella cagnolona ...però sia io che la mia Juba siamo more (lei è un boxer tigrato)
    il tuo blog mi piace tantissssimo e credo che diventerà fonte di ispirazione per i miei prossimi "esperimenti" in cucina.
    Per cominciare, oggi, andrò nel negozio bio più vicino a casa per acquistare i semi vari e la farina di farro per preparare questo pane che sembra mooooooolto invitante... e così questa sera avrò un'altra scusa per sgarrare un po' con la mia dieta!
    ciao

    RispondiElimina
  43. complimenti per tutto: il pane ed il premio! Bellissimi entrambi. Un bacio

    RispondiElimina
  44. Sabina anch' io ti ho nominata per il mio "Liebster Blog"!!!
    Il tuo blog va premiato... non c' è niente da fare!
    Un Bacione grande, grande...
    Agnese... dalla sua "cuccia"!

    RispondiElimina
  45. Ciao Sabina, tutto bene? E' un pò che non ti si "vede!" Buona serata :)

    RispondiElimina
  46. che bei colori Sabina, e immmagino il profumo del tuo pane. un abbraccio

    RispondiElimina
  47. Ciao,

    se ti vai con questa ricetta puoi partecipare al mio contest!

    Ti lascio il link, sperando di non essermi intromessa troppo! :D

    http://www.lacuochinasopraffina.com/le-ricette-degli-altri/yogurtino-sopraffino-rendi-speciale-il-tuo-piattino-il-contest/5409

    I premi, tre, sono molto belli e utili! :D

    Grazie mille!
    Veru

    RispondiElimina