lunedì 18 marzo 2013

Asparagi con salsa bolzanina

Buon lunedì amici,
qui non vuole proprio smettere di nevicare, per non parlare del freddo. E' incredibile, qualche giorno fa ho raccolto le prime margheritine nel prato, pensavo di decorare la tavola per Pasqua e invece ora sono coperte di neve. Sognavo un bel pic nic all'aperto e invece dovrò rispolverare il menù di Natale con biscottini e brulè caldi.
Ieri ho mangiato i primi asparagi della stagione, li adoro, sia verdi che bianchi. Normalmente il primo mazzo che compro lo mangio da sola, proprio per togliermi la voglia. Mi preparo una ciotolina con del buon olio (Agrinatura), sale,  pepe e li intingo uno per uno. Una vera goduria.
Ieri li ho preparati alla maniera bolzanina e ho dovuto lasciarne qualcuno anche a mio marito.








































Quello che non sopporto degli aspargi è doverli pelare.  Dopo averli sbucciati, tralasciando la punta, taglio la parte legnosa, li adagio in una pentola, possibilmente in piedi, li copro con acqua bollente salata lasciando fuori le punte (le punte si cuociono con il vapore dell'acqua) e li faccio cuocere per 15 minuti circa.








































Ingredienti per 4 persone:

2 kg di asparagi freschi (normalmente per questa ricetta vengono utilizzati quelli bianchi)

per la salsa bolzanina:
3 uova
1 cucchiaio di senape
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
1 pizzico di sale
3 cucchiai di brodo di carne
180 ml di olio di semi
2 cucchiai di erba cipollina tagliata finemente

Cuocere le uova in acqua per 7-8 minuti, farle raffredare, sbucciarle e separare il bianco dal rosso.
In una ciotolina mescolare i rossi d'uovo con la senape, l'aceto, il brodo e il sale. Con la frusta continuate ad emulsionare aggiungendo a filo l'olio come per fare la maionese, in modo che la salsa si gonfi.
Alla fine aggiungete l'erba cipollina tritata (io la taglio ad anellini piccolissimi con la forbice), il bianco dell'uovo tritato e mescolate delicatamente.

Scolate bene gli asparagi che avete cotto in acqua, adagiateli su un piatto e ricopriteli con la salsa.
Il piatto tipico altoatesino viene servito con prosciutto cotto e patate bollite.








































Buona giornata a tutti!!!
Sabina


38 commenti:

  1. Quelli bianchi non li ho mai assaggiati perchè qui non li trovo.. solitamente comunque raccolgo quelli selvatici, ma con questa salsina vorrei proprio provarli questi bianchi!
    Buona giornata cara e spero arrivi la primavera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa salsina è perfetta anche con quelli verdi, anzi penso proprio che nel piatto sia un trionfo di colori.
      un bacione

      Elimina
  2. Oh Sabi, non me ne parlare cara.. basta, non ne posso più di pioggia, freddo e neve! :( Ho voglia un sacco di calore e primavera. I tuoi asparagi con questa salsa sono fantastici.. mi hai fatto venire una voglia!! :D Complimenti e un felice lunedì, amica mia.. a te e alla dolce Elsina!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono qui tutta infreddolita, pensa che ho sempre amato la neve, ma ora non ci trovo niente di romantico.
      un bacione

      Elimina
  3. pietanza tipica pasquale di queste parti...peccato che io non ami gli asparagi...ma le tue foto come al solito sono superinvitanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche mio marito non ama gli asparagi, ma con questa salsina gli piacciono......comunque non devi mangiarli per forza anche perchè non ce li regalano mica.
      un bacione

      Elimina
  4. Mi sono appena innamorata della tua ricetta.
    Quella cremina...mamma mia ...
    Bravissima mia cara.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, fa molto Pasqua quella cremina

      Elimina
  5. La salsa bolzanina dev'essere strepitosa!!! Ne voglio subito un po'!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ok te ne mando subito una confezione ;)

      Elimina
  6. Che buoni saranno...penso di poterli fare anche con quelli miei raccolti nelle campagne etnee freschi e selvaggi,certo sono più magrolini ma molto lunghi e sono verde scuro oppure neri i migliori.Quella salsa bolzanina di accompagnamento deve essere squisita davvero.
    Buon inizio Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buonissimi quelli selvaggi, ognuno deve mangiare quello che c'è nel proprio territorio
      baci

      Elimina
  7. Sabi a Roma iove.. e fa freddo.. per non parlare del vento assurdo!!! Non ne posso più! Asparagi bianchi non ne ho mai visti.. ottima la salsetta di accompagno per i tuoi! baci e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io che ho sempre pensato fossero più comuni quelli bianchi
      bacioni

      Elimina
  8. Ciaoooooo!!! Questa salsa non la conoscevo e devo assolutamente provarla. Adoro gli asparagi e non vedo l'ora che riemergano sui banchi del mercato per reintrodurli nei miei piatti. Qui oggi c'è un tempo assurdo, da lupi. Mi mette addosso una tristezza infinita. Non riesco a scuotermi.
    Grazie per averci regalato un pizzico di primavera.
    Ti abbraccio
    Sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche qui il tempo è da lupi e urge subito un dolcetto
      baci

      Elimina
  9. Uh, Sabi, propio l'altro giorno pensavo agli asparagi con la Bozner Sausse...che voglia che mi hai fatto venire! Peccato che io a Milano faccia una fatica enorme a trovare gli asparagi bianchi... Ma se li trovo, giuro che me la faccio la salsa e userò la tua ricetta!
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oggi ho scoperto che nel resto d'Italia è difficile trovare gli asparagi bianchi, qui da noi forse è più difficile trovare quelli verdi
      bacioni

      Elimina
  10. una specie di asparagi in fricassea (in effetti ho detto una mezza castroneria ma di primo impatto a vedere la foto mi era sembrata una cosa del genere) comunque devono essere buonissimo fatti così :9
    Ni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho proprio idea di come siano in fricassea
      bacioni

      Elimina
  11. Ciao tesoro..anche io adoro gli asparagi, ma questi bianchi non li ho mai assaggiati..
    Qui il tempo è instabile..domani parto per Barcellona e rientro venerdì..guardavo il meteo e lì ci sono temperature assurde..5° la mattina..e 18° il pomeriggio..roba da diventar matti !
    Molto interessante la tua ricetta...da provare !
    Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora se parti dopo passo da te a darti un salutino
      baci

      Elimina
  12. mmm...li adoro!! adoro soprattutto quelli bianchi e poi con quella salsina...ma è la bernese o ha un altro nome a Bolzano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non so proprio come sia la salsa bernese, devo andarmela a cercare
      baci

      Elimina
  13. Ciao Sabina, finalmente riesco a recuperare una parte della mia giornata da dedicare alla lettura dei vostri blog. Mi mancava tanto poterlo fare, mi sembrava di perdermi qualcosa di te non leggendo quasi quotidianamente. Ma è un periodo un po' così, incasinato diciamo, con il lavoro in primis che mi porta via tutto il tempo. Da domani avrò una full immersion con dei colleghi che arrivano dal Centro America e quindi niente tempo per la lettura. Mannaggia... :-) Ma recupererò...
    Sai che non ho mai assaggiato gli asparagi bianchi? Ho sempre e solo mangiato quelli classicissimi verdi. Mi incuriosisci sempre con i tuoi prodotti.
    PS. Stamani hai fatto prima a passare da me che io ad avvisarti dei biscotti... erano strepitosi!!! Mi sono piaciuti tantissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sono appena uscita da un periodo un po' così e per fortuna ne sono uscita perchè non stavo per niente bene
      un bacione

      Elimina
  14. buonissimi!!!! Io qua, gli asparagi bianchi li trovo con difficoltà, potrei provare con quelli verdi anche se so che non sarebbe la stessa cosa...
    Un abbraccio e buon lunedì!

    RispondiElimina
  15. A noi piacciono un sacco gli asparagi Sabi, sia bianchi che verdi ed anche quelli selvatici..li devo ancora comperare quest'anno..
    E' buonissima questa salsa e non la conoscevo!!
    Bellissime foto come sempre!
    n.b. hai dato uno sguardo al meeting a Roma Sabi? Siamo tantissime, vieni anche tu?? Se non sei su FB ed hai bisogno di info fammi sapere tramite mail ok?
    Baci, Roberta

    RispondiElimina
  16. ma e' già tempo di asparagi? Anche a me piacciono molto e come a te, detesto pelarli. Ma sono buoni e fanno bene. Un saluto da una tua quasi vicina di casa e da una Trento bianca bianca. Non accenna a smettere!

    RispondiElimina
  17. Ciao Saby! Ti ritrovo finalmente!
    Certo che questa neve non permette certo di svegliarsi da questo inverno! Che pizza... Qui da noi a Roma continua a piovere, non ne posso davvero più...
    Non ho mai assaggiato gli asparagi bianchi!
    Mi incuriosiscono proprio!

    RispondiElimina
  18. Adoro gli asparagi e questa salsina deve essere una libidine

    RispondiElimina
  19. Ma che bontà la salsa bolzanina! Non la conoscevo, e non appena farà gli asparagi la proverò.
    Un bacione grande grande e buona settimana

    RispondiElimina
  20. Buoni buoni buonissimi io li manngio in tutti i modi lessi con la salsa bernese con le uova col risotto ora ci aggiungo anche questa variante grazie bionda:-)

    RispondiElimina
  21. Ciao cara!!!
    Anche da noi ha smesso stamattina di nevicare ... ma fortunatamente si passa qui da te ... e si trova la primavera!!!!
    Che favola questa ricettina con questa salsetta ... non vedo l'ora di mangiare i primi asparagi della stagione!!!
    Un bacioneee

    RispondiElimina
  22. Sabina guarda, che tempo infame anche qui! Che buoni questi asparagi io qui quelli bianchi non li trovo si può accompagnare con questa salsa anche quelli verdi vero? Un bacione

    RispondiElimina
  23. vado pazza per gli asaparagi, non vedo l'ora di provarli con la tua salsina! ricetta segnata!! un abbraccio

    RispondiElimina