le due bionde

le due bionde

domenica 23 ottobre 2011

Farro profumato

E' già domenica sera e il weekend come sempre è volato. Per me sono stati due giorni di assoluto riposo anche ai fornelli, ogni tanto anche i cibi surgelati già pronti non sono male.
Oggi vi propongo questa ricetta con il farro che ho fatto qualche giorno fa. E' un piatto sano, leggero e sopratutto molto saporito.






















Sino al xx secolo il farro era coltivato sopratutto in Europa Centrale.
Ha un valore nutritivo pari a quello del grano tenero. E' ricco di proteine, sali minerali, vitamine e fibra.
Dopo essere stato decorticato può essere consumato in chicchi per la preparazione di ottime minestre e farzotti, trasformato in farina è ottimo per il pane.

Ingredienti per 2 persone:
4 tazzine di farro decorticato
1 scalogno
brodo vegetale
1/2 bicchiere di vino rosso corposo
parmiggiano grattugiato
olio extravergine d'oliva
prezzemolo
erba cipollina
timo
peperoncino in polvere
sale

Lasciare il farro in ammollo per 12 ore in acqua salata e sciaquarlo.
Tritare lo scalogno, imbiondirlo nell'olio caldo, tostare insieme il farro e sfumare con il vino (come per un semplice risotto).
Quando il vino è evaporato aggiungere il brodo vegetale o semplicemente acqua (per una tazzina di farro ci vogliono due tazzine di acqua).
Cuocere il farro a fuoco basso con coperchio finchè il liquido verrà assorbito (seguire i tempi di cottura indicati sulla confezione del farro, se i tempi sono troppo lunghi c'è sempre la pentola a pressione).
A fine cottura aggiungere le erbe aromatiche tritate, un pizzico di peperoncino, sale e mantecare con il parmigiano grattugiato.
Le erbe aromatiche facilitano la digestione degli amidi.
Questo piatto è l'ideale accompagnato da verdure cotte oppure un'insalata.

Buona serata e buon inizio settimana a tutti!!!!!

Sabina


16 commenti:

  1. Io adoro il farro, quindi mi segno questa ricetta profumata...Un abbraccio, anche a Elsa!! Ciao

    RispondiElimina
  2. questo è un piattino per me !! Dimmi che lo hai cucinato per meeeeee , è troppo buono il farro e a me piace anche solo lessato !! Buonissimo e ti scopiazzo l'idea ...perchè è semplice e sicuramente saporita e così non l'ho mai fatto

    RispondiElimina
  3. Ciao Sabina....buon inizio settimana anche a te.
    Ciotola bellissima....il farro un po' meno..nn ne sono un'amante! Baci a presto. Claudia

    RispondiElimina
  4. ciao Sabina.
    buon inizio settimana anche a te!
    baciotto!
    Erica

    RispondiElimina
  5. Anche a me piace tantissimo il farro e lo mangio spesso. Sicuramente questo è un metodo anche veloce per renderlo saporito!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  6. ti ringrazio tanto per il tuo commento e sono felice di averti scoperta un pò anche io :) buon inizio settimana
    Irene

    RispondiElimina
  7. buono il farro!io lo cucino sempre coi fagioli e la verza, mi fa tanto inverno e caminetto acceso!
    ciao!

    RispondiElimina
  8. Profumato, semplice, leggero! Ottima ricetta da provare

    RispondiElimina
  9. Sfondi una porta aperta, il farro è uno dei cereali che amo di più in cucina soprattutto come farina... e pensa che l'ho scoperto in Trentino quando avevo 14 anni. Bacioni giganti

    RispondiElimina
  10. Carissima Sabina,
    Piatto sano e gustoso!! Voglio provare.
    Ogni tanto ci vuole, si stacca la spina e si riposa, in compagnia del marito e i nostri amici a quattro zampe. Io due gattine di 3 mesi, e sono per me due bambine!!!
    Ma sai che ho una vicina di casa che sono 4 giorni che ha lasciato il suo cane da solo nel giardino.... ogni tanto ci vado a vedere... ma lui sta giorno e notte vicino al cancello che aspetta. Mi sta facendo una pena!!!
    Ma secondo te, questo non é abbandono di animali???? Sono arrabiata per questo...
    Quando la vedo ci voglio parlare..
    Baci a Elsa... e sento che é curata con tanto amore. Brava!! Loro sono adorabili!!!
    Baci anche a te!!

    RispondiElimina
  11. - Claudia queste ciotole le ho comperate in Tunisia e sono fatte a mano. Grazie.

    - Thais purtroppo tanta gente maltratta gli animali e questo non lo capisco. Preferisco ancora le persone che ammettono che non gli piacciono gli animali e non se ne prendono.

    RispondiElimina
  12. Buono e semplice...Mi piace!!!Baciotti!

    RispondiElimina
  13. Sembra buonissimo anche se io non posso assaggiarlo essendo celiaca... Ma mi farei volentieri un giretto su quelle bellissime ciotole!! Che meraviglia di servizio! A presto

    RispondiElimina
  14. ...ma che bontà! Io e mia figlia adoriamo il farro, tengo presente la tua ricettina!

    RispondiElimina
  15. Ciao Sabi!
    sono nuova qui ma le tue ricette sembrano essere deliziose e vorrei provare per prima questa con il farro! Ha un aspetto stupendo!
    Buona serata e complimenti per il blog!
    Mari

    RispondiElimina