le due bionde

le due bionde

venerdì 21 ottobre 2011

Spiedini di merluzzo con pancetta e alloro

Eccomi qua anche oggi con la mia ricetta. Oggi pensavo di non postare niente perchè non avevo le foto pronte.  E' mio marito quello che cura la fotografia, tanti scatti sono anche miei, ma poi è lui che fa in modo di farmi trovare le foto pronte da mettere nel blog.
Diciamo che questo blog è anche una sua creatura e quindi questa mattina prima di andare al lavoro mi ha preparato le fotografie.
Questa ricetta l'ho presa dalla rivista Sale &Pepe di novembre 2008 ed è stato un vero successo, specialmente per mio marito che non ama il pesce.






















Ingredienti per 4 persone:
600 g di filetti di merluzzo surgelato
100 g di pancetta a fettine sottili (nella ricetta c'era il bacon, ma io ho preferito la pancetta)
mezza baguette
foglie di alloro
maggiorana (io ho usato quella secca, ma sarebbe meglio quella fresca)
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Mettere a bagno 8 stecchini di legno in acqua fredda per 10 minuti.  In una ciotolina mettere 5-6 cucchiai di olio con la maggiorana (se è fresca tritarla bene).
In una pentola far bollire dell'acqua e trasferire i filetti di merluzzo ancora surgelati e cuocerli per 5 minuti. Scolarli e farli raffreddare.
Tagliare il pesce a tronchetti e avvolgere ogni pezzetto in una fettina di pancetta (io non ho salato il pesce perchè la pancetta è già abbastanza saporita, ma per chi amasse molto saporito, salare il pesce prima di avvolgerlo nella pancetta).
Affettare la baguette e tagliare ogni fettina a metà.
Scolare gli stecchini e infilzare su ognuno una foglia di alloro, un involtino e una fetta di pane fino a ottenere 8 spiedini.
Trasferire gli spiedini sulla teglia rivestita con carta da forno, condirli con l'olio e la maggiorana preparato precedentemente.
Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 15-20 minuti.
A chi piace,  profumare gli spiedini con una macinata di pepe, ma non è necessario.






















E' un piatto veramente da leccarsi i baffi.
A me normalmente non piace coprire troppo il sapore del pesce, ma questo quando il pesce è fresco.
Purtroppo dalle mie parti è sempre più difficile trovare pesce fresco e quindi si compra spesso quello surgelato che molto spesso non sa da niente.
Come per la carne cerco sempre di stare molto attenta alla scelta del pesce, se mi è possibile compro il pesce pescato nei mari dove è approvata la pesca dal WWF.
I filetti di merluzzo surgelati hanno carni bianche e compatte e si trovano già puliti e senza spine.
Si possono preparare in molti modi diversi, senza scongelarli prima della cottura.
Quando si ha poco tempo, sono ottimi passati in padella, con olio, aglio, alloro e vino bianco, o semplicemente al vapore, insaporiti con prezzemolo e olio d'oliva.
Ho accompagnato questi spiedini di merluzzo a delle zucchine grigliate e un'insalata di pomodori.






















Buona giornata a tutti!!!!

Sabina

23 commenti:

  1. Ciao Sabina,
    prima di tutto faccio i complimenti al tuo marito per le foto, sono bellissime. inquadratture perfette.... Mi piace tanto.
    Immagino che non dev'essere facile cucinare il pesce dalle tue parti, ma il piatto é venuto benissimo.
    Pensa che in Brasile non esiste quasi la cultura del pesce, si mangia solo carne..... il pesce si cucina quasi sempre fritto... al massimo in umido...
    Non dipende molto dal posto, ma delle radici culturale...
    Buon weekend !!

    RispondiElimina
  2. ciao Thais, che bello il Brasile, sogno da tanto di andarci e immagino anche la cucina sia molto buona.
    Baci

    RispondiElimina
  3. Bella l'idea di unire i gusti di terra con quelli di mare! :)

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono molto questi piedini terra-mare!! Grazie per la ricetta Sabina! Un abbraccio a te e uno a Elsa!!

    RispondiElimina
  5. fantastica!
    un altro modo per proporre il pesce a mio marito.
    grazie
    ciao
    Erica

    RispondiElimina
  6. Ciao Sabi, questa ricetta è un modo perfetto per dare un po' di originalità e sapore al merluzzo che tante volte risulta un po' noioso.

    Complimenti allora a tuo marito per la parte grafica! E' biondo pure lui per caso? eheh

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  7. E' vero il merluzzetto surgelato,sa un pò di cibo da ospedale,ma tu l'hai addobbato a festa e sembra proprio squisito!!
    Ottimo,grazie Sabina!!
    P.s beata te che hai il fotografo personale,io devo arrangiarmi da sola...e non sai che disastri!!
    buon w.e!!

    RispondiElimina
  8. Marco, mio marito è un bel moraccione e ha una predilezione per le bionde.....specialmente per quella pelose.

    Damiana eh si... ci capisco gran poco di grafica e farei tanti disastri anche io, ma sai che però sbagliando si impara.

    RispondiElimina
  9. Ma che buoni Cara..complimenti..bellissime anche le fotine!!;-)
    Felice week end*

    RispondiElimina
  10. Fantastica ricetta!!! Merluzzo, pancetta e erbe aromatiche...che gusto!! Ciao ciao!!

    RispondiElimina
  11. E finalmente un merluzzo che sa di qualcosa!!!!Brava Sabi! Baci e buon WE!

    RispondiElimina
  12. Mi ispirano un sacco! Ecco come cucinare il merluzzo che, è tanto triste fatto a fettina. Un abbraccio a tutte e due belle bionde e buon WE

    RispondiElimina
  13. Sabina che bella ricetta!!!!! mi stuzzica tantissimo, e il merluzzo da solo non è proprio saporitissimo, questa la faccio ai miei ragazzi apprezzeranno di sicuro! un applauso però anche a tuo marito che è stato gentilissimo a preparati le fotografie :-) buon w.e.

    RispondiElimina
  14. Ricetta molto invitante!
    In merito a tuo marito, sai cosa ho scoperto girovagando nei vari blog e conoscendo qualche blogger di persona? Che dietro a noi pazze blogger ci sono mariti entusiasti di quello che facciamo, che si divertono a collaborare e a testare quello che prepariamo! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  15. Allora non sono l'unica a collezionare Sale&Pepe!(che trauma la nuova grafica!)
    Mi fa piacere ti siano piaciuti i miei biscotti (anche se non sono orsetti!) e la festa di compleanno di mia figlia. A presto e saluti anche all'altra bionda, che presumo non sappia leggere!
    Baci. Silvia

    RispondiElimina
  16. Sfiziosissimi e deliziosi, grazie Sabina, li proverò!!!!!

    RispondiElimina
  17. Silvia, allora forse sono cagnolini?????

    RispondiElimina
  18. a me il pesce piace parecchio , e di sicuro lo mangerei anche così , questo piatto mi sa ancora di estate comunque . oggi tempo bruttino ... pazienza ... domani farò la prima prova della pizza con lievito madre..vedremo che esce fuori :-)

    RispondiElimina
  19. Ciao Sabina, veramente buoni questi spiedini ,mi piacciono proprio..un bacio a te buona domenica e una carezza a elsa.Maria ^_^

    RispondiElimina
  20. ciao grazie per la tua visita. Questi spiedini sono davvero molto invitanti li tengo da parte e li userò per qualche cenetta speciale grazie per l'idea. Baci Laura

    http://paneeolio.blogspot.com

    RispondiElimina
  21. davvero carina questa ricetta! insolita e deliziosa! da oggi ti seguo...passa da me se ti và...sto facendo tante ricette per halloween!

    RispondiElimina
  22. Senti bionda, sono delle bambine con i codini!
    Ho comprato gli stampi da Schoenhuber (si scrive così?) a Brunico. Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  23. Sabina mi ero persa questa ricetta!! buonissimi questi spiedini.. te li copio.

    RispondiElimina