le due bionde

le due bionde

lunedì 10 ottobre 2011

Vellutata di zucca con cialde di parmigiano

Buona sera a tutti!!!
Oggi vi dovrete accontentare di questa vellutata di zucca perchè purtroppo non sono riuscita a fare altro, ma mi dispiaceva non scrivere niente nel mio blog.
E' da qualche giorno che non sto bene e non riesco a preparare niente.
Avevo comperato la zucca per fare delle frittelle, con le quali avrei partecipato ad un contest.........invece niente..........pazienza passerà!!!!!!
Per qualche giorno mi toccherà mangiare riso in bianco, petto di pollo e carotine lesse.






















Ingredienti per 2 persone:
1 bel pezzo di zucca
1 patata
1 cipolla
parmigiano
sale e pepe

Bollire mezzo litro d'acqua. Tagliare a cubetti la zucca, la patata, la cipolla e cuocere nell'acqua salata.
Frullare tutto e aggiustare di sale.
Mettere nella teglia su carta forno dei dischi di parmigiano grattuggiato e fondere in forno per pochi minuti.
Versare la vellutata nei piatti e decorare con le cialde di parmigiano, pepe ed erba cipollina o prezzemolo.
Il piatto è molto semplice, ma quando si ha voglia di qualcosa di caldo è ottimo.
Mi piace sbizzarirmi con le decorazioni. Con questa vellutata si può veramente dar sfogo alla fantasia.
A volte la decoro con dei germogli, oppure con dei cubetti di formaggio feta e dei semi di zucca tostati.
Appena starò meglio vi posterò le frittelle che avevo in mente.

A presto!!!
Sabina

17 commenti:

  1. Allora si che sei scusata....Sabina che dolce notizia!Immagino la tua trepidazione,ti auguro di cuore che sia così,un bacio e un augurio forte forte!!
    Ciao cara e abbi cura di te,vedrai, se siete in tre un pò di pazienza e la nausea andrà via!!
    P.s presa dall'emozione stavo per dimenticare la tua vellutata,guarda che io mi acontento eccome e poi con quei crostini così stuzzicanti mmmhh..

    RispondiElimina
  2. Sono malanni di stagione o nell'aria c'è che diventiamo zie????Importante è che tu stia meglio,riguardati e dacci notizie,nel frattempo ci gustiamo questa vellutata!!In bocca al lupo,ti abbracciamo!!

    RispondiElimina
  3. Che buona questa vellutata, anch'io me la faccio spesso. E spero tu guarisca presto! Auguri!

    RispondiElimina
  4. Ciao ma sai che anch'io questa sera ho preparato una vellutata di zucca! Devo dire che i tuoi crostini sono molto meglio dei miei!
    Ti invio un Auguro con tutto il cuore! da una mamma che ha atteso ben 12 anni! Un abbraccio Claudia.

    RispondiElimina
  5. Ieri ho cercato di scriverti un commento, ma non ci sono riuscita... forse era malatino anche il mio computer! Riprenditi presto! :)

    RispondiElimina
  6. Adoro la zucca e questa vellutata è strepitosa, buonissima!!!!!

    RispondiElimina
  7. Accontentare??! E' una splendida ricetta!!! Mi spiace che stai male, prima la cagnetta e adesso tu :(
    Tanti auguri di pronta guarigione! :*

    RispondiElimina
  8. questa vellutata è strepitosa...e mi raccomando, rimettiti!

    RispondiElimina
  9. dai commenti sopra ho la sensazione che ci vogliano non solo gli auguri di pronta guarigione ma anche per qualcosa di molto molto più bello :) Spero che oggi vada meglio.
    La vellutata è deliziosa, è da un secolo che volgio fare le cialdine di parmigiano. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  10. Beh, un piattino così ti farà ristabilire di sicuro!! Davvero confortante!! Brava!!
    Franci

    RispondiElimina
  11. adoro questa zuppa ed è davvero scicchissima con le cialde! riguardati e facci sapere come stai...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Bravissima!!! Semplice e gustosa!!!!

    RispondiElimina
  13. Non ti si legge da qualche giorno, spero tu stia meglio. A presto!

    RispondiElimina
  14. ciao cara ...spero che tu stia meglio. un grosso abbraccio Claudia.

    RispondiElimina
  15. ragazze!!!!!
    siete tutte fantastiche, grazie a tutte per il vostro conforto.
    Non potrei più stare senza di voi
    Un abbraccio a tutte
    Sabina

    RispondiElimina
  16. Che meravigliosa delicatezza, com'è che me la ero persa...Abbracci.

    RispondiElimina