le due bionde

le due bionde

venerdì 18 novembre 2011

My 7 link - guardando indietro

Eh si...........è toccata anche a me questa catena.
E' da qualche giorno che curiosando nei vari blog trovo questa fantastica catena (tipo quella di S. Antonio), premetto che le ho sempre odiate, ma questa mi attirava davvero tanto.
Proprio oggi pensavo che nessuna blogger mi avrebbe scelta perchè sono da poco in questo mondo.
E invece????? Sono stata scelta da ben due ragazze, Elvira e Housewiwes. Voglio ringraziarle perchè è stata veramente una bella sorpresa.
Iniziamo.
1. Il post il cui successo mi ha stupita: Miglio piccante






















E' stata veramente una ricetta dell'ultimo minuto, con un cereale poco conosciuto e quindi non mi aspettavo tanto interesse.

2. Il post più popolare: Crostata di pere e ricotta






















Questa crostata è stato uno dei primi dolci che ho fatto per il blog. Fino ad allora non amavo fare i dolci, ma l'entusiasmo dei lettori mi ha caricata tantissimo e invogliato a prepararne altri.
(ho messo questa foto perchè era in quel post e poi perchè la foto della crostata non riesco a trovarla)

3. Il post più controverso: Prima che arrivi Natale

Come forse avrete già notato questo post non c'entra niente con il Natale e il contenuto parla da sè.

4. Il post più utile: Vocabolario culinario






















In questa foto Elsa mi aveva appena morso un dito.
Ho scritto questo post pensando alle mie amiche che chiedono sempre consigli. Il mio blog è iniziato grazie a loro, non facevano altro che chiedermi ricette.

5. Il post che secondo me non ha ricevuto l'attenzione che meritava: Orzotto con le noci
A dir la verità tutti i miei post hanno avuto la giusta attenzione. Sto conoscendo un po' alla volta i miei lettori. Quando si inizia a scrivere un blog non ci si aspetta nulla e ogni commento sembra un miracolo. Non c'è la foto perchè non la trovo. (si vede che manca mio marito per la grafica hahahaha)

6. Il post più bello: Crema da spalmare al cioccolato per i bambini di Rocchetta Vara






















Ho messo veramente il mio cuore per questo post.  Ho pensato di preparare una merenda nel calore di una casa, per questi bimbi. Non ho avuto la fortuna di avere dei figli e quindi potete immaginare quanto amore ci abbia messo. Ho una scatola piena di giochini, (quelli che ho messo sul tavolo) che avevo comperato l'anno scorso per decorare l'albero di Natale, nella speranza che arrivasse un bebè.
Avrei preferito che questi bambini non avessero avuto bisogno di questa iniziativa, ma per me è stato veramente il post più bello.

7. Il post di cui vado più fiera: Spitzbuben






















E' da quando ho il blog che ho iniziato a fare i biscotti e questi sono venuti perfettamente, buoni e belli.

Adesso vorrei girare la patata bollente a: (frase che ha scritto Elvira e io ho spudoratamente copiato)
1. Una cucina per Chiama di Chiara e Marco
2. I sogni di Claudette di Claudia
3. Cucina Mon Amour di Thais
4. Cucina Spensierata di Elisa
5. Le dolci creazioni di Maria di Maria
6. La cuccia di Camilla di Agnese
7. Domani è domenica di Erica
(avrei voluto nominare veramente tante altre blogger)

Forse avrò impiegato due ore a scrivere questo post, ma ne è valsa la pena.
A domani con la mia torta alla ricotta.
Bacioni

14 commenti:

  1. Sarà perchè il tuo è per me, uno dei blog preferiti,ma questo post è bellissimo,e scrivi sempre molto bene....oggi sono molto giù e vedere queste foto ,con i tuoi paesaggi,che amo particolarmente,mi hanno aperto un pò il cuore...sei sempre piacevole...buona serata!Pat

    RispondiElimina
  2. PAT tesoro, mi dispiace tu sia tanto giù, dai.....facciamoci una risata virtuale insieme......cerca di distrarti, fai magari un dolcetto.
    Un abbraccio forte forte
    p.s. ormai sono affezzionata a tutte voi.

    RispondiElimina
  3. che bello ... e si il miglio .. io ce l'ho nella lista , è troppo bello .. il post della nutella lo conoscevo come quello dei biscotti , gli altri no e mi fa piacere poterli scoprire :-)

    RispondiElimina
  4. Cavolo, sono stra-onorato di esser stati scelti! E' una cosa che mi piaceva tantissimo stilare questa specie di classifica ma ora so già che sarà difficilissimissimo!!
    Che bello, non vedo l'ora però!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  5. Che bel post!
    mi piace sempre di più il tuo modo di scrivere ,di comunicare,di farti conoscere
    sono felice di averti scoperta
    Una splendida serata

    RispondiElimina
  6. Hola bionda!
    La ricetta del miglio me la ricordo bene, l'ho comprato subito dopo averla vista, per ora è in dispensa ma prima o poi arriverà qualcosa!
    Ho fatto vedere la foto di Elsa a Milo, dice che sepoffà!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Uh mamma, patata bollente davvero! :-D Proprio una bella trovata per rispolverare qualche vecchio post e perché no fare un punto sul lavoro fatto! Grazie 1000 per aver pensato a me, spero di trovare il tempo per partecipare domenica visto che domani il mio pc ha assolutamente bisogno di una bella formattata. Buon W.E.!!!

    RispondiElimina
  8. oh oh Sabina, mi fai fare i compiti! Ihh ihhh....scherzo, grazie!
    Il mio blog è un bebè! Ma vedo che cosa riesco tirare fuori.
    baci
    Erica

    RispondiElimina
  9. Io ti ho conosciuta da poco (e sto scoprendo proprio una bella e dolce persona) per cui molti dei tuoi post mi erano sfuggiti, ma che belle le foto con Elsa....un abbraccio

    RispondiElimina
  10. GRAZIE A TUTTE per i complimenti, siete troppo buone e carine, vi adoro.
    Mi dispiace per chi dovrà fare i compitini questo week-end hihihi.....dai dai su su!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. Che ridere la foto con Elsa che ti ha morso!!! l'unico post che mi ero persa :)

    RispondiElimina
  12. ciao Sabina...mi hai scottata con questa patata bollente.....accetto, baci Maria

    RispondiElimina
  13. ciao, ti vorrei invitare al mio primo contest “DENTRO AL RICCIO”, ricette a base di CASTAGNE! Se ti và, passa a trovarmi. http://dentrolapentola.blogspot.com/2011/10/dentro-il-riccioil-primo-contest-di.html

    RispondiElimina
  14. Ma che piacere aver ricevuto l'invito a partecipare a my 7 link...
    Oggi voglio preparare il post.
    Grazie.
    Hai ragione, quando si inizia a postare le ricette non ci sono commenti, e il primo ti sembra un miracolo...
    Ma per me, e penso anche per te, il blog funziona da terapia... e cucinare diventa creatività, rilassamento e entusiasmo.
    Grazie.
    Baci.

    RispondiElimina