le due bionde

le due bionde

mercoledì 23 novembre 2011

Salmone al lime e zenzero

Buon pomeriggio!!!!!!
Oggi ho raggiunto il massimo della pigrizia. Non avendo voglia di cucinare, ho preso un vasetto di ragù dal congelatore, pensando di fare una pasta. Nella mia dispensa di pasta non c'era nemmeno l'ombra, così, per non andare al supermercato ho deciso di fare la polenta (istantanea ovviamente).
Avete mai sentito qualcuno mangiare polenta con il ragù di carne???? Eccomi. A parte gli scherzi, non era niente male.
Cambiando discorso, in questi giorni mi sto divertendo molto a guardare i blog americani.
Domani negli Stati Uniti dovrebbero festeggiare il Thanksgiving Day, credo si festeggi il quarto giovedì di novembre. Mi ha sempre affascinato questa festa, mi fanno impazzire i loro piatti, a partire da quel tacchino gigante farcito con la salsa al cranberry.
Personalmente mi ha sempre incuriosito la cucina di altri paesi, vorrei assaggiare veramente tutto.
Ho conosciuto due foodblogger americane, Pam e Mary, sono due cuoche fantastiche e voglio augurare loro una splendida giornata per domani.
La mia ricetta di oggi l'ho preparata qualche giorno fa per la prima volta e mi è piaciuta davvero tanto.
Le foto di oggi non sono venute un granchè, ma non tutti i giorni è domenica.
Ecco il mio salmone.






















Ingredienti per 2 persone:
2 tranci di salmone
1/2 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
il succo e la scorza di mezzo lime
20 g di burro
2 cucchiai di panna fresca
sale e pepe






















Cuocere il salmone al forno per 10 minuti con sale e pepe. Per evitare lo sgradevole odore si può cuocere al cartoccio avvolto nell'alluminio.
Nel frattempo, lavare bene il lime, tagliare a julienne la scorza e sbiancarla nell'acqua bollente per un minuto.
Scaldare a fuoco lento il succo di lime con lo zenzero per un paio di minuti, aggiungere il burro e sbattere con una frusta. Quando il salmone è cotto, versre la panna alla salsa e scaldare dolcemente.
Servire il salmone caldo con la salsa e le scorzette di lime.
Ho servito questo pesce con del riso basmati aromatizzato al gelsomino cotto a vapore.
E' un piatto davvero leggero e delicato,  con qualche accorgimento potrebbe andare benissimo per la dieta: in una padella antiaderente versare mezzo cucchiaio di olio d'oliva, soffriggere appena lo zenzero grattugiato, adagiare il salmone e cuocere da entrambi i lati con il succo di lime, sale e pepe.
Servire il piatto con una spolverata di scorza di lime per profumare ulteriormente il salmone. Oppure semplicemente utilizzare la panna di soia al posto di quella fresca senza l'aggiunta del burro.
Spero sia di vostro gradimento.
Buon appetito!!!!!
Un bacio Sabina


34 commenti:

  1. ahahahahaah certo che quando non si ha voglia c'è poco da fare ! Io oggi mi sono annoiata da morire a spolverare il piano di sotto , lo faccio domani :-) lo so non è corretto ma non mi va .
    Comunque questo salmone è semplicemente affascinante ,Baciuzzi carissima

    RispondiElimina
  2. IO ADORO IL SALMONE MA TU LO ESALTI ANCORA DI PIU CON LE TUE FOTO E LE TUE RICETTE BUONA SERATA

    RispondiElimina
  3. Hai sempre delle proposte facili e gustose per cuocere il salmone....brava! baciotti!

    RispondiElimina
  4. Sono sicuro sia ottimo perché ieri ho scoperto come la salsa che ho fatto allo zenzero e lime stesse bene con le polpette di pesce. Quindi questo abbinamento riesci, eccome!
    Io non ho girato per niente invece su blog americani, non ci ho pensato, ma sarà che non mi affascina affatto la cultura americana. Invece cresce nel cuore il desiderio di avere per natale il nuovo libro di Jamie sulla cucina inglese (ha fatto anche quello su quella americana,se ti interessa) ma non so se è stato già tradotto in italiano!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  5. Le foto le trovo ottime e rendono bene l'idea del piatto e di quel puccino fantastico
    Anche a me intriga molto la cucina americana...e le loro tradizioni culinarie e capisco bene la tua curiosità perchè è anche la mia
    buona serata!

    PS la pigrizia comunque è anche una virtù... in pochi sanno lasciarsi andare come si deve!

    RispondiElimina
  6. Ecco il zenzero e' un ingrediente che non ho mai usato e non ne conosco neanche il sapore,da sempre sono stata tentata nel comprarlo ma poi....be non l'ho mai fatto!!!!bella la tua ricetta...fresca,nutriente e leggera!!!!!complimenti!!!buona vita e buona cucina!!!

    RispondiElimina
  7. MARCO sia ben chiaro, non voglio offendere ne americani, nè inglesi, ma le due cucine in tantissime cose si somigliano molto.
    Ricordavo la tua salsina allo zenzero, ma ero troppo concentrata sulle crocchette che mi è sfuggito il lime, ora vado a rileggere.
    Baci

    RispondiElimina
  8. Perfetta proposta per cucinare il salmone!Bacini!

    RispondiElimina
  9. GRAAL77 pensa che la prima volta che ho assaggiato lo zenzero non mi piaceva affatto, ora invece lo uso dove posso

    RispondiElimina
  10. RENATA si anche a me attirano molto le tradizioni

    RispondiElimina
  11. Siamo proprio sulla stessa lunghezza d'onda cara!! Zenzero, lime ... una meraviglia!!
    Questa versione con il salmone mi manca ma la trovo deliziosa a prescindere!
    La terrò quasi quasi in considerazione per il mio "altenativo" menù di Natale!
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. Carissima Sabina,
    Io mangio la polenta con il ragù ed é fantastico... Ogni tanto serve la pigria... ci fa ricaricare le batterie...
    E' vero, domani é il giorno del ringraziamento.. Ma volevo dirti una cosa, venerdì è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
    Ho preparato un post apposta, mi sento nel dovere... di gridare basta!!!
    E' vero che siamo delle foodblogger, ma penso che ci sono tante donne che leggono i nostri post e soffrono di questa brutta piaga...
    Io ne sono uscita da questa piaga all'inizio di quest'anno, non c'é nel post.. Non sono riuscita a dire... Ma sono riuscita a dire a te...
    stavo con 41 kg, pronta al suicidio, quando una mano mi ha salvata da questa situazione...
    Dopo qualche mese di terapia, mi sono calmata e ho creato il mio blog... ho ripreso il mio lavoro.. e piano, piano mi sto ricostruendo la mia vita...
    Oggi posso dire che la vita é bella e che sono una persona che vale tanto... di buona volonta', con qualche diffetto, ma una donna con la D maiuscola...
    Sto invitando tutte le donne foodblogger a parlarne di questa giornata e diffondere il messaggio che di questa situazione si può uscire.... e ci sono donne che ne devono fare in fretta...
    Io sono riuscita ad uscire dopo 6 anni.. durissimi.. ma ne sono uscita viva... tante non riescono...
    Grazie per avermi ascoltate, sono riuscita soltanto con te... grazie.
    Baci.

    RispondiElimina
  13. Ciao cara Sabina stasera ho gente a cena quasi quasi faccio POLENTA/RAGù ......
    buona questa ricettina!!
    Baci Claudia

    RispondiElimina
  14. CLAUDIA ma veramente???? non ci credo;)))))

    RispondiElimina
  15. anche a me la polenta col ragù non dispiace affatto! Qui da noi usa il ragù di cinghiale. Personalmente, però, preferisco il salmone... magari proprio questo, che mi sembra assai appetitoso. Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  16. Mi piace molto il salmone, e quindi questa nuova idea per cambiare un po' mi è utile!

    RispondiElimina
  17. Segno la ricetta.....dovrei mangiare un pò di salmone....ma non sò mai come cucinarlo...la tua variante penso proprio mi possa piacere.......

    RispondiElimina
  18. questa l'ho già copiata e la proverò una di queste sere per usare un trancetto di salmone che ho congelato! troppo sfiziosa..!mi unisco al tuo blog.. ciao a presto

    RispondiElimina
  19. Che piatto succulento! ^_^ Mi piace tutto, la salsina al lime è fantastica, il riso basmati al gelsomino completa in modo davvero delizioso! Complimenti!
    Cucino raramente il ragù di carne, anche se mi piace moltissimo e talvolta lo utilizzo per condire la polenta.
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. FAUSTA E GIOVANNA e io che pensavo che polenta e ragù fosse fuori dal normale.......ma pensa....è proprio vero che ogni regione ha le sue usanze.......effettivamente era molto buono e lo abbiamo mangiato volentieri.....e io che pensavo di essermi inventata un piatto nuovo ;))))))

    RispondiElimina
  21. STEFY anche io devo mangiare molto salmone e omega 3 e quindi provo a variare

    RispondiElimina
  22. Sabina, la tua era una polenta pasticciata, a volte si aggiungono anche i funghi!
    Anch'io sono molto curiosa in campo culinario, mi piace assaggiare di tutto, ma purtroppo sono parecchio limitata da mio marito, che come ti ho già detto più volte è "veneto inside" in fatto di cibo.....
    La tua ricetta di oggi è deliziosa, come sempre!
    baciotto
    Erica

    RispondiElimina
  23. Ottima la tua versione di salmone! Anch'io oggi ho postato una ricetta di salmone:proverò la tua! Ciao

    RispondiElimina
  24. ciao piacere di conoscerti,molto carino questo piatto che hai preparato, complimenti!! ciao felice giornata!

    RispondiElimina
  25. Il salmone cucinato cosi' deve essere troppo buono!!!!

    RispondiElimina
  26. questo salmone e favoloso per non parlare della foto, devi darvi qualche lezione, e poi il salmone a me piace molto....un bacione cara Sabina e una carezza a Elsa

    RispondiElimina
  27. Buono il salmone con il lime e zenzero deve essere molto delicato. Grazie della visita da me. Proverò sicuramente la tua versione. A presto, Babi

    RispondiElimina
  28. questo salmone e' da rifare! lime e zenzero stanno decisamente bene insieme:-9 baci

    RispondiElimina
  29. Sabina che piatto unico raffinato e gustoso, complimenti cara :-)
    Ho solo una cosa da chiederti: ma lo zenzero fresco dove lo hai trovato?? vorrei acquistarlo anch'io ma non l'ho ancora trovato!
    Grazie e buona giornata.
    Un bacio anche alla Elsa :-)

    RispondiElimina
  30. MARIANGELA puoi trovare lo zenzero nei negozi che vendono prodotti naturali oppure nei negozietti degli indiani o cinesi.
    Se lo trovi prendine pure un bel pezzo perchè in frigo dura molto

    RispondiElimina
  31. Da noi mangiamo spessissimo la polenta con il ragù di carne.
    Il salmone non mi fa impazzire, ma la tua foto me lo fa adorare... sembra squisito!

    RispondiElimina
  32. ILARIA da noi si mangia la polenta con lo spezzatino di carne. Il mio ragù è come quello alla bolognese.
    Ho saputo da poco che il ragù napoletano è quello che io chiamo spezzatino.
    Gira che ti rigira tanti piatti sono gli stessi, ma hanno nomi diversi......buffo vero????

    RispondiElimina
  33. Mi piace questa ricetta di salmone, la proverò al più presto.

    Da oggi ti seguo anch'io, mi piace molto il tuo blog!
    Mary

    RispondiElimina