martedì 8 gennaio 2013

Cavolo rosso stufato

Buongiorno amici!
Vi è un pochino mancata la mia cucina tirolese??? La ricetta di oggi è moooolto tedesca e spero che vi piaccia, se così non fosse dovrete attendere i dolci del fine settimana.
Ho notato in diversi blog ricette con carote viola e patate viola...... ecco, a me questo colore non ispira molto, infatti al cavolo rosso preferisco quello bianco, non tanto per il sapore, ma proprio per il colore. Anche l'occhio vuole la sua parte e se possiamo scegliere perchè non farlo???
Sentivo Simone Rugiati parlare molto bene delle patate viola, invece dal fruttivendolo, ridacchiavo sotto i baffi, ascoltando una signora confondere le patate viola con quelle a buccia rossa, in questo caso era una scelta dettata soltanto dalle mode del momento. Comunque ben venga essere curiosi e voler assaggiare tutto.
Insomma, ho fatto tutto questo discorso per dirvi che a me il viola non piace, anche le foto erano pessime e mio marito le ha aggiustate un po', speriamo non siano troppo artificiali. Bella sfida cercare di fare una bella foto in una giornata grigia con quel "colore del cavolo".








































Ora ditemi sinceramente: "Preferite il cavolo bianco o il cavolo rosso????" 
Per quanto possa essere buono, io, dopo due forchettate di questo cavolo, sono già nauseata.








































Amici, l'ho fatto per voi, questa ricetta è per aiutarvi a mettervi a dieta. Scommetto che vi è passata la fame.

Ingredienti per 4 persone:
500 g di cavolo rosso
1/2 cipolla tritata sottilmente
un pezzetto di pancetta tagliata a dadini o fettine
una mela grattugiata
un goccio di vino rosso
olio extravergine d'oliva
sale e pepe

Tagliate il cavolo in 4, togliete il torsolo e affettatelo sottilmente.
In una padella rosolate la cipolla con la pancetta e poi aggiungete il cavolo.
Bagnate con il vino e fate evaporare.
Aggiustate di sale e pepe, aggiungete la mela grattugiata e fate stufare per 20 minuti a fuoco basso con coperchio. Aggiungete pochissima acqua solo se necessario.








































A parte gli scherzi, la ricetta non è male, è un ottimo contorno per arrosti o carni brasate.
Purtroppo in foto il colore del cavolo è cambiato molto.

Buona giornata!!!
Sabina

74 commenti:

  1. Ciao Sabina, sai che non ho mai mangiato il cavolo rosso? In realtà i cavoli in generale non sono la mia verdura preferita e anche a me il colore non ispira però bisogna provare tutto no?
    Buona Giornata cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora se non ti piace, ti basterà una forchettata come a me

      Elimina
  2. Ciao Sabi! Io avevo fatto la zuppa con questo cavoletto...a me piace e va bene per la dieta in effetti!!! haha! Le foto vanno benissimo stella!
    Visto che ne ho ancora di cavolo rosso, proverò la tua ricetta allora!
    buona giornataaaa!
    Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora proverò a fare la zuppa, hai la ricetta nel blog???

      Elimina
  3. Io preferisco di gran lunga quello bianco che in questo periodo non manca mai nella mia cucina....e anch'io come te dopo due forchettate di questo viola sono già stufa...
    Sabi, ti ho scritto una mail: sei la vincitrice del mio giveaway!!! Controlla la posta! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, allora sei come me........
      non ci posso ancora credere per aver vinto il tuo giveaway, GRAZIE MILLE
      corro a leggere la posta

      Elimina
  4. ma sai che qua da me il cavolo rosso si trova con enorme difficoltà? E ti dirò...non l'ho mai neppure assaggiato...urge recuperare!
    bella ricettina, light e saporita al contempo...a me poi il viola piace da impazzire!
    un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se ti piace il viola allora non ti resta che trovare questo cavolo

      Elimina
  5. A me piacciono molto entrambi ma per me il cavolo rosso resta l'unico dei due con cui fare una vellutata (che tra l'altro posterò a breve). Il colore viola mi piace tantissimo e pensa che i miei nipotini sono molto contenti di mangiare cavolo solo per il colore che ha ehehhe I gusti!!! Bacioni e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me invece questo colore mi fa venire gli attacchi di panico.....ma tu pensa invece che piace ai tuoi nipotini :))

      Elimina
  6. Ciao!
    Io l'ho mangiato, come piatto unico, per la prima volta poco prima delle feste.
    Invece della pancetta ho messo del prosciutto cotto (per stare ancora + leggera! :-P)e devo dire che non è malvagio! Certo meglio un bel piatto di pasta ben condito o un arrosto con patate, ma ogni tanto si ci si può sacrificare per giusta causa!!!
    :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io lo mangio ogni tanto soltanto perchè è molto salutare, preferisco il cavolo bianco crudo

      Elimina
  7. Ciao Sabina il cavolo rosso non lo consumo molto, ma con una presentazione così e con le tue bellissime foto, diventa un piatto molto interessante.Ti auguro una serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alle foto di oggi ha cercato di dare un bel colore mio marito, le foto originali erano deprimenti

      Elimina
  8. Ma cara, casa mia è il regno del cavolo... cappuccio rosso, cappuccio verde, cavolfiore bianco, broccolo verde siciliano, verza verde, cavolicelli per la pasta, broccoletti ecc... Sai che anche in Sicilia hanno moltissime qualità di questo ortaggio delizioso? Noi lo mangiamo anche crudo ed è divino! Spesso faccio la zuppa e non mi stanca mai...ma capisco che sono un po' un'eccezione!
    Me ne hai fatto venire voglia, vado dal contadino dell'orto biologico sotto casa e ne faccio una bella scorta!
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma i cavoli e tutti i suoi simili mi piacciono molto, è soltanto questo colore che mi fa venire le palpitazioni al cuore
      baci

      Elimina
  9. Sabi bella.. ma sono foto bellissime! A me piacciono molto! E per il viola.. guarda, a me piace moltissimo il colore viola, è tra i miei preferiti insieme al bianco e al verde. Onestamente però, non da mangiare. I colori troppo forti nei cibi (compreso il nero) non riescono ad attirarmi.. anche se poi magari si rivelano cibi squisiti! Io le carote viola le ho provate e mi avevano regalato anche le patate viola (le Vitellote, per intenderci) e.. MAI PIU!! Giuro, mi hanno fatto venire le palpitazioni: le prime mi hanno dipinto mani e cucina.. le seconde non hanno niente da invidiare alle comuni patate che sono anche forse più buone. Quindi.. parere personale, ma niente 'artifizi'. Il viola va bene ovunque, ma non nel cibo, a meno che non si tratti di lavanda o malva!! :D Un abbraccio, amica mia!! <3 E amo la tua cucina tirolese! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha, anche a te fa venire gli attacchi di panico???
      anche a me il cibo con colori strani e troppo scuri mi fa quest'effetto
      bacioni

      Elimina
  10. Ciao Sabina, mi hai incuriosito, non ho mai assaggiato il cavolo rosso, e le tue foto sono comunque belle, così mi hai fatto venire la voglia di provare a cucinare questo cavolo!!!!
    Buona giornata :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il sapore è uguale a quello bianco, non ti sei persa molto secondo me
      baci

      Elimina
  11. Ciao bella bionda!
    Devo essere sincera, non l'ho mai assaggiato però il colore non mi dispiace, magari il sapore, se troppo deciso, potrebbe essere smorzato in zuppa con delle patate oppure, se dici che stanca, proporlo in piccole porzioni sempre accompagnato da altre verdure. Una forchettata al tuo piatto gliela darei, mi sa di buono.
    Buon anno cara, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah vedi a te piace il colore, mentre a me è proprio quello che non mi piace.
      per fortuna non siamo tutti uguali

      Elimina
  12. ciao Sabina,io adoro il cavolo in tutte le versioni e la tua ricettina e' molto golosa ...un abbraccio !!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è questione di gusti, l'ho pubblicata proprio perchè sapevo che a qualcuno sarebbe piaciuta
      bacioni

      Elimina
  13. Io ho ancora fame invece ahahah le tue foto sono sempre bellissime, anche nelle giornate grigie! un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siamo troppo golose noi foodblogger, non ci spaventa nulla hahahaha

      Elimina
  14. Sabina cara buon anno!!! Io sono un po' latitante perché sono senza computer per il momento e uso ogni tanto quello a lavoro...
    A me io viola piace:) e questa ricetta mi incuriosisce!!! Trovo anche le foto belle !!!!
    Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buon anno anche a te mia cara, lo so che a te il viola piace, infatti ricordo le tue carote
      a me invece questo colore così scuro fa venire l'angoscia hahaha
      bacioni

      Elimina
  15. Sabina, la ricetta è buonissima e tuo marito è stato un maestro, le foto sono perfette!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. effettivamente mio marito è molto bravo e quasi sempre c'è lui dietro le mie foto
      bacioni

      Elimina
  16. grazie grazie!!!ma come hai fatto a sapere che sono a dieta?ottima ricettina...un abbraccio...

    RispondiElimina
  17. Ciao Sabina, in casa mia non è che si azzuffano per mangiare il cavolo, ogni tanto lo faccio ma quello viola mai assaggiato; il colore mi piace molto; ho appena provato le carote nere che poi sono di un bel viola scuro scuro e sabato ho visto anche le patate a pasta viola, ma mi sa che se metto in tavola un piatto di purè viola qui si danno alla fuga. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah vedi...tu sei attirata da questo colore mentre io fuggirei come i tuoi commensali
      interassante vedere la diversità di opinioni
      baci

      Elimina
  18. Ciao Carissima.
    Finalmente sono tranquilla.... I mici stanno bene, sono qui con me, a casa, coperti e dormono sereni.
    Ancora non hanno mangiato, vogliono solo riposare.
    Sono sicura che domani si sentiranno meglio.. Oggi la giornata é di riposo..
    Elsa come sta???? Tutto bene???
    Non ti dico il quanto ero nervosa ieri, e quando siamo arrivati a casa c'é stato il panico. I gattini hanno vomitato, ma non avevano niente nello stomaco... E per non mancare nulla, anche Birilla ha vomitato... lei è gelosa, e fa qualche capriccio..Dado piange nel giardino perché non può venire a casa per il momento... E devo tranquillizzare tutti..
    Che dobbiamo fare??? Li voglio tanto bene...
    Quanto al cavolo, sono d'accordo con te, preferisco il bianco.... Il sapore è buono lo stesso, ma nel piatto fa una impressione strana...
    Ma sono sicura che il tuo è buonissimo di sapore...
    Un abbraccio.
    Grazie per lo sfogo.
    Thais

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene dai....sono contenta ti sia sfogata un pochino, siamo anche qui per questo no???
      ora i tuoi gattini si riprenderanno in men che non si dica vedrai
      un abbraccio

      Elimina
  19. Ciao Sabina:) a me queste foto piacciono proprio tanto invece... sarà che amo il cavolo in maniera smisurata! ne faccio davvero abuso! ammetto di preferire quello bianco, ma anche il rosso lo cucino molto spesso... ricetta squisita!:) un bacione e buona mattinata

    RispondiElimina
  20. Ti devo dire che anch'io tempo fa ho fatto un tortino con il cavolo rosso. Aiuto! Non l'ho postato. Comunque le tue foto vanno benissimo, ma io preferisco quello bianco, amche se il sapore lo trovo identico.
    Alla prossima Susy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io avevo fatto un tortino con questo cavolo, appena uscito dal forno aveva uno splendido colore, poi è diventato sempre peggio, dava sul blu elettrico hahaha

      Elimina
  21. Io adoro il cavolo bianco, e in effetti questo rosso non mi ispira, ma sarò di parte! :P
    A Budapest, dove ho vissuto per 2 mesi, ho mangiato tantissimo cavolo bianco e mi è restato nel cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bella deve essere budapest, da tempo sogno di andarci

      Elimina
  22. Ciao Sabina, io ho sentito la mancanza delle tue ricette tirolesi! Ti ringrazio davvero molto di avere riniziato a postarle. Dopo che due cari amici mi hanno portato da San Candido una vagonata di marmellata di mirtilli rossi oggi mi accingo a sperimentare la tua torta di grano saraceno. Fra i cavoli io preferisco quello bianco che mangio sempre crudo e spesso anche cotto, quello rosso l'ho mangiato solo crudo e devo dire che mi piace comunque molto. Pensa che il mio fruttivendolo non sapeva neanche che esistessero le patate viola! Qundo gliel'ho detto ha continuato a guardarmi con sospetto e credo non mi abbia creduto ........ Un bacio emma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene dai, tantissimi dolci sudtirolesi sono con la marmellata di mirtilli rossi. E' buona anche con la wienerschnitzel (la scaloppina panata per intenderci), provala
      un bacione

      Elimina
  23. Sabina, tesoro...eppure il viola dona alle belle bionde come te :D !
    Ti dirò che a me il viola piace..è un colore scuro..ma comunque un colore :)
    Bella questa ricetta...e le foto sono molto glam ;)
    Bacio tesoro, buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me il viola invece non ha mai fatto impazzire, ma nel cibo proprio mi fa venire le palpitazioni
      le foto sembrano un po' vintage ;)

      Elimina
  24. Ahahahahah!!
    Sabina, io come te, non riesco tanto a concepire questi ortaggi viola!
    Ho anche utilizzato le carote, ma il mio cervello è andato in tilt e ho pensato che non mi stessero piacendo!
    Neanche una foto per il blog ho fatto!!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche il mio cervello non è proprio abituato a questi artifici umani....e poi delle carote il bello è proprio l'arancione
      baci

      Elimina
  25. le foto sono stupende come al solito! il cavolo rosso non so se mi piace, dovrei provarlo!
    un abbraccio
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti perdi nulla anche se non lo provi
      baci

      Elimina
  26. Ciao cara Sabina e felice anno nuovo! Davvero non ti piace il viola? Io lo adoro come adoro il cavolo rosso! Mi segno questa ricetta, sai che sono sempre alla ricerca di splendide ricette tirolesi come le tue! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ely, buon anno anche a te. in cucina questo colore proprio non mi piace, mi mette l'angoscia, ma per fortuna abbiamo tutte pareri diversi e il bello è proprio confrontarsi
      baci

      Elimina
  27. Ciao Sabi :) Io amo il viola e questo cavolo deve essere buonissimo, complimenti! :) Un abbraccio forte e una carezza a Elsa, buona giornata :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao valentina, devo dire che mi sono divertita molto nel vedere le diverse opinioni di tutte
      un bacione

      Elimina
  28. che bel blog e che belle foto! A me sinceramente piace il cavolo rosso... però sono allergica, quindi proverò questo buonissimo abbinamento ma con quello bianco. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece sono allergica al cavolfiore e mi piace moltissimo.....peccato

      Elimina
  29. Proprio un colore del cavolo!! Mi hai fatto ridere! Un abbraccio, Maggie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma si...non dobbiamo prenderci sempre sul serio :)))

      Elimina
  30. Anche noi consumiamo molto il cavolo..effettivamnete però quello rosso è un po' meno presente....la verità è che ne lo zio ne i miei genitori lo coltivano e allora......ti ho svelato il mio segreto!!! Abbiamo l'orto di casa!!! Questa ricetta con la mela mi incuriosisce molto....e poi lo sai io amo le tue ricette tirolesi...quindi continua così!!!

    Un abbraccio
    Monica

    (fotocibiamo)

    P.S.
    foto sempre magnifiche....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S.
      Faccio impazzire il mio fotografo (in realtà è anche mio marito e non lo faccio impazzire solo per le foto) perchè amo i tuoi set...le ambientazioni delle tue ricette sono da rivista...mentre lui (il mio fotografo intendo) è più per lo stile dark.....

      Elimina
    2. ciao Monica, la fotografa sono io, io decido tutto, mio marito però mi taglia le foto, mi aggiusta i colori, le corregge quando è necessario, tutte cose che ancora io non so fare.
      Bravo tuo marito con le foto, a me piace lo stile dark, diciamo che è più da professionisti e più nel genere maschile. Non mi vedo un uomo mettere centrini, fiorellini e candeline :)))

      Elimina
  31. io voto per il cavolo bianco! Lo prediligo. La tua ricetta tirolese comunque la voglio provare con quello bianco. Elsa come sta? Un bacione
    Helga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non l'ho mai provata con quello bianco perchè lo mangio quasi sempre crudo
      elsa va un pochino meglio, ma non ci fa dormire la notte

      Elimina
  32. ahaha, mi hai fatto troppo ridere! anche io voto per il bianco comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ogni tanto è anche giusto dire quello che non ci piace

      Elimina
  33. Ma come! Io ADORO il viola tesoro, non so capacitarmi che tu lo detesti ;-). Inutile dire che il cavolo rosso è nella mia top, anche perchè da un po' di colore all'inverno che sennò, tutto bianco: cavolfiore, finocchi, cavoli bianchi, sedano rapa...eccheccavolo! Mettiamoci un po' di viola sensuale e misterioso và. E poi, rispetto al bianco, contiene degli elementi (antocianine) con forti proprietà salutari. Quindi diamoci dentro! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mia cara mi dispiace deluderti :))))

      Elimina
  34. ....il viola non piace neanche a me, anche se a noi bionde dona molto!! Però il cavolo rosso mi piace un sacco, peccato che venga detestato da tutti gli altri componenti di casa....buona serata cristiana

    RispondiElimina
  35. Ti confesso che il cavolo lo uso proprio pochissimo sia bianco che viola...
    Le patate viola che abbiamo usato qualche giorno fa sono state una vera delusione, credo che sia la moda del momento ma non aggiungono niente anzi... e costano pure tanto!!!
    Un bacione
    Tiziana

    RispondiElimina
  36. Dirò anche a me il viola non ispira molto ma il moroso invece adora in principio tutto quello che è viola anche se poi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Pola, cercavo il tuo blog ma non lo trovo

      Elimina