le due bionde

le due bionde

mercoledì 16 gennaio 2013

Crema di riso svedese

Buon pomeriggio cari amici,
oggi doppia ricetta perchè questa settimana vorrei postare tutte le ricette avanzate dall'anno scorso.
Dalla prossima settimana voglio dar spazio a ricette nuove e quindi ho bisogno di mettere un po' di ordine nel mio file.
E poi neanche a farlo apposta proprio qualche giorno fa un'amica ha chiesto spiegazioni proprio su questa ricetta.








































La preparazione è facilissima. Ricordo che mia mamma preparava spesso per cena, a me e mia sorella, questo riso e latte, noi aggiungevamo anche l'uvetta oppure lo mangiavamo con la composta di mele. Io lo preparo cuocendo il riso nel latte, invece questa ricetta svedese prevede la cottura del riso nell'acqua aggiungendo alla fine il latte.








































Ingredienti per 4 persone:
130 g di riso
300 ml di acqua
un pizzico di sale
15 g di burro
1/2 l di latte
1 stecca di cannella
1 cucchiaino scarso di cannella in polvere

Portate ad ebollizione l'acqua con il riso, il sale e il burro.
Aggiungete la stecca di cannella e cuocete a fuoco lento per 15 minuti o finchè il riso è cotto.
Continuate a mescolare durante la cottura, infine spegnete la fiamma, coprite e lasciate raffreddare per 25 minuti.
Servite con il latte e la cannella in polvere.












































Ho trovato questa ricetta nel libro dell'Ikea "Una tavola per tutti i giorni". A quanto pare gli svedesi gustano questa crema fredda mentre io ricordo di averla mangiata sempre tiepida.

Buona serata!!
Sabina

37 commenti:

  1. deve essere buonissima, e bravi gli svedesi, un bacione

    RispondiElimina
  2. Buonissima davvero, cara! Come resistere alla cannella? Ti dirò.. io pure la mangerei tiepida.. non chiedermi perchè ma non riesco a mangiare fredda nemmeno l'insalata di riso d'estate! :D E' più forte di me. Un abbraccio e complimenti..! <3

    RispondiElimina
  3. Ciao!!!!! grazie del commento al mio blog.. son corsa subito qui a conoscerti.. quindi non sei una.. siete 2.. tu ed iul tuo bellissimo Labrador.. condivido ciò che hai scritto nel tuo profilo.. prendersi un animale non risulta mai una scelta sbagliata.. anzi!!!! Complimenti epr questa ricetta.. sai che li comrpavo? il classico riso-latte!! Ed invece si può fare in casa ed è molto più genuino! Poi adoro la cannella!!! Torna a trovarmi.. t'aspetto! :-)

    RispondiElimina
  4. ..grazieeeeeeeee infinitamente...domani la provo.
    Un abbraccio,G.

    RispondiElimina
  5. Sabina anche io dovrei fare un po' d'ordine nei file ma il tempo mi manca...
    Questa ricetta coccolosa una crema di riso aromatizzata alla cannella e' perfetta nelle sere fredde sul divano tutta da gustare:)
    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Mi hai fatto venir voglia...non l'ho mai assaggiato..

    RispondiElimina
  7. Devo farla assolutamente carissima!

    RispondiElimina
  8. Buono riso e latte! Con questa aggiunta di cannella poi! Ideale x merenda, me ne mandi una tazza?

    RispondiElimina
  9. Ne ho sentito parlare ma non l'ho mai assaggiata ne preparata!
    La tua è deliziosa e poi quella spolverata di cannella è assolutamente goduriosa!!! Interessante!!!
    Bacioooo

    RispondiElimina
  10. ...quindi è un dolce svedese...ah come adoro quella terra e come vorrei tanto andarci, prima o poi........
    Che delizia, io il riso di solito lo cucino solo come primo piatto, proverò anche questa variante dolce!

    RispondiElimina
  11. Semplice e delizioso dolce... Se poi ti riporta a piacevoli e lontani ricordi, ancor meglio! Un abbraccio, Maggie

    RispondiElimina
  12. Anch'io l'ho sempre mangiato cotto nel latte, ma è sempre bello provare diverse versioni!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  13. ciao cara...ma sai che mi è proprio nuova questa ricetta di riso con cannella...avrà un gusto molto particolare e buono!
    bacioni e buona serata

    RispondiElimina
  14. Bè ma questa è una super novità per me.....mi hai proprio dato una bella ispirazione e devo provarla anche io!!! Intanto ne prendo un pò della tua! Pensavo...ma che belle cosine da tavola che hai tu, mi fai venir voglia di fare qualche acquisto!! :) Vabbè che poi tu hai il tocco magico amica mia...sei bravissima anche nella preparazione!!!
    un bacione con lo schiocco! :P
    Mari

    RispondiElimina
  15. Mi hai fatto tornare indietro nel tempo, mia madre lo preparava a mio fratello aggiungendo anche dei pezzetti di pane abbrustolito e ogni volta era una festa!

    RispondiElimina
  16. squisito, lo devo proprio provare, qualcosa di simile, cioè riso dolce con spezie, l'ho mangiato l'estate scorsa in Nepal, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. Mamma Sabi, ma sai che mia mamma mi preparava il riso con il latte in inverno?? Soprattutto quando era molto freddo, dopo una giornatina al lavoro trovare questo risetto era davvero una coccola...lei però lo faceva salato, cioè lo cucinava nel latte e lo cospargeva di parmigiano.
    Questo è un dolcetto delizioso, davvero buono!!!
    Grazie per le belle parole su Eliot...so che ci fa pensare a tante cose..io quando vedo Elsa penso a lui tra qualche anno e tu ricordi Elsa giovane...
    Ti abbraccio forte, Roberta

    RispondiElimina
  18. Ciao sabina:* non sai quanto piacerebbe anche a me mettere un pò di ordine nei file! nn sai quante ricette arretrate.. mamma mia.. complimenti per l'organizzazione.. il riso latte mi ricorda l'infanzia, la coccola che preparava mamma per me e mia sorella.. davvero delizioso con questa spolverata di cannella ancora più goloso e profumato.. complimenti anche per le bellissime foto... mi ripeto si, ma è la verità:) un abbraccio:*

    RispondiElimina
  19. Il riso al latte mi fa tanto pensare alla mia infanzia. Mia madre ogni tanto me lo preparava, ma cuocendolo direttamente nel latte. A volte un po' di cioccolata, a volte la cannella, a volte solo latte e zucchero... Comunque è un bellissimo sapore dei bei ricordi!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  20. Mai mangiato il riso nel latte
    ma la foto rende l'idea della bontà della ricetta
    Cara Sabina è sempre bello passare da te...Spero tanto che Elsa stia meglio e ho letto della tua vista...In bocca al lupo per la visita e si è bello cambiare look..secondo me la frangia a te sta benissimo
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  21. Yeeeeeh!! Doppia ricetta! Che delizia mia cara...come si fa a resistere alle tue impeccabili ricette?! Semplice, si mangiano con gli occhi! :)

    Un abbraccio

    Buona serata

    Noemi

    RispondiElimina
  22. Io ho avuto una ricetta simile dal Montenegro per la mia Cooking Mission! Devo farla al più presto!! Buonissima!

    RispondiElimina
  23. ma dai, non ci posso credere...vieni a vedere cosa ho postato io oggi!
    un abbraccio grande

    RispondiElimina
  24. E no!!! già nn riesco a seguirti tutti i giorni adesso due post!!! anche no!!!! buone buone le tue ricettine.... questa mai mangiata! da provare..
    Bacione mia cara. claudette

    RispondiElimina
  25. Ciao Sabi :) Che buona questa crema, invita a mangiarla... subito! :D Salvo la ricetta ;) Complimenti e un grande abbraccio :**

    RispondiElimina
  26. Non conoscevo questo tipo di crema, ma si presenta da solo, troppo buona. Complimenti

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  27. anche mia mamma mi preparava spesso il "riz au lait", io di solito metto il caramello, ma devo provarlo sia con le mele che con la cannella!
    :)))))

    RispondiElimina
  28. Mi aggiungo ai tanti:" anche a me la mia mamma mi preparava...", pensa che l'ho proposto un paio di volte ai miei mostri che non hanno apprezzato affatto. sarò io che non sono in grado o saranno cambiati i gusti? Chissà!!Baci cri

    RispondiElimina
  29. Il riso e latte invece non è mai stata una ricetta fatta in famiglia. Però per coincidenza ieri ho fatto la crostata con la crema e il riso, buonissima. era la prima volta che la facevo, ma non è avanzata neanche una fettina per la foto!!!
    Buona notte
    Tiziana

    RispondiElimina
  30. Mia sorella è stata una grande consumatrice di riso-latte...potrei provare a farlo!!!cara sabi,in automatico ti ho mandato un sms in risposta ad un tuo commento..ero certa che l'avresti letto subito!!!Non volevo la risposta!!!come sempre foto bellissime!!!un bacione

    RispondiElimina
  31. Io ci potrei fare cena davvero con questo riso dolce e profumatissimo :) Le foto sono splendide, sembra che il profumo di cannella arrivi fino a qui. Un bacione

    RispondiElimina
  32. Anch'io in Germania la mangiavo tiepida....
    Sabi ogni volta rimango estasiata dalla tue foto...brava brava brava!
    Un bacione

    RispondiElimina
  33. Deve essere buonissima! Pensa che non l'ho mai mangiata e sarei proprio curiosa di assaggiarla :-) Bacioni oni oni!!

    RispondiElimina
  34. Buono riso e latte! Io cucina una buonissima torta di riso (tipica della nostra tradizione culinaria) dove il riso viene cotto nel latte con zucchero sassolino e scorza di limone, poi una volta freddo si aggiungono le uova, altro zucchero e si inforna. Una delizia ......... baci emma

    RispondiElimina
  35. Ciao Sabina,questa la mia mamma me la faceva quando eravamo da sole perché mio papà non la gradiva... Riso cotto in acqua e latte e servita con una spolverata di cannella e condita con burro cotto!! Troppo buona sarà una vita che non la mangio... Quasi quasi..gnamgnam

    RispondiElimina
  36. Quanto adoro il riso latte...però non ho una vera e propria ricetta, quindi mi segno la tua :-9

    RispondiElimina