le due bionde

le due bionde

mercoledì 30 gennaio 2013

Spätzle alle uova con crema di porro e pancetta croccante

Buongiorno cari amici,
oggi sono un po' in ritardo per la mia tabella di marcia, Elsa è voluta uscire alle cinque, poi sono tornata a letto e ci sono rimasta più del solito. Oggi comunque sono molto rilassata e felice, ieri ho concluso una faccenda che mi tormentava da un po' e ora posso dedicare la mia giornata all'aperitivo-merenda che preparerò per questo tardo pomeriggio alla clinica veterinaria.
Sono già a buon punto, ho preparato delle melanzane sott'olio (qui trovate la ricetta), una marmellata di cipolle rosse e peperoncino, grissini fatti a mano da gustare con del buon pecorino stagionato e naturalmente un ottimo bicchiere di vino. Le melanzane normalmente le preparo in agosto e a Natale finiscono, ho provato con queste melanzane invernali e mi auguro siano altrettanto buone. Ho voluto prepararle comunque, perchè quando gestivo il bar i veterinari le adoravano e ogni volta me le ricordano.
Oggi preparerò ancora dei crakers con farina di ceci, riso e timo, dei cookies al cioccolato, altri con il burro di arachidi e dei fagottini di sfoglia con verdure, noci e feta. Devo ancora comperare il vino e un buon salamino.
Per me non c'è niente di più bello che passare la giornata cucinando per gli altri, specialmente per qualcuno che apprezza molto.
Poi un altro grande divertimento per me è preparare i pacchettini e fotografare tutto, anzi mi devo sbrigare altrimenti poi non c'è la luce giusta.

Ora gli späztle, questa volta alle uova che ho voluto provare con una crema di porro e pancetta croccante.
Poche foto perchè vanno gustati caldi.








































Ingredienti per 4 persone:
3 uova
100 ml di acqua
1 cucchiaio d'olio
250 g di farina
un pizzico di noce moscata
sale
un porro
brodo vegetale
un pezzo di pancetta tagliata a striscioline
parmigiano grattuggiato
una noce di burro

In una ciotola sbattete le uova con l'acqua, l'olio, la noce moscata e il sale. Aggiungete la farina e mescolate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Fate riposare l'impasto 10 minuti.
Nel frattempo lavate bene il porro, tagliatelo a fettine e fatelo stufare in pochissimo brodo vegetale, quando è tenero frullatelo. In un'altra padella fate dorare la pancetta senza grassi.
In una pentola portate a ebollizione abbondante acqua salata e con l'apposito attrezzo simile ad una grattugia tuffateci gli spätzle (qui potete vedere come).
Appena salgono a galla scolateli e mantecateli con parmigiano, un pezzetto di burro e la crema di porro.
Serviteli caldi con la pancetta.












































Buona giornata a tutti!
Sabina

34 commenti:

  1. Buon lavoro :o)
    Aspetto la ricetta delle melanzane perchè vorrei tanto prepararle, ma non ho idea di come fare :o)
    Passa una bella giornata.
    Vi abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi sono dimenticata di mettere il link, è una delle prime ricette nel mio blog, le trovi sotto le conserve, fatte così ti garantisco che sono ottime
      baci

      Elimina
  2. ciao sabi adoro gli spaetzle bianchi come li mangiavo in Germania...i tuoi sono così invitanti!anche io sono felice quando cucino per gli altri!e tu sei formidabile...buona giornata mia cara e complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ok,lo ammetto non li ho mai mangiati...Ho visto che hai anche una ricetta con meno uova e gli spinacci. Provero' con quella, speriamo di riuscire!
    A presto Susy

    RispondiElimina
  4. che brava a me verrebbe l'esaurimento a cucinare per tante persone.
    Buona questa ricetta mi ispira molto
    apsettoamo di vedere le delizie preparate per stasera
    buona giornata

    RispondiElimina
  5. che bello passare la giornata a cucinare per gli altri, hai proprio ragione! gli spatzle sembrano ottimi!

    RispondiElimina
  6. hanno un aspetto delizioso! che bello cucinare per gli altri, un pò ti invidio e quante cose buone porterai, brava brava. una super coccola alla dolce e bionda Elsa. ti abbraccio sabina.

    RispondiElimina
  7. Ciao Sabi, vorrei tanto essere un veterinario di Merano, almeno per oggi! Ho già l'acquolina in bocca .................. I tuoi spatzle sono strepitosi come anche quelli con gli spinaci che ho già fatto varie volte. Vorrei solo riuscire a trovare l'apposito attrezzo tutto di metallo, ma qui per ora l'ho trovato solo con la vaschetta di plastica! Stavo giusto decidendo cosa proporre per cena sabato a degli amici e, come primo, avevo scelto i tuoi spaghetti allo zafferano, zucchine e pancetta, ma con la ricetta di oggi mi hai mandata in confusione ........ dovrò ripensare il primo! Un bacio grande emma

    RispondiElimina
  8. Non ho l'attrezzo!
    Ma mi piacerebbe moltissimo assaggiarli!
    baci!

    RispondiElimina
  9. mamma miaaaaa! Sabi sei una forza della natura, non mi stanco di dirlo....che buoni questi spatzle e cacccchio vorrei lavorare allo studio dei veterinari dove andrai oggi!!! :))) Grandiosa! Quando vengo a trovarti voglio comperare l'aggeggio per gli spatzle!! ;)
    un bacione stella mia!
    Mari

    RispondiElimina
  10. vedo che sei equipaggiata esiste anche un altro attrezzo è praticamente come un coperchio con bordi di circa 2 cm con tanti buchi e tu metti l'impasto su questo e spatoli con una spatola apposta e ti cadono nell'acqua. Infatti ha la misura da 20-24 e si adatta quindi l'ho trovata in Austria. La differenza, l'attrezzo che usi tu l'impasto è un pò più sodo mentre l'altro deve essere un pò più molle.
    Bravissima buonissimi e ovviamente il sughetto mioooo
    Buona giornata.
    PS. Forse a Merano lo potresti trovare....

    RispondiElimina
  11. Ciao Sabina, deliziosi questi spatzle, ottima idea la pancetta croccante sopra!!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni, a presto :))

    RispondiElimina
  12. sono proprio invitanti e mi hai dato una bella idea per il oranzo di sabato...secondo te al posto del porro cosa potrei mettere che a casa mia non piace?ps: anche ioa doro cucinare per chi apprezza!

    RispondiElimina
  13. Carissima!! La tua ricetta casca proprio a fagiolo :)
    Sono appena tornata da Corvara con in tasca l'attrezzino nuovo nuovo! Niente di meglio che inaugurarla con la tua ricetta!

    RispondiElimina
  14. Oddio alle 5... certo che si fanno proprio dei grandi sacrifici per i nostri amati animali. Immagino che fosse freddissimo fuori. A me stava fatica alzarmi alle 6:30... non oso immaginare in che condizioni sarei stata dovendomi alzare un'ora e mezza prima!
    Certo che hai fatto un elenco di delizie che viene la voglia di prendere la macchina e arrivare fino alla clinica veterinaria per gustarsi tutte queste bontà. Vogliamo tante foto!!! :-)
    Il rosso della pancetta sta benissimo sulla sommità di quegli spätzle... è un'opera d'arte tesoro!

    RispondiElimina
  15. O mamma che belli...e che buoni!!! un bacio

    RispondiElimina
  16. Sono certa che sarà un vero successone, tutto quello che prepari è sempre squisito e la tua bravura si vede anche dal fatto che riesci a preparare cose deliziose per un sacco di persone! :D Saranno tutti enormemente contenti! Che dire degli spatzle, a me piacciono tanto, visto che sin da quando sono piccina sono abituata a mangiarli sia da me che da mia zia in Germania (l'influsso è forte!! ahah). Complimenti e un abbraccio grosso! :) Smuacck, tesoro. A te e ad Elsa.

    RispondiElimina
  17. La clinica veterinaria ti farà' le feste, quante cose hai preparato.! Come mi piacerebbe provare gli spatole, hanno un aspetto meraviglioso. Buona giornata.

    RispondiElimina
  18. Complimenti per il blog...è veramente bellissimo!!

    Ricette stupende esaltate in modo elegante da foto altrettanto raffinate.

    Anch'io poi sono una grandissima amante degli animali (a casa mia c'è Maggie) ed Elsa è veramente tenerissima!

    Complimenti ancora! Adesso che ho scoperto questo blog sicuramente continuerò a seguirti..anzi a seguirvi!

    Federica

    RispondiElimina
  19. beati quei veterinari....come vorrei esser lì con voi a gustare tutte le squisitezze che hai preparato!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. Vorrei essere un veterinario, così mi gusto tutto questo ben di dio, ma mi amdrebbero bene anche questi spatzle valà... Mi accontento! Un bacione

    RispondiElimina
  21. nch'io vorrei tanto essere tra quei veterinari in questo momento! :)
    Ottimi gli spatzle,li ho provati agli spinaci conditi con panna e speck..buonissimi!
    Baci
    Yle

    RispondiElimina
  22. Quante cose deliziose hai preparato Sabina!!!! Sarà un gran successo!!:)
    Quanto correità assaggiare questi spatzle! È un piatto che non conosco e mi attira tantissimo!!!! Buina serata cara! Un bacione!

    RispondiElimina
  23. che buoni e saporiti! quell'attrezzo mi ha sempre tentato nei miei viaggi in montagna, poi mi dico che non saprei dove metterlo... uffi...
    sono curiosa di vedere le foto di tutte le delizie che hai preparato!

    RispondiElimina
  24. Ciao Sabina, non vedo l'ora di ammirare tutte quelle bontà che hai preparato, ma intanto mi godo questi spatzle gustosi!

    RispondiElimina
  25. Ciao Sabina, qui in casa mia le spatzle sono sempre le ben venute... Noi le mangiamo molto spesso! Da provare questa tua versione, grazie, Fulvia.

    RispondiElimina
  26. Cara hai proprio ragione, è davvero bello cucinare per gli altri quando sai che il tutto sarà apprezzato..lo fai ancora più con il cuore..e a leggere il menù immagino quanti bei complimenti riceverai! Bellissima anche questa ricetta, come tutte del resto!, molto elegante...
    baciiii

    RispondiElimina
  27. Ciao carissima che piacere passare da te, quante splendide ricette ho perso...povera me!.
    Basta che ti trascuro un po' e parti con una carrellata di bellissime foto, per non parlare del contenuto!
    Sei troppo forte..brava e scusa se sono passata solo ora.
    Una carezza alla nostra simpaticissima Elsa.
    Ah, dimenticavo.. bacini da parte dei miei topini.
    Inco

    RispondiElimina
  28. Sarà un successo, Sabi! :D Complimentoni anche per questi spatzle deliziosi, chissà che buoni... fanno venire l'acquolina solo a guardarli! :D Complimenti, un abbraccio e buona serata :**

    RispondiElimina
  29. ciao cara....bene sono contenta che hai risolto finalmente! adesso goditi l'aperitivo con i tuoi dottorini....
    un grosso bacio. claudette
    ps. che fame!!!

    RispondiElimina
  30. Ciao Sabina..dev'essere veramente squisito questo piatto..da provare assolutamente!!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  31. ciao Sabi! adoro la salsa di cipolle soprattutto per accompagnare formaggi :D i tuoi spatzle sono golosissimi :D
    un caro abbraccio
    sabrina
    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  32. Buona questa versione degli spatzle...attendo di sapere come è andato l'aperitivo..un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  33. Buoni! E che brava sei stata a preparare tutte quelle cose. Io dovrò cucinare non so quanta roba per i 50 anni di mia madre (tra l'altro non a casa mia, visto che vivo con i miei) e dubito ce la farò!
    Sei una forza della natura!
    Un abbraccio.

    Alice

    RispondiElimina